Collaborazione Gama Professional – linea viso – Cleaning Ion

Lindas mujeres de mi corazon, non sentite anche voi nell’aria le ferie che si avvicinano? Il richiamo del mare per me è molto forte e come Ulisse con le sirene, posso captare le isole di Capo Verde chiamare il mio nome a squarciagola!

Vorrei parlarvi di una collaborazione con il brand Gama Professional, marchio specializzato nella cura dei capelli e negli accessori da salone e non, che ha recentemente presentato la nuova linea viso. Ve la presento rapidamente con una foto presa dal loro sito:

linea viso gama professional

Ho scelto di ricevere il Cleaning Ion, tra tutti era quello che mi incuriosiva di più! Possiedo già il Clarisonic grazie a Sister Beautycase, spazzole e spazzoline per la pulizia del viso si moltiplicano di notte nel mio bagno (giuro non so come sia possibile!), cercavo quindi qualcosa che potesse aiutarmi a sembrare giovane per sempre. Purtroppo l’età anagrafica non aiuta, ma esteticamente non dimostro la mia età e nemmeno mentalmente se proprio lo volete sapere!

Bando alle ciance! Vi presento Cleaning Ion:

Vi anticipo subito che per utilizzare questo dispositivo dovrete dedicargli circa 5/10 minuti al giorno. Personalmente preferisco la sera/notte e la fase di “struccaggio”, che considero come una coccola per togliermi la giornata di dosso!

Che cos’è Cleaning Ion? È un dispositivo elettronico piccolo e maneggevole che funziona a batterie (incluse nella confezione), in grado di stimolare il microcircolo cutaneo, rendendo la pelle luminosa ed elastica. Troverete un piccolo interruttore sulla parte frontale con + 0 – . E’ molto intuitivo, ovviamente il tasto + indica gli ioni positivi e quello – gli ioni negativi. Sullo 0 il dispositivo è a riposo e spento.

Si può utilizzare in due modi:

  1. La levetta + alla base della testina significa che il dispositivo sta emettendo ioni positivi che puliscono a fondo i pori eliminando qualunque impurità.
  2. La levetta –  significa che Cleaning Ion sta emettendo ioni negativi che permettono alla creme stese in precedenza di essere assorbite in profondità, in modo da migliorare l‘elasticità della pelle.

È davvero semplice da usare, anche per le imbranate come me! Basta scegliere il trattamento e lasciare che il massaggio vibrante da 150 movimenti al secondo faccia tutto!

Per quanto riguarda la pulizia del viso, seguite questi semplici step:

  • per prima cosa struccatevi con il vostro prodotto preferito, al momento sto usando la mousse di Equilibra della linea Argan:
  • poi con un dischetto di cotone distribuite sul viso il latte detergente, quello che sto utilizzando ora è del brand Bio Snail:
  • infine scegliete il trattamento agli ioni positivi (+) e con movimenti lenti e circolari accompagnate il dispositivo per circa 4 minuti. Poi spostate la levetta sul e per un minuto lasciate agire gli ioni negativi sulla pelle, sempre con movimenti lenti e circolari.
  • Come ultima cosa sciacquate il viso e godetevi il risultato!

Il trattamento viso con la vostra crema preferita ha una durata lievemente minore, circa 3 minuti:

  • Utilizzate la vostra crema del cuore, se antiage è meglio! La mia del momento è Alkemilla antiage.
  • fate finta di non vedere che è una crema per pelli mature! 😛

  • posizionate il dispositivo sul trattamento con ioni negativi () e godetevi il massaggio.
  • Ovviamente in questo caso non serve risciacquare il viso! Sarete pronte per andare a nanna oppure per il make up!

Cleaning Ion è adatto ad ogni tipo di pelle, unito in combinazione con i prodotti giusti renderà la vostra pelle favolosa!

Perdere una decina di minuti al giorno e ottenere in cambio una pelle giovane, più elastica e compatta, credo sia un ottimo compromesso!

In estate cerco di truccarmi un po’ meno e di evitare il fondo, anche se mi costa! Vorrei avere sempre una pelle uniforme che non mostri segni di stanchezza, occhiaie, borse, valigie, trolley… per queste ultime non posso fare nulla dato che sono genetiche, ma per la pelle qualcosa sono in grado di fare! Ho notato che dopo un mesetto circa di utilizzo di Cleaning Ion, la pelle del viso è molto più luminosa, le occhiaie ci sono sempre, ma la grana dell’epidermide è più compatta e liscia.

La sensazione di avere la pelle pulita è impagabile! Non potendo fare lo scrub ogni giorno, Cleaning Ion è la migliore alternativa per la pulizia profonda!

Per quanto riguarda il trattamento con la crema, lo utilizzo ogni giorno, mentre per la pulizia del viso, lo alterno al Clarisonic.

Voi dovete solamente godervi la coccola e la vostra “nuova pelle”.

