Ybiok – collaborazione

Buongiorno a tutti e benvenuti ai nuovi follower che ultimamente sono stati davvero tantissimi!! Grazie di cuore!

Qualche tempo fa sulla pagina Facebook di Pura Pelle  è stato indetto un contest per scegliere circa una ventina di blogger per testare i prodotti Ybiok  in base alle proprie caratteristiche sia di pelle che di età. Non immaginate la mia gioia quando ho scoperto di essere stata selezionata e gioia ancora più grande, che insieme a me avessero scelto anche le amiche Sara di Mi piace un tot e Kami l’Estetista tra i mulini!

Prima di raccontarvi la mia esperienza con Ybiok , che ammetto non conoscevo, vorrei presentarvelo e come me scoprirete che è davvero molto interessante!

Ybiok è uno dei brand più innovativi in quanto è produttore della prima linea di cosmetici biomimetici in Italia! Biomimetici? Si avete letto bene! La biomimetica è la scienza che studia i sistemi biologici e naturali emulandoli in tutto. Ybiok utilizza questa scienza per riuscire a produrre una crema che ha la stessa struttura di quella della nostra pelle! In questo modo viene garantita l’altissima tollerabilità, poiché il prodotto viene riconosciuto dalla pelle come qualcosa che già ne fa parte e di conseguenza viene accettato dalla pelle e assorbito in profondità mimetizzandosi con il film idrolipidico senza lasciare tracce di untuosità.

I prodotti Ybiok essendo biomimetici, imitano la natura della pelle grazie a tre sistemi: il sistema emulsionante che biomima il film idrolipidico dello strato corneo e si mimetizza con esso; il sistema conservante che biomima tutti i componenti che la natura ha selezionato per la nostra pelle, infatti è costituito da molecole che fanno parte del sistema antimuffa della pelle; e infine il mimaskin complex che grazie ai peptidi stimola la produzione di fibre elastiche già presenti nel derma.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di prodotti biomimetici? Innanzitutto la formulazione, che essendo in totale mimesi con il nostro sistema cutaneo, ne garantisce il riconoscimento immediato da parte della nostra pelle. Poi l’assorbimento immediato e la altissima tollerabilità del prodotto poiché tutta la linea di Ybiok non contiene sostanze che non sono riconosciute dalla nostra pelle come coloranti, parabeni, petrolati, siliconi, peg, ppg e ingredienti di origine animale. Poi la cosa per me più comoda è che basta un solo prodotto per avere un trattamento completo, dato che tutte le linee di Ybiok si possono utilizzare su viso, collo e contorno occhi!

Ho avuto la fortuna e il privilegio di ricevere campioni di quattro prodotti diversi. La mia pelle è mista e sono vicinissima ai temuti “anta”,  per me il brand ha scelto questi: (crema lifting LIFTBIOM, siero ultra idratante HIDRABIOM, siero ultra lifting LIFTBIOM e peeling esfoliante MANDELIC PEEL) e una full size dell’idrodetergente LACTOBIOM.

IMG_20160510_132746

Mi sono presa il mio tempo per testare tutto e soprattutto ho usato solamente questi prodotti per tutta la durata della prova. (contorno occhi e gocce d’eufrasia a parte si intende!)

Parto dalla fine e vi racconto la mia (positivissima) esperienza con l’Idrodetergente LACTOBIOM!

IMG_20160518_122145,

INCI:
Aqua, Glycerin, Ammonium lauryl sulfate, Cocamidopropyl betaine, Lauryl glucoside, Cetyl hydroxyethylcellulose, Nymphaea alba flower extract, Sodium lactate, Sodium PCA, Urea, Glycine, Fructose, Niacinamide, Inositol, Lactic acid, Sodium gluconate, Glyceryl undecylenate, Glyceryl caprylate, Xanthan gum, Sodium hydroxide, Benzyl alcohol, Benzoic acid, Sorbic acid, Parfum, Alpha-isomethyl ionone, Benzyl salicylate, Butylphenyl methylpropional, Hexyl cinnamal, Limonene, Linalool.
 
Formato 200 ml – PAO 6 mesi.
 
Modo d’uso

Applicare una piccola quantità di prodotto sul viso inumidito, massaggiando delicatamente; risciacquare poi con acqua tiepida. Il gel idrodetergente è indicato anche per struccare perfettamente ed in tutta delicatezza il contorno occhi.

