H.A.N.D. – shampoo delicato

Ciao a tutt*! Bentornat* e benvenut* ai nuovi followers! Vi siete infilati in un tunnel di nuovi bisogni da cui non uscirete più! Preparate la carta di credito, i contanti, le cambiali e dedicatevi allo shopping sfrenato!

Oggi vorrei parlarvi di un brand che non conoscevo e che ho incontrato al Sana. La prima cosa che mi ha colpito è stato il nome: H.A.N.D. Quando ho scoperto che era un acronimo per Have A Nice Day (buona giornata per i non anglofoni), mi sono illuminata! Adoro questi giochetti linguistici!

H.A.N.D. è un bellissimo augurio di passare una splendida giornata, iniziando da se stessi e dalla cura del proprio corpo! La gamma di prodotti H.A.N.D. è molto vasta e comprende sia la cura del viso/ corpo che quella del capello.

Il brand nasce a Torino grazie a Luigi Zelano, il creatore e fondatore di una azienda di cosmetici ottenuti da materie prime naturali, vegetali e ricavate da una agricoltura biologica e sostenibile. Tutti i prodotti H.A.N.D. non contengono PEG, parabeni, petrolati, alcohol, SLS, SLES, siliconi, coloranti. L’unico colore lo trovate nel packaging!

In fiera mi è stato dato da testare lo shampoo per lavaggi frequenti, dato che mediamente lavo i capelli una volta ogni due giorni!

H.A.N.D. shampoo Katebeautycase.jpg

Shampoo delicato, idrolato ai fiori d’arancio e spargishampoo… What else?

Chi mi conosce e segue su IG, sa che una volta al mese il mio parrucchiere si sbizzarrisce a colorarmi i capelli in tonalità che vanno dal pastello al fluo, passando dal viola al verde con una facilità mai vista! La stessa facilità con cui li porto oserei quasi dire!! 😀

Torniamo allo shampoo, che nei primi utilizzi mi ha un po’ fatto penare! Ovviamente non vedevo l’ora di usarlo!! Il primo uso è stato tragico! Non l’ho diluito dato che ho (erroneamente) pensato che essendo per lavaggi frequenti, sarebbe stato delicatissimo e molto leggero. Risultato dopo il primo utilizzo: capelli di paglia! Bene.. anche dopo aver usato la maschera, una volta asciugati, i capelli erano orribili! Da piangere giuro! Ho fatto un secondo tentativo senza diluirlo, magari non era la giornata giusta.. i miei capelli non erano in forma.. oppure non lo ero io.. Niente.. un po’ meglio della prima volta, ma sempre simil paglia. Ok che sono decolorati e ricolorati.. ma un effetto così non mi accadeva da un po’! Poi mi illumino e lo vedo nell’armadietto: lo spargishampoo! Eccolo lì, accanto all’idrolato di fiori d’arancio che mi chiama! “Kate!! Usami!! Sono qui!!”

Preparo il flaconcino: 1/3 di shampoo 1/3 idrolato 1/3 H2O. Ho capito nel tempo che il rapporto 1:1:1 è il migliore per i miei capelli. Li lavo e… stupore! Capelli leggeri, morbidi e profumatissimi! Adesso si che funziona!

Lo shampoo delicato BIO di H.A.N.D. è studiato appositamente per un uso frequente, rispetta il capello e mantiene l’elasticità della cute. I tensioattivi utilizzati sono di origine vegetale e diluendo lo shampoo, si riducono ulteriormente.

INCI:

aqua, coco-glucoside, disodium cocoamphodiacetate, lauramidopropyl betaine, sodium lauroyl sarcosinate, betaine, aloe barbadensis leaf juice, prunus amygdalus dulcis oil, panthenol, hydrolyzed wheat protein, hydrolyzed corn protein, hydrolyzed soy protein, dicaprylyl ether, decyl glucoside, glyceryl oleate, xanthan gum, myristyl lactate, parfum, lactic acid, sosium levulinate, sodium anisate, sodium benzoate.

