Collaborazione Antos: maschera viso elasticizzante

Buongiorno gioie! Qualche settimana fa sono stata contattata da Antos per una super collaborazione: testare la nuovissima maschera viso con attivatore spray. Vi lascio immaginare la felicità e l’onore che mi hanno pervasa! Avevo provato su una mano questa maschera al Sana e mi ero divertita molto a “spellarla”! Un po’ come quando da bambina mi spalmavo il vinavil e giocavo a fare il Visitors togliendo questa finta pelle! Ok.. temo di avervi svelato la mia età.. Visitors.. anni 80.. ero bambina.. ma sorvoliamo su questi dettagli inutili!

Al Sana la maschera era presentata in questo modo, anzi LE mascherE perchè erano due: quella elasticizzante e quella purificante.

wp-image-1050299731

Io ho scelto di ricevere la maschera elasticizzante, non avendo particolari impurità e avendo una pelle non più giovane (no.. non dirò mai matura!! ahahhaah).

antos 2

Il prodotto ha un bellissimo e semplicissimo packaging nello stile di Antos. Le istruzioni per utilizzare la maschera sono graffettate su un sacchetto di carta. Facile, ecologico e immediato!

La maschera si presenta in un barattolo da 100 ml con sotto tappo di protezione. E’ completa di spatolina per prelevare la quantità di prodotto desiderato senza “inquinare” la crema con le dita. La maschera elasticizzante è particolarmente indicata per combattere i segni dell’invecchiamento.. sarò giovane per sempre!!

Vediamo subito l’inci della maschera e quella dell’attivatore:

INCI MASCHERA – AQUA, PERSEA GRATISSIMA SEED OIL*, MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL*, GLYCINE SOJA SEED OIL*, ORYZA SATIVA SEED OIL*, ARGANIA SPINOSA SEED OIL*, ROSA MOSCHATA SEED OIL*, SODIUM HYALURONATE*, ALGIN*, CETEARYL OLIVATE-SORBITAN OLIVATE, CALENDULA OFFICINALIS EXTRACT**, CHAMOMILLA RECUTITA EXTRACT**, HELICHRYSUM ITALICUM EXTRACT**, LUPINUS ALBUS EXTRACT**, GLYCYRRHIZA GLABRA EXTRACT**, MALVA SYLVESTRIS EXTRACT**, HYDROCOTYLE ASIATICA EXTRACT**, PANAX GINSENG EXTRACT**, ECHINACEA ANGUSTIFOLIA EXTRACT**, RUSCUS ACULEATUS EXTRACT**, VITIS VINIFERA EXTRACT**, EQUISETUM ARVENSE EXTRACT**, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, CERAMIDE 3*, CERAMIDE 6 II*, CERAMIDE 1*, GLYCERYL STEARATE, GLYCERIN, ETHYLHEXYL OLIVATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL*, p-ANISIC ACID, XANTHAN GUM, FRAGRANCE, LIMONENE, LINALOOL

INCI ATTIVATORE – **ROSA CENTIFOLIA FLOWER WATER, **CITRUS AURANTIUM AMARA FLOWER WATER, CALCIUM CHLORIDE

Se notate, tra gli ingredienti della maschera compaiono olio di macadamia, avocado, argan e rosa mosqueta. Queste sono tutte materie prime con proprietà antiage,  rigeneranti e idratanti. Il particolare mix di estratti (camomilla, elicriso, malva, ginseng, echinacea, rusco , vite ed equiseto) favoriscono l’idratazione della pelle rendendola luminosa e vellutata.

L’azione antiage è svolta anche da ceramidi, acido ialuronico e alginati. Ma cosa sono gli alginati? Sono estratti che si ottengono da alghe con alto tasso di vitamine e proteine. Hanno la funzione di stimolare, nutrire e rivitalizzare la nostra pelle. Fate però attenzione, gli alginati possono provocare arrossamento cutaneo. Se dopo aver applicato la maschera, sentite la pelle arrossarsi e/o bruciare, toglietela immediatamente!!