Dal Sito: LACTOBIOM gel idrodetergente è la formula ideale per chi non sa rinunciare alla freschezza e al potere detergente dell’acqua. Il gel idrodetergente, deliziosamente morbido e delicato rimuove rapidamente e facilmente il trucco di viso ed occhi e le impurità della pelle, grazie all’esclusivo Mimaskin Complex P, composto da estratto di Ninfea Nelumbus che svolge un’azione di pulizia profonda ed NMF Biomimetico che aiuta la pelle a mantenere la quantità ottimale di acqua, donando comfort e freschezza ottimali. Intensamente purificata, la pelle appare pulita, idratata, opacizzata e fresca, sorprendentemente rivitalizzata.

Momento SUPERQUARK: le foglie di Ninfea Nelumbo hanno una struttura superficiale particolare che le rende estremamente idrofobiche e le mantiene costantemente pulite!

Ho utilizzato quotidianamente questo prodotto, mattina e sera. Al mattino per togliere definitivamente la notte di dosso e alla sera per eliminare il trucco! 😀

Per quanto riguarda l’uso serale, ho fatto tre test diversi: ho utilizzato LACTOBIOM gel idrodetergente dopo aver struccato  gli occhi con un bifasico e il viso con un latte detergente, qui il lavoro era semplice poiché il viso era quasi del tutto pulito. La sensazione di pelle perfettamente liscia e pulita che mi ha lasciato è stata unica! Solo un altro detergente mi aveva regalato questo effetto!

Il secondo test l’ho fatto struccando solamente gli occhi e lasciando tutto il resto, fondo, fard, cipria e rossetto indelebile. Anche in questo caso l’esito è stato positivo e la sensazione di freschezza del viso era come dopo il primo utilizzo a viso praticamente struccato!

L’ultimo test è stata la prova del nove (oddio.. questa terminologia forse vi svelerà del tutto la mia età!! Non credo che nelle scuole la facciano più da decenni ormai!!): una sera esco con una amica, trucco da gara bello impegnativo, occhi con smokey pesante e scuro, labbra vivaci con Jeffree Star che sai quando lo metti ma non sai come lo togli, si va a bere qualcosa e si fa piuttosto tardi… arrivo a casa e non ho voglia di fare tutta la routine dello struccaggio.. bene.. allora test finale: inumidisco abbondantemente il viso con acqua tiepida, tre dosi di LACTOBIOM gel idrodetergentee procedo a lavare il viso. Quando riemergo dal lavandino, il mio musetto era perfettamente lindo e senza nessuna traccia di make up residuo! Non credevo ai miei occhi! Soprattutto perché non bruciavano nemmeno un po’!! in genere più o meno tutti i detergenti provocano fastidio quando si usano sugli occhi.. beh.. lui no! Nemmeno una lacrima!

Promosso a pieni voti e sicuramente una volta terminato, lo ricomprerò!!

Passiamo ora a LIFTBIOM crema lifting antirughe, un piccolo miracolo per i miei trolley sotto gli occhi!!

INCI:
Aqua, Coconut alkanes, Isoamyl cocoate, Glycerin, Behenyl alcohol, Shorea stenoptera seed butter, Argania spinosa kernel oil, Glyceryl stearate SE, Ethytlhexyl palmitate, Persea gratissima oil, Simmondsia chinensis seed oil, Polyglyceryl-2 Dipolyhydroxystearate, Butylene glycol, Viola tricolor extract, Ginkgo biloba leaf extract, Palmitoyl hexapeptide-14, Ceramide 6 II, Ceramide 3, Ceramide 1, Lycium barbarum fruit extract, Sodium hyaluronate, Butyrospermum parkii butter, Oryza sativa starch, Oryza sativa bran oil, Hydrolyzed rice protein, Betaglucan, Pectin, Cholesterol, Phytosphingosine, Sodium lauroyl lactylate, Oryza sativa cera, Lecithin, Sodium stearoyl glutamate, Coco-caprylate/caprate, Lauryl Glucoside, Cetearyl alcohol, Tocopheryl acetate, Vegetable oil, Tocopherol, Xanthan Gum, Ethoxydiglycol, Citric acid, Sodium cetearyl sulfate, Sodium gluconate, Glyceryl undecylenate, Glyceryl caprylate, Carbomer, Phenoxyethanol, Benzyl alcohol, Benzoic acid, Sorbic acid, Parfum, Benzyl salicylate, Butylphenyl methylpropional, Hydroxycitronellal, Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, Limonene.
 