Ingredienti attivi:

  • OLIO DI MANDORLE DOLCI:. ricco di antiossidanti, favorisce la microcircolazione nel cuoio capelluto. Idratante e nutriente previene la disidratazione donando elasticità alla cute e al capello.
  • FITOCHERATINA (OGM FREE): proteina vegetale, utile per rafforzare i capelli fragili e sottili, dona tonicità e corpo.
  • PANTENOLO (OGM FREE): aiuta a mantenere il cuoio capelluto morbido e lenisce in caso di irritazioni.
  • ALOE BARBADENSIS GEL: idrata la cute e ha azioni lenitive e protettive dagli agenti atmosferici.
  • DECYL GLUCOSIDE: tensioattivo di origine vegetale, conferisce districabilità e pettinabilità ai capelli.

I prodotti H.A.N.D sono tutti certificati ICEA. Trovate tutta la gamma dei prodotti H.A.N.D. sul sito dove è anche possibile acquistarli!

Grazie H.A.N.D. e a presto!

Annunci

Veg-Up Frida

Amanti del make-up a me gli occhi.. e le labbra!

Facciamo un passettino indietro fino al Sana, dove il brand Veg-Up ha presentato una nuova collezione dal nome molto accattivante: Frida.

Come potete notare da questa bellissima foto scattata male, la linea comprende 6 rossetti, 2 matite labbra, 2 matite occhi, 2 concealers, un kit sopracciglia, 2 mascara (uno blu elettrico e uno marrone) e un set completo di pennelli! Inoltre è stato creato un formato travel size per la mousse detergente che, per chi ogni tanto scappa per un weekend da qualche parte nel mondo, è davvero comodissima!

IMG_20180908_223449.jpg

La collezione dei lipstick si chiama Encanto, mentre quella del make-up Hermosa.

  • n. 01 Bruça un brillante color prugna
  • n.02 Fuego un mattone chiaro
  • n. 03 Frida un mattone chiaro con una punta di corallo
  • n. 04 Flores un nude scuro con punta di malva
  • n. 05 Arena un classico e intramontabile nude
  • n. 06 Amnesia un nude rosa blu chiaro

Tutti i lipstick sono ricchi di acido ialuronico che idrata e volumizza le labbra. Il finish è semi mat e la pigmentazione ha una durata lunghissima (almeno per quello che mi riguarda!). L’olio di jojoba e l’olio di ricino rendono la texture molto cremosa e scorrevole sulle labbra, oltre ad avere proprietà emollienti e rigeneranti.

INCI: RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL*, OCTYLDODECANOL, SILICA, C10- 18 TRIGLYCERIDES, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX*, LAURYL OLIVATE, JOJOBA ESTERS, POLYGLYCERYL- 3 DIISOSTEARATE, MICA, EUPHORBIA CERIFERA ( CANDELILLA) WAX, PARFUM, LECITHIN, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, CITRIC ACID, HYALURONIC ACID, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, AQUA, BETAINE, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, LAMINARIA OCHROLEUCA EXTRACT, RHODIOLA ROSEA ROOT EXTRACT.

PUO’ CONTENERE +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77742 (MANGANESE VIOLET).

Ho ricevuto il n° 01 – Bruça dal colore pieno e intenso che si sposa perfettamente con le mie labbra già scure! Non sono tinte, ma rossetti, quindi non meravigliatevi se dopo un aperitivo o una cena non ritroverete la stessa persistenza di quando lo avete applicato! Io l’ho utilizzato in ufficio e ha resistito perfettamente alla pausa caffè, purtroppo non ha retto la pausa pranzo. Per provare la sua performance non ho applicato il contorno labbra e nemmeno il primer perchè volevo testarlo in condizioni estreme! Ho solo messo la matita ghost per contornare le labbra.

Veg-up Frida Bruça.jpg

Il mio pallore cadaverico fa risaltare il lipstick ancora di più!

bruc3a7a-veg-up-katebeautycase.jpg

Devo nutrire la mia megalomania, no? 😀

Potete trovare tutta la nuova linea Frida online e nelle bioprofumerie! Che ve ne pare?

Gli Esauriti di settembre 2018

Tesorini esauriti, finalmente è terminato settembre, uno dei mesi più lunghi del mondo! Non so come mai, ma mi è sembrato che ogni giorno ne durasse tre!