Istruzioni direttamente dal sito:

  • Modo d’uso – Applicare il prodotto sulla pelle pulita e stendere in modo da creare uno strato sottile e uniforme. Lasciare la maschera in posa almeno 10 minuti, trascorso questo tempo, spruzzare l’apposito spray- attivatore sul viso, avendo cura di chiudere gli occhi, e lasciarlo agire per 5-10 minuti. L’attivatore reagisce con gli alginati provocando un effetto freddo che contribuisce a rendere la pelle più soda e compatta. A questo punto si può rimuovere la maschera come una pellicola, togliendola direttamente grazie al “film” che si è creato. Sciacquare per rimuovere gli eventuali residui.

  • ATTIVATORE SPRAY   Modo d’uso – Spruzzare il prodotto sulle parti del viso dove in precedenza è stata applicata la maschera, facendo attenzione ad evitare il contatto con gli occhi. (chiudere gli occhi mentre si spruzza!)  Attendere 5-10 minuti e rimuovere direttamente la maschera che nel frattempo avrà preso consistenza.

Prima di capire le dosi corrette, ho dovuto fare circa tre maschere! Lo so.. sono senza speranza! La prima l’ho fatta presa dall’euforia non appena mi è arrivato il prodotto, l’ho spalmato con la sua spatolina cercando di non sprecarne troppo e di metterlo con cognizione. Ho atteso i fatidici dieci minuti e ho spruzzato l’attivatore. Ecco.. la poca maschera applicata e il troppo attivatore hanno fatto un casino mai visto! Metà prodotto spruzzato mi è finito sui capelli, il resto è gocciolato ovunque. Nonostante tutto sono rimasta stoica e ho atteso ulteriori dieci minuti per il gusto di spellare la maschera! Ovviamente questo processo è stato reso complicato dagli eventi precedenti e non ho avuto la soddisfazione di “levarmi la faccia”.

Il secondo tentativo è stato decisamente meglio, ma avendo il raffreddore e la zona intorno alle labbra irritata, non è stata proprio un’idea geniale! Dopo pochissimi istanti dall’aver applicato la maschera, quella zona ha iniziato a bruciare e in quella parte ho tolto immediatamente il prodotto, lasciandolo però su tutto il resto del viso.

L’ultimo tentativo (quello fotografato e piuttosto sfuocato) è stato il migliore! Io sempre ammalata, come si può notare dal bellissimo colorito, dalle occhiaie e dalle borse! Questa volta invece della spatolina fuxia, ho usato il mio pennello piatto da maschera. La distribuzione è stata molto più semplice e omogenea. Dopo aver atteso i tempi necessari, ho spruzzato l’attivatore: mi raccomando, chiudete gli occhi durante questa operazione! Tre spruzzate sono il giusto compromesso e vedrete che in pochi minuti la maschera inizierà a filmare in autonomia e voi dovrete solo toglierla facilmente!

In tutte  e tre le applicazioni ho evitato il contorno occhi e tutta la zona perioculare, zona molto delicata come sapete.

Cosa notate di strano in questa foto? Sfuocatura a parte, il mio colorito sanissimo si confonde con la maschera!

 

Vedete? si sta già spellando!!

Alla fine del trattamento, la pelle del mio viso era tonica, idratata e elastica! Non so se fosse a causa dei medicinali, ma la vedevo anche più luminosa! Questa maschera è una super coccola e se avete qualche minuto di tempo da dedicarvi, vedrete che sarà ben speso! Il risultato è garantito e lo vedrete fin dalla prima applicazione!

Una maschera alla settimana per il resto della vostra vita, è un piccolo sforzo per avere la pelle giovane e idratata. Sarete super gnocche e forever young!

Avete già provato una delle maschere viso nuove di Antos? Cosa ne pensate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...