Formato 50 ml – PAO 6 mesi
 
Modo d’uso
 

Applicare mattina e sera con un leggero massaggio su viso, collo e contorno occhi.

Suggerimento

Se lo sguardo sembra spento e stanco, potete applicare uno strato spesso di LIFTBIOM crema lifting antirughe  e lasciarlo agire 5 minuti, a tempo scaduto, massaggiare la quantità che non è stata assorbita e prepararsi ad uscire! 😀

Dal Sito: LIFTBIOM crema lifting antirughe aiuta a stimolare la naturale produzione di collagene, grazie all’azione del Mimaskin Complex L2, innovativo mix anti invecchiamento che combina un Esapeptide Biomimetico ad estratti vegetali di Goji Biofermentato, Viola Tricolor, Ginkgo Biloba e Ceramidi. Dopo poche applicazioni la pelle risulta levigata, rigenerata, luminosa e riempita. Gli ingredienti contenuti sono efficaci anche grazie al rapido assorbimento e la sua texture morbida e vellutata offre un confort immediato. L’innovativa composizione biomimetica rende LIFTBIOM ideale anche per la delicata zona del contorno occhi.

Momento SUPERQUARK: l’estratto di Goji ha proprietà antiossidanti e protettive per la pelle, mentre l’estratto della Viola Tricolor ha la duplice funzione emolliente e riequilibrante sebacea. La Ginko Biloba invece ha proprietà antiradicali e antiossidanti!

Ho usato LIFTBIOM crema lifting antirughe sempre in combo con i sieri, ovviamente prima applicavo il siero e poi la crema. Ho notato un vero miglioramento della grana della mia pelle dopo qualche applicazione! Per ora sono fortunata e non ho molte rughe, giusto qualcuna di espressione (nonostante gli “anta” si avvicinino inesorabili, mi sono sempre presa cura della mia pelle per cammuffare un po’ l’età! eheh), ma ho notato la pelle del viso più distesa e uniforme dopo l’uso! Una delle qualità di questo prodotto che ho amato di più è che non unge assolutamente!! Si assorbe con un lieve massaggio e non lucida! Sentivo proprio la pelle tonica anche al tatto!

Anche LIFTBIOM crema lifting antirughe ha passato il Beautycase Test! 😀

Ho amato follemente  HIDRABIOM siero super idratante!!!  Anche con lui la mia esperienza è stata super positiva! Test passato a pieni voti!!

INCI:
Aqua, Glycerin, Boswellia serrata extract, Jasminum officinale extract, Gluconolactone, Aloe barbadensis leaf juice, Ceramide 3, Ceramide 6 II, Ceramide 1, Sodium lactate, Sodium PCA, Xylitol, Betaine, Erythritol, Phytosphingosine, Cholesterol, Glycine, Fructose, Urea, Niacinamide, Inositol, Cetyl hydroxyethylcellulose, Sodium lauroyl lactylate, Xanthan gum, Coco-glucoside, Lactic acid, Sodium gluconate, Glyceryl undecylenate, Glyceryl caprylate, Benzyl alcohol, Benzoyc acid, Sorbic acid, Sodium hydroxide, Carbomer, Citric acid, Parfum, Alphaisomethyl ionone, Amyl cinnamal, Benzyl salicylate, Butylphenyl methylpropional, Citronellol, Hexyl cinnamal, Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, Limonene , Linalool.
 
Formato 30 ml – PAO 6 mesi
 

Modo d’uso:

Applicare tre gocce di siero mattina e sera con un lieve massaggio fino al completo assorbimento su viso, collo e contorno occhi. Può essere utilizzato anche dopo il sole in estate, e in aereo per contrastare la disidratazione!

Dal Sito: HIDRABIOM siero super idratante contribuisce a ripristinare l’idratazione, agendo fino al cuore della pelle.Grazie all’esclusivo Mimaskin Complex H1 (mix concentrato di tre differenti tipi di ceramidi, Betaina, NMF Biomimetico ed estratti vegetali di Gelsomino e Boswellia) la pelle viene reidratata istantaneamente ed intensamente, tornando ad essere luminosa, idratata ed elastica.