Forse quella esaurita sono io.. e non loro:

  • Monocare: trovate la recensione completa di questa super innovazione qui.
  • Ybiok: ve ne avevo parlato qui in modo approfondito
  • Riah: oggi sono pigra, vi linko tutte le recensioni! Questa la trovate qui
  • Nour bagnodoccia Nero menta l’ho recensito qui per le Blogger siamo noi
  • Idem Biolage! Trovate qui il link alla recensione.
  • Veg Up – crema viso antiage: l’ho recensita un paio di anni fa qui! L’ho amata davvero tanto!
  • Fanghi Guam: beh.. non c’è molto da dire, funzionano alla grande!
  • Officina del Mugello – bagnodoccia agli agrumi: Trovato per caso sugli scaffali del supermercato, me ne sono innamorata! Inci verde per un ottimo detergente corpo!
  • Antos – sapone per le mani alla rosa damascena: Io detesto tutto ciò che è alla rosa(o fiorito in generale, per non parlare della lavanda chemi manda in bestia!!), però questo sapone è talmente delicato da non infastidirmi! La cosa più particolare è che è stato fatto appositamente per il Giappone da Antos e in Italia non si trova!
  • Saetta – solvente per smalto in salvietta: la comodità e la praticità! Da viaggio è l’ideale, elimina lo smalto senza residui e lascia le mani morbide e profumate.

Bene miei cari, ci esauriamo tra 30 giorni!

Monocare, la cosmesi innovativa

Mie belle fagiane, oggi vorrei farvi conoscere un brand che ho incontrato al Sana e credo sia la rivoluzione nel mondo della cosmesi: Monocare.

Monocare® è una linea di prodotti per il benessere, la cura e l’igiene della persona formulata seguendo i requisiti NATRUE, lo standard europeo più restrittivo in termini di cosmesi naturale.

  • Naturalità garantita da severa certificazione biologica riconosciuta a livello internazionale.
  • Elevata dermocompatibilità (test dermatologico)
  • Sicurezza d’uso (test microbiologico e nichel tested)
  • Gradevolezza ed efficacia
  • Ingredienti da agricoltura biologica
  • Profumi 100% naturali
  • Freefrom: Parabeni, SLES/SLS, oli minerali e vaseline, OGM, pesticidi, siliconi, PEG, fenossietanolo, coloranti e profumi sintetici
  • No overpack, praticità, igiene
  • Made in Italy da azienda certificata IMPRESA ETICA

L’innovativo confezionamento di Monocare® presenta numerosi vantaggi anche dal punto di vista della ecosostenibilità. Realizzata interamente in PET/EVOH/PE, un materiale al 100% riciclabile e composto fino al 70% da polimeri provenienti da un flusso di riciclo precedente, la candy è progettata con un esclusivo design che permette di utilizzare interamente il prodotto senza lasciarne traccia all’interno, agevolando così il riciclo ed evitando inutili sprechi. Il peso totale del materiale impiegato per tutte le 30 candies contenute in una confezione è di circa 14 gr, di molto inferiore a qualsiasi altro packaging primario, sia esso tubo, vasetto o dispenser, va inoltre considerato che lo smaltimento dei packaging primari considerati “classici” è reso più difficile dalla presenza di più componenti (tappi, cannucce, etc) normalmente in materiali diversi, che rendono confuso e spesso inattuabile lo smaltimento riciclabile.

Non sono uova di pesce nella seconda foto, ma capsule monodose dei vari prodotti! 😛

L’innovazione sta nel fatto di avere confezioni studiate per una sola applicazione, nessuno spreco, nessuna contaminazione del prodotto in tubetto o vasetto, tutto sterile e soprattutto monodose! L’ideale per viaggiare senza doversi portare dietro tutto il beautycase oppure senza dover travasare nei vasetti le creme preferite!

Al Sana ho ricevuto questi samples:

img_20180908_221634.jpg

Come potete vedere, le capsule sono piccole e funzionali. Contengonola quantità di prodotto ideale per il trattamento viso e collo. Nessuno spreco, in quanto la capsula squeezable permette la fuoriuscita di tutto la crema. Ovviamente il materiale in cui è costruita è riciblabile al 100%.

Perdonatemi se la recensione non è approfondita, ma ho utilizzato solamente questa campionatura per un paio di giorni. Un sample per tipo non può certamente essere performante come un trattamento completo.

