Zuccari e la… plin plin!

A distanza da più di un mese dal Sana, le piantine di Aloe che mi ha regalato Viviana di Zuccari, sono ancora incredibilmente vive! E’ risaputo che io abbia il pollice nero e che un vegetale piuttosto che vivere in casa mia, si fa giustiziare dai miei gatti. Per l’aloe è stato diverso! Le ho travasate sul balcone e lasciate lì, alla pioggia, al caldo, al fresco.. senza fare troppo. Sono vive.. giuro! Mio padre invece è riuscito laddove i più non riescono: far fiorire di nuovo una stella di natale! A me muoiono le piante di plastica.. vedete voi!

Mi sono distratta.. stavo dicendo.. Zuccari… Bene, la cara Viviana, che conosce e condivide la mia lotta eterna alla cellulite ha pensato bene di mandarmi una scatola di drenanti! La purificazione è sempre una bella cosa, soprattutto se insieme al pacco ho trovato una utilissima borraccia! Non ho mai smesso di usarla, a parte qualche giorno perchè l’avevo dimenticata in macchina e restando chuisa e umida per un paio di giorni, ha fatto la muffa! Ho anche dovuto capire come fare a toglierla.. non è semplice eliminarla dai flaconi con la boccuccia piccola! (acqua calda, bicarbonato e riso crudo.. ora lo sapete anche voi!)

Nel super pacco ho trovato:

  • Fordren complete bevanda
  • Betulla bevanda
  • Fordren crema anticellulite
  • borraccia

Ho iniziato subito ad usare il Fordren, il sapore è buono e basta diluirne 10 ml in mezzo litro di acqua da bere durante la giornata. L’effetto “plin plin” è abbastanza immediato! Pochi sorsi del beverone e vi sentirete veramente depurate! Poi vi sentirete meno in colpa quando i colleghi porteranno le paste e voi ne mangerete una pensando “ma tanto in ufficio ho il drenante”! ahahahah

E’ un integratore alimentare che offre un’azione drenante grazie a Caigua ed Equiseto, depura con Cardo mariano, agevola la regolarità intestinale con Rabarbaro, contrasta gli inestetismi della cellulite con Gambo d’ananas e favorisce il microcircolo con Mirtillo Nero. un’azione totale e multi-funzione che libera il tuo corpo dalle tossine.

Ingredienti e apporto componenti erboristiche per dose giornaliera 10ml – 100ml – %NRV*: Dattero succo concentrato (Phoenix dactylifera L.) frutto • Equiseto (Equisetum arvense L.) parti aeree 600mg – 6000mg • Solfato di Magnesio 600mg – 6000mg, di cui Magnesio da solfato 56mg – 560mg – 15% • Correttore di acidità: Sodio lattato • Acacia (Acacia senegal Willd., Acacia seyal Delile) gomma 300mg – 3000mg • Acidificante: Acido lattico • Aromi • Cardo (Silybum marianum L. Gaertn.) frutto e.s. tit. 2% Silimarina 100mg – 1000mg, di cui Silimarina da cardo 2mg – 20mg • Miscela di fitoestratto composto secco [Caigua (Cyclanthera pedata L. Schard) frutto 33%, Vite rossa (Vitis vinifera L.) foglie 33%, Artemisia (Artemisia vulgaris L.) parti aeree con fiori 33%] 100mg – 1000mg • Rabarbaro (Rheum palmatum L.) rizoma e.s. tit. 5% Reina 100mg – 1000mg, di cui Reina da rabarbaro 5mg – 50mg • Ananas (Ananas comosus L. Merr.) gambo e.s. tit. in Bromelina 250GDU/g 100mg -1000mg, di cui Bromelina 25GDU – 250GDU • Mirtillo (Vaccinium myrtillus L.) frutto e.s. tit. 1% Antocianosidi 100mg – 1000mg, di cui Antocianosidi da mirtillo 1mg – 10mg.

Terminato il cliclo con Fordren, ho iniziato con la Betulla superiore. Devo essere sincera, all’inizio il sapore non mi faceva impazzire, poi evidentemente le mie papille gustative si sono abituate e adesso non posso più farne a meno!