Momento SUPERQUARK: L’estratto di Gelsomino è particolarmente indicato per le pelli secche e disidratate, mentre quello di Boswellia ha una azione anti ossidante!

Ho utilizzato praticamente tutti i samples che mi erano stati forniti e devo dire che la mia opinione è un po’ di parte dato che io amo profondamente tutti i sieri!! 😀 L’ho applicato tutte le mattine  e tutte le sere post doccia (e post rituale struccante), si assorbe molto rapidamente con un massaggio delicato, la pelle dopo l’uso è morbida e idratata e soprattutto non unta! Ho avuto qualche difficoltà all’inizio, dato che avevo tagliato un angolino della bustina per poter utilizzare il prodotto, ma essendo ovviamente in forma liquida, alla prima applicazione ne ho sprecato un po’.. ma sono una pollastra io! In seguito mi sono fatta furba e ho fatto un forellino con un ago, in modo da prelevare solo la quantità che mi serviva!

Prodotto più che promosso!! Farà parte della lunghissima lista di acquisti futuri!

Il secondo siero che ho ricevuto è stato: LIFTBIOM siero ultra lifting.

INCI:
Aqua, Coco-caprylate, Coconut alkanes, Glycerin, Polyglyceryl-2 dipolyhydroxystearate, Isoamyl cocoate, Polyglyceryl-3 diisostearate, Oryza sativa starch, Caprylic/Capric triglyceride, Viola tricolor extract, Ginkgo biloba leaf extract, Cyclopeptide-5, Xymenynic acid, Aloe barbadensis leaf juice, Ectoin, Alcohol, Lecithin, Cococaprylate/caprate, Sodium gluconate, Glyceryl undecylenate, Glyceryl caprylate, Magnesium sulfate, Benzyl alcohol, Benzoic acid, Sorbic acid, Parfum, Benzyl salicylate, Butylphenyl methylpropional, Hydroxycitronellal, Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, Limonene.
 
Formato 30 ml – PAO 6 mesi
 
Modo d’uso

Applicare tre gocce di siero mattina e sera con un leggero massaggio fino a completo assorbimento su viso, collo e contorno occhi. Indispensabile in caso di segni di crono o foto invecchiamento, oppure in prevenzione a partire dai 30 anni.

Dal Sito: LIFTBIOM siero ultra lifting, setoso e penetrante, è un concentrato di energia e giovinezza che agisce direttamente nel cuore della pelle per prevenire, proteggere e riparare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo. Grazie all’escusivo Mimaskin Complex L1 (Ciclopeptide Biomimetico in sinergia con Ceramidi, estratti vegetali di Viola Tricolor e Ginkgo Biloba) riattiva il processo di riparazione cellulare, favorisce la naturale sintesi del collagene e il metabolismo cutaneo. La pelle appare più compatta, levigata morbida e radiosa. L’innovativa composizione biomimetica rende LIFTBIOM ideale anche per la delicata zona del contorno occhi.

Momento SUPERQUARK: come ho spiegato poco fa, l’estratto della Viola Tricolor ha la duplice funzione emolliente e riequilibrante sebacea mentre la Ginko Biloba  ha proprietà antiradicali e antiossidanti. Il gel d’aloe è un prodotto dall’azione idratante, nutriente, lenitiva, cicatrizzante utile per migliorare l’aspetto della pelle, oltre a creare  un sottile film protettivo sull’epidermide proteggendola dagli agenti atmosferici e dall’inquinamento.

Anche in questo caso ho utilizzato tutti i samples ricevuti, devo dire con moltissima soddisfazione! Dopo l’esperienza traumatica con la prima bustina del siero precedente, furbamente ho fatto direttamente il forellino con l’ago per evitare inutili sprechi! Se il siero HIDRABIOM era trasparente, LIFTBIOM siero ultra lifting si presenta in forma lattiginosa e un pò meno liquido a mio avviso dell’altro. La consistenza è un po’ più densa, ma si assorbe rapidamente senza ungere. La pelle dopo l’utilizzo appare più liscia e levigata e un p0′ più… tirata! Se il siero precedente era molto idratante, questo ha anche la funzione di liftare la pelle. L’epidermide è più luminosa e il contorno occhi appare più riposato! Se devo trovare un punto negativo, è che unita a LIFTBIOM crema lifting, per la mia pelle risulta pesante, come se avessi voluto strafare nell’applicare prodotti! Come dicevo prima,  non ho tante rughe, quindi probabilmente la combo per la mia pelle non va bene perchè troppo nutriente!