  • Fluido rivitalizzante notte: è una crema ricca adatta a pelli più mature e per il trattamento serale. Un siero viso che stimola le naturali
    funzioni tonificanti e rivitalizzanti della pelle. Arricchito con olio di argan, antico rimedio di bellezza naturale, ed estratto di peonia, dalle note proprietà rigeneranti, restituisce vitalità e luminosità alla pelle. INCI: Aqua, Coco-caprylate, Glycerin, Helianthus annuus seed oil*, Betaine, Argania spinosa kernel oil*, Cetearyl olivate, Sorbitan olivate, Parfum°, Paeonia lactiflora root extract, PCA glyceryl oleate, Xanthan gum, Beta-sitosterol, Trehalose, Squalene°, Tocopherol, Lactic acid, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid.

Per la mia pelle questa crema è molto ricca. Ho una pelle mista, con qualche impurità e una crema antiage troppo corposa su di me risulta troppo grassa e fa molta fatica ad assorbirsi. Sicuramente su una pelle secca o molto più matura sarebbe performante.

  • Crema illuminante: Una crema delicata ed idratante appositamente
    studiata per uniformare e illuminare il colorito della pelle. Grazie alla presenza di estratto di fiori di peonia e linfa di betulla, asciuga delicatamente la pelle mantenendola nutrita ed idratata, correggendo le imperfezioni in modo naturale senza appesantire. La pelle apparirà in un solo gesto più compatta, morbida e naturalmente luminosa. INCI: Aqua, Helianthus annuus seed oil*, Coco-caprylate, Cocos nucifera oil*, Glyceryl stearate citrate, Glycerin, Mica, Polyglyceryl-3 stearate, Betula pendula sap, Paeonia lactiflora root extract, Theobroma cacao seed butter*, Butyrospermum parkii butter*, Trehalose, Tocopherol, Lonicera caprifolium flower extract, Lonicera japonica flower extract, Mother of pearl, Quartz powder, Lysine, Hydrogenated lecithin, Beta-sitosterol, Sodium lauroyl glutamate, Squalene°, Aluminum hydroxide, Magnesium chloride, Sclerotium gum, Lactic acid, Calcium aluminum borosilicate, Calcium carbonate, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid, Parfum°, Linalool°, Limonene°, Benzyl salicylate°, Citral°, Benzyl benzoate°, CI 77891, CI 77492, CI 77491, CI 77499.

Ho utilizzato questa crema come base make up subito dopo il siero. La pelle del viso è distesa e luminosa. Le discromie sono attenuate e uniformate. Ovviamente dovrei utilizzare il trattamento almeno per un mese prima di poter parlare di risultati definitivi, però ad una prima impressione, mi è sembrata molto più adatta per la mia pelle della crema notte.

  • Crema riequilibrante viso giorno: Una crema viso appositamente formulata per il trattamento delle pelli impure, che necessitano dell’azione sinergica delle perle di lime e dell’estratto di peonia per minimizzare le imperfezioni e contrastare le impurità della pelle.
    Applicata quotidianamente, aiuta a ridurre l’aspetto lucido della pelle, ripristinando gradualmente il normale equilibrio idro-lipidico.      INCI: Aqua, Glycerin, Helianthus annuus seed oil*, Cocos nucifera oil*, Dodecane°, Hydroxystearyl alcohol, Theobroma cacao seed butter*, Microcitrus australasica fruit extract, Paeonia lactiflora root extract, Hydroxystearyl glucoside, Cetearyl alcohol, Sclerotium gum, Xanthan gum, Trehalose, Beta-sitosterol, Tocopherol, Squalene°, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid, Parfum°, Limonene°, Citral°, Benzyl salicylate°, Linalool°, CI 75810.

Ed ecco la crema ideale per la mia pelle! Lievemente opacizzante si è rivelata un’ottimo primer da applicare prima del fondotinta. La zona T non si lucida ed evita l’effetto shimmer!

Il brand è molto interessante, sia come prodotti che come packaging. Come sapete, quando me lo posso permettere, scappo per il fine settimana o per qualche vacanza più lunga, Monocare è davvero l’ideale per le vagabonde come me!

Potete trovare i prodotti Monocare direttamente sul sito oppure al NaturaSì!

 

WindPassion – bracciali

Buongiorno Marinai!

Qualche tempo fa ho ricevuto dal brand Windpassion una proposta di collaborazione a cui non ho saputo dire di no!

Prima di tutto, chi è Windpassion? E’ un marchio europeo che produce bracciali in corda nautica adattabili ad ogni polso grazie ad una chiusura a scorrimento formata da due nodi.

IMG_20180911_080404.jpg

img_20180911_080347.jpg

Sul sito di Windpassion potrete trovare tantissimi modelli sia per uomo che per donna e utilizzando questo link avrete diritto ad un 25% di sconto.