La *plinplin* è immediata anche in questo caso! Così come la sensazione di sgonfiamento di pancia e addome. Certo, non vi ritroverete la pancia piatta se portate una 48 e siete morbide e burrose, ma un po’ di quel burro si scioglierà!

Studiamo alcuni termini insieme direttametne dal sito di Zuccari:

Depurazione, drenaggio, purificazione, rigenerazione

Sembrano quasi sinonimi, invece queste parole vengono spesso associate agli integratori alimentari detox e a volte addirittura ai cosmetici. Dietro ciascuna di esse, però, si nasconde un significato particolare.

Con il termine depurazione si fa riferimento alla “movimentazione” delle tossine annidate in acqua o grasso (si chiamano tossine idrofile o lipofile per questa ragione). Smuovere le tossine dalla loro sede è necessario per farle confluire all’interno dei liquidi in eccesso che verranno smaltiti successivamente.

Il drenaggio coinvolge principalmente lo smaltimento dei liquidi in eccesso: se tutto funziona correttamente, questi liquidi eliminati conterranno anche le tossine accumulate nel corso del tempo che, attraverso l’attività di depurazione degli organi emuntori (fra loro citiamo fegato, reni e pelle), si preparano per l’espulsione.

La purificazione è la descrizione della parte finale del processo drenante, quella che potremmo definire come la fase di allontanamento e separazione delle scorie dall’organismo.

La rigenerazione è una fase innovativa che completa il percorso detox: se ne parla ancora (troppo) poco, ma ZUCCARI ha avuto l’intuizione che mancasse un ultimo passo per completare l’azione multi-detox di un integratore alimentare drenante. Spesso le tossine sono il risultato di anni di accumulo e la presenza di queste scorie all’interno dell’organismo ha instaurato dei meccanismi o alterato dei processi. La rigenerazione è un talento naturale che è sempre più necessario assimilare dalla fitoterapia, in quanto “insegna” all’organismo come ripristinare i corretti micro-equilibri che concorrono al benessere generale della persona.

Ingredienti e apporto medio ingredienti caratterizzanti per 1 stick-pack (10ml): Betulla (Betula pendula Roth) linfa 8,138mg; Addensanti: Pectina amidata, Gomma di xantano; Aroma naturale; Acidificante: Acido citrico; Betulla (Betula pendula Roth) corteccia e.f. 200mg; Betulla (Betula pendula Roth 50%, Betula pubescens Ehrh. 50%) foglie e.s. 4:1 150mg; Betulla (Betula pendula Roth) gemma e.s. 1:10 130mg; Betulla (Betula pubescens Ehrh.) fiori e.m. 1:10 110mg; Betulla (Betula pendula Roth) resina e.s. 4:1 110mg; Betulla (Betula lenta L.) olio essenziale 100mg; Betulla (Betula pendula Roth) seme e.m. 4:1 100mg; Pilosella (Hieracium pilosella L.) parte aerea e.s. tit. Vitexina 1% 100mg, di cui Vitexina 1mg; Tarassaco (Taraxacum officinale (L.) Weber ex F.H.Wigg.) radice e.s. tit. Inulina 20% 100mg, di cui Inulina 20mg; Equiseto (Equisetum arvense L.) parte aerea e.s. tit. Silicio 1% 100mg, di cui Silicio 1mg; Ortosifon (Orthosiphon aristatus (Blume) Miq.) parte aerea con fiore e.s. tit. Sinensetina 0,2% 30mg, di cui Sinensetina 0,06mg; Solidago (Solidago virgaurea L.) parte aerea con fiore e.s. tit. Iperoside 6% 30mg, di cui Iperoside 1,8mg; Conservanti: Benzoato di sodio, Sorbato di potassio; Edulcorante: Sucralosio.

 

img_20191015_1451395180921464541684069.jpg

Anche in questo momento, mentre sto scrivendo questo post, ho il mio amato beverone alla betulla! Non riesco più a farne a meno, poi la borraccia rosa è davvero bella! Inoltre sono fermamente convita che utilizzare questi prodotti con la Borraccia Zuccari, ne potenzi l’effetto! Vero Viviana?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...