Farmagens Collaborazione

Buongiorno a tutt* ! un caloroso benvenuto ai nuovi follower e un bentornato alle fedelissime!

Questo nuovo anno è iniziato alla grandissima con collaborazioni splendide! Oggi vi vorrei parlare di una di queste: Farmagens. A dicembre ho ricevuto due prodotti da testare, due prodotti molto interessanti: Re-moveo e Clotogen dermacare.

Partiamo dall’inizio anche perché non so quanti di voi conoscano il brand e vorrei fare una piccola introduzione. Vi avevo già parlato in passato di cosmetici biomimetici quindi alcuni termini vi torneranno familiari! “Farmagens Health Care è un brand italiano che ha prodotto e sviluppato tecnologie brevettate avanzate per utilizzare batteri genomici, glicoproteine, aminoacidi e nuovi principi attivi, identificandone i meccanismi di cessione, di trasporto e di ricombinazione, attraverso procedimenti e fasi che risultano essere idonee per nuove ed efficaci terapie per la salute ed il benessere, in particolare della donna”. In parole più semplici, sono stati formulati dei trattamenti particolari per contrastare l’invecchiamento cutaneo. La Genomica, scienza che studia i geni  ha scoperto circa 1500 geni coinvolti nell’invecchiamento della pelle e di conseguenza, la Genocosmesi oggi permette di produrre cosmetici ad hoc per uomo e donna che possano rispondere positivamente all’avanzare del tempo (e soprattutto a  quei bastardissimi 1500 geni malefici!). In particolare il Lactobacillus paracasei F19 (si il nome assomiglia a quello dell’Actimel!) ha particolari proprietà antinfiammatorie e legandosi con sostanze tipo l’acido ialuronico, riduce l’invecchiamento cutaneo e dona alla pelle del viso luminosità, idratazione ed elasticità.

Come voi saprete, la bellezza inizia dall’interno, per avere una bella pelle bisogna innanzitutto agire da dentro con alimenti sani (non so se avete fatto caso che quando ci ingozziamo di schifezze compaiono brufolini sul viso.. ecco!). Chi conosce un po’ di greco capirà meglio il significato della parola Kosmetikos che vuol dire “capacità di mettere ordine”, quale traduzione migliore per descrivere la bellezza della persona a 360 gradi? Gli antichi greci erano davvero molto “avanti” per moltissime cose e il mio viaggio ad Atene e a Cefalonia lo scorso anno ha sicuramente confermato tutto quello che ricordavo dal liceo!

Non divaghiamo e ritorniamo al nostro brand, scusate ma a volte mi perdo troppo nelle descrizioni presa dall’ispirazione e dall’euforia del momento! Ahahahh

Vediamo insieme cosa mi è stato mandato:

img_20170130_071204

Il nome Cloto deriva da una delle Moire greche o Parche romane. Piccola lezione di mitologia se non avete guardato Pollon da bambine: le divinità greche e quelle romane erano pressoché le stesse ma con nomi diversi, quindi ritroviamo Poseidone (dio del mare) in Grecia e Nettuno (dio del mare) nell’antica Roma. Le Moire (o le Parche) erano figlie di Zeus ed erano la personificazione del destino ineluttabile, il loro compito era di svolgere e tessere il filo dell’esistenza degli uomini fino a che non veniva reciso. Cloto è colei che fila e dà origine alla vita.

KLOTHO nel nostro caso è una proteina scoperta alla fine degli anni ’90 che controlla la sensibilità delle cellule all’insulina ed è coinvolta nell’invecchiamento cutaneo. Non tesserà il filo della vita, ma è il gene antietà che fa parte integrante del genoma umano.

Inci: Aqua, glyceryl stearate, caprylic/capric triglyceride, octyldodecanol, propylene glycol, ceteareth-12, maltodextrin, glycerin, simmondsia chinensis seed oil, aloe barbadensis leaf juice, argania spinosa kernel oil, niacinamide, sodium hyaluronate, squalane, tocopheryl acetate, tocopherol, lactobacillus paracasei subsp. paracasei f19, algin, snow algae powder [snow algae extract (and) maltodextrin (and) lecithin (and) aqua], vaccinium myrtillus fruit extract, vitis vinifera leaf extract, ascorbyl palmitate, lecithin, disodium edta, citric acid, triethanolamine, phenethyl alcohol, caprylyl glycol.

Tra gli ingredienti funzionali ritroviamo alcuni vecchi amici, già incontrati in passato e ricchi di proprietà atte a prendersi cura della nostra pelle:

Olio di jojoba: è un idratante naturale con proprietà emollienti, lenitive ed elasticizzanti per la pelle.