I bracciali sono ovviamente utilizzabili in acqua, al polso sono molto confortevoli e non irritano. Io sono praticamente allergica a tutto, ma Windpassion e i suoi prodotti non mi hanno dato problemi e li posso indossare sempre!

Vi mostro cosa ho ricevuto:

beige-cord-bracelet

Bracciale color sabbia dorata

burgundy-bracelet-women.jpg

Bracciale bordeaux

handmade-custom-bracelets

Bracciale “White Pearl”

La vestibilità dei bracciali è molto elevata, infatti possono essere indossati da un polso piccolo come il mio  (16 cm di circonferenza) e anche da un polso maschile. Sistemare la misura più adatta è molto semplice, basta infatti tirare i nodi e la corda scorrerà fino alla perfetta “taglia”.

Sul sito troverete tantissimi colori, dovrete solamente scegliere quello che vi piace di più! Ovviamente “three is a magic number” e tre bracciali sono l’ideale! Windpassion è adatto a tutti gli outfit, dal più sportivo a quello elegante e classico.

Vi ricordo lo sconto del 25% collegandovi da qui e vi auguro un buonissimo shopping!

Il mio Sana 2018

Buongiorno Gioie!

Il Sana è terminato, ha portato con sè tantissime novità.. e si è portato via anche il mio ginocchio sinistro! Ho passato la domenica con la gamba distesa sul pouff, arnica e ghiaccio di contorno! Ma sono dettagli.. ho un altro ginocchio di scorta che funziona più o meno bene!

Siete curios*? Volete vedere qualche news?

Il primo brand che ho visitato e con cui avevo appuntamento è stato:

Biofficina Toscana che ha presentato le nuove maschere viso. Sono stata la prima ad effettuare il trattamento con loro. La scelta era tra la maschera in argilla e quella in tessuto. Ho scelto la seconda, perchè volevo assomigliare ad Hannibal Lecter!

IMG_20180907_101932

Non spaventatevi!! Di solito sono più carina!

IMG_20180907_103040.jpg

Specchio Specchio delle mie brame, chi è la blogger più sciocca del reame? Accanto potete trovare Nicola di Biofficina che se la ride…

Proseguendo con le novità, Naturaequa (grazie Luigi!!) ha proposto una linea capelli in cui l’ingrediente principale è l’olio di sapote:

novità naturaequa sana 2018

Domus Olea Toscana (Alessio numero uno sempre!) ha presentato due diverse linee: una orientata sul profumo (Seguimi) e l’altra sulla skin care (Micro-ialuron):

 

Le news di Dr. Organic sono state diverse! Quella che mi ha colpito di più è stata la linea al cacao:

Ho incontrato le ragazze di Quantic Licium, gentilissime e super simpatiche!

IMG_20180907_111521

La foto delle news (Shamousse e Elixir) è venuta fuori fuoco! Per fortuna ne ho fatte due.. sfuocate entrambe! Perdonatemi!

Il viaggio nelle novità procede con Oil’à direttamente dal Principato di Monaco:

IMG_20180907_112939.jpg

Ho sperato fino all’ultimo che avessero ingrandito i fogli idratanti.. e invece no!

Dr. Taffi ha cavalcato l’onda della canapa, con una nuova linea completa:

IMG_20180907_113758

Maternatura ha proposto invece tre diverse routine per capelli a seconda delle necessità:

Luana di Bisoubio ha presentato una linea make up di 4 rossetti con texture spettacolare! Il nude su di me è scomparso e ha lasciato solo l’effetto shimmer!

Ora ho una bella sorpresa per voi! Durante la fiera ho incontrato Federica di Lato F blog    ci followiamo (si dice?) a vicenda ed è stato proprio un piacere poterla incontrare dal vivo e abbracciare! Abbiamo perso la dignità insieme allo stand Essere facendo questa foto con didascalia “facce da co…” ! A voi completare la frase! Piccolo spoiler: il nuovo prodotto è il Cowash!

Il miracolo 2018 è stato promesso da Alkemilla con il nuovo filler (che ho acquistato e già provato! Ragazze.. funziona!):

IMG_20180907_135811.jpg

Quei pazzi scatenati di Antos (grazie di tutto!! vi amo!) hanno presentato una mousse detergente e due diverse maschere viso. Oltre a queste novità, c’era anche una linea uomo, ma dato che al momento sono rancorosa verso il genere maschile, non ho fatto la foto!