A parte questo piccolo particolare, se dovessi scegliere tra i due sieri, sinceramente non saprei quale preferire!!

Last but not least, chiudo questa lunga presentazione con l’ultimo prodotto: MANDELIC PEEL peeling esfoliante

INCI:

Aqua, Gluconolactone, Mandelic acid, Glycerin, Arginine, Malic acid, Ananas sativus fruit extract, Carica papaya fruit extract, Xanthan gum, Coco glucoside, Sodium hydroxyde, Glyceryl undecylenate, Glyceryl caprylate, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid.
 

Modo d’uso

Applicare 1 volta a settimana sulla pelle pulita di viso e collo, evitando contorno occhi e labbra. Lasciare agire per 5 min e poi eliminare con una spugnetta umida. Durante il tempo di applicazione è normale avvertire un leggero pizzicore. Un trattamento urto è l’ideale su pelli spente e con segni d’invecchiamento, ma anche su pelli miste o disidratate per rendere la pelle più luminosa e favorire una pigmentazione più omogenea. Perfetto per il peeling estivo, NON fotosensibilizzante.

Dal Sito: MANDELIC PEEL peeling esfoliante elimina lo strato di cellule morte accelerando il turn over cellulare. L’azione combinata di Acido Mandelico, Gluconolattone estratti vegetali di Papaya ed Ananas attivano una decisa esfoliazione, promuovendo un’efficace riparazione e riattivazione cutanea e favorendo il rinnovamento cellulare. Dalla prima applicazione si ottiene un vero e proprio rinnovamento epidermico e la pelle appare levigata, uniforme e luminosa. La cute risulta più tonica e le rughe superficiali si attenuano. L’utilizzo di questo prodotto favorisce la penetrazione e l’efficacia di tutti i trattamenti anti-età applicati in seguito.

Momento SUPERQUARK: il costituiente più importante della papaya è il a-tocoferolo (vitamina E), questa protegge le membrane cellulari dai processi di degradazione (lipoperossidazione) con attività antiossidante e anti radicali liberi. Possiede anche proprietà vasoprotettice ed elasticizzanti cutanee. Anche l’ananas ha proprietà antiossidanti: questo frutto aiuta a mantenere giovane e sana, nonché luminosa la pelle prevenendo le rughe e l’invecchiamento precoce.

 

Ho utilizzato MANDELIC PEEL peeling esfoliante una volta alla settimana come consigliato, a pelle asciutta e pulita. Il prodotto si presenta in gel e va distribuito su viso e collo ovviamente evitando contorno occhi e labbra. L’ho lasciato in posa 5 minuti, il tempo di levare lo smalto messo pochi minuti prima e sbeccato in un nanosecondo. Il pizzicorio è molto lieve e non è fastidioso! Il fatto che non sia foto sensibilizzante per me è molto interessante, dato che purtroppo ho due macchiette in zona perioculare e vorrei evitare di essere trasformata in un panda! 😀
Ho eliminato il peeling con un guantino di cotone morbido e acqua tiepida. Il risultato? Ragazze, non ho mai avuto una pelle così liscia e levigata!!! Ho passato i minuti successivi ad accarezzarmi le guance!! ahahaha
Sono davvero entusiasta di tutti i prodotti che ho testato e non smetterò mai di ringraziare Ybiok e Pura Pelle per avermi dato l’occasione di conoscere questo fantastico brand!

 

Tutti i prodotti Ybiok non sono testati sugli animali e sono made in Italy, certificati VeganOK e nichel free!

Si possono acquistare online sul sito PURA PELLE oppure nelle migliori bioprofumerie!

Grazie ancora Ybiok e Pura Pelle per la bellissima opportunità!

Annunci

17 pensieri su “Ybiok – collaborazione

  1. Pingback: Nomination alla Liebster award! | fruttidiboscoblog

  2. Pingback: Gli Esauriti di Giugno 2016 | katebeautycase

  3. Pingback: Pink Fluyd – Glass Onion | katebeautycase

  4. Pingback: Gli Esauriti di Agosto 2016 | katebeautycase

  5. Pingback: Gli Esauriti di Settembre 2016 | katebeautycase

  6. Pingback: Gli Esauriti di Marzo 2017 | katebeautycase

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...