Olio di argan: contrasta l’azione dei radicali liberi e favorisce la produzione di collagene aiutando la pelle a rimanere idratata

Aloe vera: come sapete l’aloe ha mille doti, tra cui essere un dermoprotettore, idratante e rinfrescante.

Mirtillo nero: di solito si vede questo ingrediente nelle creme per le gambe e per le venuzze e i capillari. In questo caso è consigliato contro la couperose e contro la dilatazione venosa provocata da un esubero di radicali liberi. Il mirtillo è un ottimo antiossidante!

Vite rossa: anche nelle foglie di vite troviamo un efficace antiossidante. La vite rossa in particolare contrasta l’azione nociva degli agenti esterni come gli sbalzi termici (e in questo periodo direi che li abbiamo) e le radiazioni solari.

Vitamina E ed A: entrambe sono potenti antiossidanti che combattono l’invecchiamento della pelle

Come si usa: Detergere la pelle prima di eseguire il trattamento. Applicare una piccola quantità di Clotogen Dermacare mattina e sera sull’area interessata con movimenti circolari, massaggiando bene in modo che la pelle possa nutrirsi di tutti i suoi componenti.

Ho utilizzato Clotogen solamente alla sera, poiché la crema è molto ricca per la mia pelle ma come trattamento notte è perfetta! Poi al mattino in genere sono molto di corsa e non ho il tempo da dedicare alla skin care che di solito ho al rientro dall’ufficio! Nonostante i miei quasi 40 anni ho pochissime rughe, per lo più sono rughette di espressione intorno agli occhi, oppure sulla fronte. Usando Clotogen quotidianamente sulla pelle detersa con detergente e Clarisonic, ho notato una riduzione e un riempimento dei miei piccoli segni del tempo! Vi lascio immaginare la mia gioia e soddisfazione quando trovo un prodotto che effettivamente fa quello che promette!!

Il prodotto si presenta in un flacone di vetro con piccolo erogatore anti spreco che io adoro! (il flacone antispreco, non lo spreco!!). La texture è morbida e delicatamente profumata.

Questo invece è il secondo prodotto:

img_20170130_071142

Re-moveo è utilissimo per questi problemi:

  • Macchie cutanee da eccessiva esposizione solare
  • Macchie ormonali
  • Macchie senili
  • Macchie da uso improprio di cosmetici e profumi
  • Iperpigmentazione di natura infiammatoria
  • Inestetismi post-infettivi
  • Rosacea
  • Acne
  • Lentiggini

Sono molto orgogliosa delle mie lentiggini su naso e gote e non vorrei mai eliminarle! Mentre voglio debellare le macchioline che ho intorno agli occhi (no non sono occhiaie degenerate!!) causate dalla pillola anticoncezionale combinata al sole. Questo inestetismo si chiama Melasma ed è dovuto a sbalzi ormonali causati sia da gravidanza che da assunzione della pillola. Il fatto che io in estate utilizzi la protezione 50 sempre e cerchi di non espormi mai al sole nelle ore calde (ma nemmeno nelle altre.. sono una sorta di  pallido vampiro che ama il mare), non mi ha evitato questo problema. L’ho già ridotto notevolmente grazie ad un paio di prodotti (Veg-Up e Taffi), ma vorrei dargli il colpo di grazia!

Come si usa: Applicare piccole dosi di crema sulle zone colpite da macchie scure e discromie e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento.

Si consiglia di applicare Re-Moveo skincare su una pelle precedentemente detersa e asciutta 2 volte al giorno, preferibilmente mattina e sera, per almeno 10 settimane. Se si prevede una esposizione solare prolungata, si consiglia l’utilizzo di una crema solare con protezione elevata.

Da utilizzare regolarmente e con costanza. Senza effetti collaterali. Dermatologicamente testata. Non contiene profumi o parabeni.

Inci: Aqua, Dicaprylyl Carbonate, Cetearyl Alcohol, Behenyl Alcohol, Aqua, Dicaprylyl Carbonate, Cetearyl Alcohol, Behenyl Alcohot Beheneth-25, Methylene Bis-Benzotriazolyl Tetrametylbutylphenol (nano), Bis-Ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl Triazine, Hydroxyapatite, Cocoglycerides, Phenethyl Alcohol, Caprylyl Glycol, Cysteine, Glutathione, Decyl Glucoside, Lactic Acid, Disodium EDTA, 4-Butylresorcinol, Propylene Glycol, Xanthan Gum.

Il prodotto si presenta in un piccolo tubetto, ma ne basta davvero poco e solamente sulle zone mirate! Al momento la macchiolina intorno all’occhio si è schiarita, spero che con il sopraggiungere dell’estate non si faccia rivedere!

Voi conoscete questo brand? avete mai utilizzato qualcosa?

 

 

Annunci

Un pensiero su “Farmagens Collaborazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...