Le amanti del make-up e di Veg-up avranno grandissime soddisfazioni dalla nuova linea Frida! (Angelita grazie di cuore!!) Poi chi viaggia solo con bagaglio a mano potrà portare con sè la meravigliosa mousse struccante in formato travel!

Ringrazio anche Helan e la loro disponibilità e gentilezza! Mi hanno fatto venire un po’ l’ansia con l’espositore del natale, però si sono fatti perdonare con una linea di profumi all’ambra, che io amo!!!

La Saponaria offriva una consulenza per l’analisi della pelle e ha portato in fiera la nuova gamma di prodotti a base di radici!

IMG_20180907_150721.jpg

Ragazze, voi non potete capire la mia soddisfazione quando mi hanno analizzato le rughe…

IMG_20180907_151434.jpg

NESSUNA RUGA!!!!!!

My Sezione Aurea e la super gnoccona Tatiana che ho abbracciato  con gioia, mi hanno trasportato nel mondo del Rhassoul.

Alle 17 con altre colleghe blogger abbiamo brindato con Scintilla Bio e Dina!

IMG_20180907_171129.jpg

ormai la dignità era persa!

Ho incontrato anche brand che non conoscevo, tra cui Hand:

Io sono un po’ imbalsamata.. portate pazienza era il secondo giorno e zoppicavo!

Altro brand nuovo, che comunque seguivo già su IG ma che non avevo mai utilizzato è Esmeralda. La titolare è gentilissima e molto simpatica  e ci siamo fatte due risate alle spalle del marito! 😛

Se vi capita, provate il loro elisir capelli.. vi innamorerete!!

Novità per me assoluta è stato il brand Jamalfi, dalla costiera amalfitana con sfumature arabeggianti:

IMG_20180908_105657.jpg

Greenatural e Nicola (grazie!!) mi hanno letteralmente catapultata nel mondo agrumato!

Sapone di un tempo ha lanciato “qualche” novità!

IMG_20180908_115235.jpg

Mentre la Cereria Lumen sembrava conoscere il mio status di #foreveralone!

IMG_20180908_120603.jpg

Biofive e i suoi “fantastici 5” (grazie di tutto!) con la linea alle bacche di goji, vogliono che siamo giovani per sempre!

Anche Puravida bio ci vuole giovani e super gnocche con maschere e sieri:

L’effetto tensore immediato è stato un po’ il trend della fiera. Diverse aziende hanno presentato un prodotto di questo tipo. Tra queste anche Lepo:

IMG_20180908_133046.jpg

I miei “vicini” (loro sono di Modena e io di Reggio Emilia!) di Alchimia Natura hanno puntato sul make-up:

Infine, last but not least, quella che per me è l’innovazione in fatto di skin care da viaggio (e non ovviamente), Monocare:

Una lunghissima carrellata di quello che è stato il mio Sana, con tanti abbracci, tante foto e.. tanta stanchezza!

Un grandissimo ringraziamento a tutti i brand che mi hanno dato fiducia, ci aggiorniamo prestissimo con le recensioni!

Riah Sicilia – Haircare made in Italy

Mie belle figone d’india bentornate sul beautycase. Questo dovrebbe essere l’ultimo appuntamento prima delle meritate ferie! Non sapete quanto ne ho bisogno!

Ho deciso di parlarvi di un brand italiano, siciliano per la precisione, che ho incontrato al Cosmofarma: Riah. Il nome deriva dalla lingua araba, infatti Riah è l’antico nome arabo di Pantelleria.

IMG_20180421_121558.jpg

Riah Sicilia si occupa della cura del capello con prodotti naturali e dalle formulazioni estremamente performanti.

In occasione della fiera mi hanno omaggiato di diversi campioni di shampoo e maschere, nella foto ne vedete uno per tipo:

img_20180629_091109.jpg

MASCHERA RICOSTITUENTE FICO D’INDIA E MANDORLA

Inizio dal prodotto che ho amato di più: la maschera all’olio di fico d’india e mandorla. Come prima cosa sono rimasta incantata dal profumo! Avrei passato ore a sniffare la maschera e di conseguenza anche i miei capelli dopo l’uso!

Questo trattamento in particolare è specifico per i capelli trattati e danneggiati oltre che sfruttati da trattamenti chimici. Ehm… volete dire che i miei meravigliosi capelli arcobaleno non sono naturali? 😀

Per evitare l’effetto “nido di fagiano” che deriva da colorazioni e soprattutto decolorazioni, l’olio di fico d’india e mandorla sono IL trattamento ricostituente specifico per i capelli trattati e danneggiati.

INCI: aqua, cetearyl alcohol, distearoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate, behenamidopropyl dimethylamine, opuntia ficus-indica seed oil, prunum amygdalus dulcis oil, coco-caprylate, propanediol, phenetyl alcohol, dicaprylyl ether, glycerin lauryl alcohol, parfum, undecyl alcohol, opuntia ficus-indica flower extract, coco-glucoside, glyceryl oleate, citric acid, tocopherol

L’olio di Fico d’India è ricco di acidi grassi polinsaturi che favoriscono la compattezza delle squame del capello donando luminosità e volume. Ecco.. io del volume ne faccio volentieri a meno e li piastro come se non ci fosse un domani! L’olio di Mandorle ricco di sostanze emollienti non appesantisce i capelli, che rimangono morbidi e leggeri. Come si usa: applicare dopo lo shampoo, lasciare in posa dai tre ai cinque minuti (giusto il tempo di uno scrub) e poi risciacquate!

Se vi capiterà di provare questa maschera, rimarrete totalmente incantate dalla profumazione!

Momento Quark:

Il Fico d’India appartiene alla famiglia delle Cactaceae e cresce in regioni aride e semiaride dove la protezione dagli elementi esterni è fondamentale, di conseguenza ha sviluppato un sistema ottimale di mantenimento dell’idratazione che gli garantisce una difesa efficace in condizioni ambientali difficili.

fico india

Che Fico!!!

SHAMPOO USO FREQUENTE DATTERO MEDITERRANEO

Amo l’estate, ma la cosa che più mi scoccia è dovermi lavare i capelli a giorni alterni, o meglio, non è tanto il lavarli, quanto l’asciugarli!! Con il caldo degli ultimi giorni ho avuto necessità di sentirmi in ordine, quindi ho utilizzato questo shampoo che è capitato a puntino!

Il trattamento al Dattero Mediterraneo è adatto a tutti i tipi di capelli, ma è perfetto anche per quelli secchi. Vi ricordo che i miei sono decolorati e azzurri al momento! Le punte purtroppo sono un po’ secche e uno shampoo idratante è quello che mi serve! L’olio di dattero mediterraneo contiene sostanze emollienti sia per la cute che per il capello.

Lasciatevi avvolgere dal profumo di questo shampoo! Ho lavato i capelli ieri sera e sono ancora profumati! Vorrei che attraverso queste righe potesse passare la fragranza così potreste condividerla con me!

INCI: Aqua, Sodium coco-sulfate, Cocamidopropyl betaine, Balanites reoxburghii seed oil, Sodium chloride, Myristyl lactate, Parfum, Sodium olivamphoacetate, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Caprylyl glucoside, Glycerin, Phenethyl alcohol, Glycerin oleate, Levulinic acid, Undecylenoyl glycine, Sodium levulinate, Citric acid, Tetrasodium glutamate diacetate.

Momento Quark:

L’olio di dattero è ricco di sostanze nutrienti, protettive e ristrutturanti, utili per il benessere e lo splendore dei capelli.

Tipico delle zone aride dell’Africa sub-sahariana, della famiglia delle Balanitaceae, è una pianta robusta che può raggiungere i 10 metri di altezza e il suo frutto è in grado di sopravvivere in condizioni di estrema siccità.

dattero mediterraneo

Yummy!

SHAMPOO FORTIFICANTE CAPELLI DEBOLI EUCALIPTO E FINOCCHIO SELVATICO

Questo brand è incredibile! Si sente il profumo dello shampoo dalla bustina chiusa! Vi lascio solo immaginare come sia una volta aperta! In particolar modo questo shampoo dall’aroma balsamico!

Il trattamento rinforzante  all’Eucalipto e Finocchio Selvatico è specifico per i capelli deboli o che tendono a spezzarsi. E’ arricchito con un complesso naturale dalle proprietà energizzanti e stimolanti; contiene amminoacidi, estratti vegetali e vitamine del gruppo B per un’ottimale condizione di vitalità del bulbo. Cosa rende un capello debole? Sicuramente la carenza di proteine e vitamine, poi una microcircolazione insufficiente che non irrora perfettamente il bulbo.

La mia chioma da unicorno tende a spezzarsi, temo un giorno o l’altro la creatura di capelli nella mia doccia mi parlerà e io morirò di paura! Sicuramente due bustine di prodotto non risolvono la vita però aiutano a farsi un’idea del prodotto. La freschezza che regala questo shampoo è davvero unica! Sarà stata suggestione, però mi sentivo la testa “leggera”, come se fossi stata investita da una nuvola balsamica!

INCI: Aqua, Sodium coco-sulfate, Cocamidopropyl betaine, Sodium Chloride, Myristyl lactate, Glycerin, Sodium olivamphoacetate, Capryl glucoside, Phenethyl alcohol, Eucalyptus globulus leaf oil, Foeniculum vulgare oil, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Levulinic acid, Undecylenoyl glycine, Panax ginseng root extract, Sodium levulinate, Citric acid, Glyceryl oleate, Tetrasodium glutamate diacetate, Eucalyptus globulus leaf extract, Foeniculum vulgare fruit extract, Acetyl tyrosine, Arctium majus root extract, Arginine, Calcium pantothenate, Hydrolyzed soy protein, Limonene, Zinc gluconate, Citruline, Glucosamine HCI, Niacinamide, Ornithine HCI, Biotin

Momento Quark:

Gli estratti vegetali e le particolari caratteristiche dell’eucalipto,  stimolano la microcircolazione del cuoio capelluto mentre gli oli essenziali, noti per la loro attività antimicrobica, aiutano a limitare la proliferazione batterica.

eucalipto koala

Che verso fa il Koala?

SHAMPOO USO FREQUENTE CUTE E CAPELLI TENDENTI AL GRASSO TIMO E BASILICO

L’unica parte del mio corpo che non è grassa è la chioma! Tutto il resto è da buttare! Magari inventassero un prodotto che elimina il grasso con la doccia! Sarebbe un sogno e soprattutto molta gente si laverebbe di più! 😀

Il trattamento purificante al Timo e Basilico è specifico per cute e capelli tendenti al grasso ed elimina la fastidiosa sensazione di prurito. Il sebo è una parte fondamentale della cute e ha la funzione di proteggere il capello dagli agenti esterni, favorirne l’idratazione cutanea e lubrificarlo. Ci sono casi però in cui l’iperattività delle ghiandole sebacee, connesse al follicolo pilifero, ne causa una produzione eccessiva che si distribuisce lungo il capello rendendolo opaco e pesante. Questa eccedenza di sebo può indurre la proliferazione di batteri che causano prurito e arrossamento.

Come vi dicevo non ho di questi problemi, però dopo aver usato lo shampoo timo e basilico ho riscontrato che il capello è molto più leggero e (purtroppo per me) voluminoso! Sniffando il prodotto ho sentito un richiamo di lavanda che poi gli ingredienti mi hanno confermato! Mi perseguita! La trovo ovunque.. e ovviamente non la amo particolarmente!

INCI: Aqua, Sodium coco-sulfate, Cocamidopropyl betaine, Lavandula angustifolia flower water, Sodium Chloride, Myristyl lactate, Glycerin, Sodium olivamphoacetate, Potassium undecylenoyl hydrolized wheat protein, Capryl glucoside, Thymus serpyllum oil, Phenethyl alcohol, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Levulinic acid, Undecylenoyl glycine, Ocimum basilicum herb oil, Sodium levulinate, Citric acid, Glyceryl oleate, Tetrasodium glutamate diacetate, Limonene, Linalool, Thymus vulgaris flower/leaf extract, Ocimum basilicum flower/leaf/stem extract

Momento Quark:

Gli oli essenziali di Timo e Basilico sono noti per la loro attività antimicrobica.
L’estratto di amamelide svolge azione purificante e lenitiva e un tensioattivo delicato derivato dall’acido undecilenico contribuisce a mantenere la corretta acidità cutanea.
Le proteine idrolizzate del riso donano volume e luminosità ai capelli fini.

timo-e-basilico-del-coriandolo-32296990.jpg

Pensate che io li uso in cucina!

La mia carrellata è terminata! Spero sia stata interessante, io vado ad annusarmi i capelli!

Grazie Riah e a presto!