Quindi sit back, relax and enjoy your flight! Ah no scusate.. questa è Ryanair!

Potete acquistare Cleaning Ion (€ 19.90) e gli altri dispositivi sul sito Gama Professional!

Annunci

Alama Professional: linea capelli al carbone

Black is the new green! Carbonelle del mio cuore, oggi vorrei presentarvi un brand che ho conosciuto al Cosmoprof e di cui mi sono innamorata!

Alama Professional è un’azienda specializzata nella cura del capello. Alle molteplici linee (colore, idratante, ristrutturante, lisciante, anti-giallo…) è stata aggiunta la nuova presentata proprio in fiera: Carbon.

Lo dice la parola stessa, carbone! Questo è l’ingrediente base di questi nuovi prodotti che in tre step vi regaleranno una chioma degna di Raperonzolo!

IMG_20180415_123207

Ho ricevuto questo kit di prova in fiera e sinceramente non vedevo l’ora di provarlo! Dicevo.. tre step:

  1. Trattamento pre shampoo. Purifica, tonifica, riequilibra e rivitalizza la cute, oltre ad ossigenarla. Il flacone è dotato di un beccuccio comodissimo per distribuire il prodotto direttamente sulla cute asciutta. Se preferite potete anche dividere in sezioni per rendere l’applicazione più semplice. Una volta applicato dovete massaggiare il cuoio capelluto con movimenti lenti e circolari in modo da stimolare l’irrorazione sanguigna. Coccolatevi con questo massaggio per un paio di minuti e lasciatevi inebriare dal profumo. Non lo risciacquate, ma inumidite i capelli e passate al secondo step.
  2. Shampoo riequilibrante. Particolarmente adatto a capelli spenti e cute stressata (peccato non poterlo bere.. magari mi avrebbe tolto un po’ di ansia!!). tra gli ingredienti funzionali troviamo il carbone vegetale dalle note proprietà purificanti e riequilibranti e arnica montana con proprietà lenitive per cute e capello. È l’ideale per combattere lo stress da inquinamento ed è consigliato per una cute stressata e capelli spenti, ma è adatto ad ogni tipo di capello.
  3. Soft mask riequilibrante. Maschera vellutata che agisce in pochi minuti (evviva!!!) per ripristinare l’idratazione e la vitalità dei capelli spenti. Dopo lo shampoo va applicata su lunghezze e punte e tenuta in posa 2 o 3 minuti. Questo mi sembra un sogno dato che tutte le maschere che ho usato finora dovevano avere un tempo di posa superiore ai 10 minuti! 10 minuti!!! In inverno immaginate il freddo a stare nella doccia per tutto quel tempo senza fare nulla!! Invece ora basta il tempo di uno scrub e si risciacqua tutto molto velocemente!

Chi di voi mi segue su IG sa che almeno una volta al mese pubblico foto dei miei capelli super colorati. Al momento sono sempre rossi alla radice ma sfumano nel blu/azzurro alle punte. Il mio parrucchiere si diverte moltissimo con me perché gli lascio fare praticamente quello che vuole! Quindi avrete capito che i miei capelli sono oltre che colorati, anche decolorati!

Li curo davvero tanto e fino ad ora ho evitato l’effetto “covone di paglia”! Questo trattamento è davvero una super coccola per i miei capelli e la cosa più importante è che è davvero veloce! Non devo fare impacchi di ore precedenti lo shampoo, non devo tenere maschere in posa millenni mentre rabbrividisco nella doccia!

Il risultato finale fin dal primo utilizzo è stato stupefacente! Di solito lavo i capelli tre volte a settimana, già dopo la prima volta, li ho sentiti più soffici al tocco e sono rimasti puliti molto di più! Tant’è che ho ridotto a solo due lavaggi! I capelli sono morbidissimi e più luminosi, oltre che profumatissimi!

 

Skincare koreana: BlingPop

Bentornat* sul Beautycase e benvenuti i nuovi followers!

Oggi vi vorrei parlare di skincare koreana. Al Cosmoprof ho ricevuto dal brand Bling Pop un kit completo di tutte le maschere del mondo! Guardate che meraviglia:

Maschere viso di ogni tipo, maschere mani, piedi, unghie, occhi.. una gioia per chi, come me, ama questo tipo di coccole! Il packaging è divertente e fumettoso, un modo diverso di interpretare la “noiosa” routine viso! Sono stati proprio i koreani ad inventare le BB cream e le prime maschere di cotone, ma soprattutto sono stati loro a dare il via ad una skincare molto meticolosa da eseguire ogni giorno, mattina e sera, che si articola in 10 step:

10 step routine koreana katebeautycase

Immagine presa da “The little book od skin care” di Charlotte Cho, beauty blogger americana/koreana

Dieci passaggi?? E chi ha tempo di farlo due volte al giorno? Alla mattina il tempo è prezioso e mettere la sveglia un’ora prima per una beauty routine… beh.. non è da me! Anche perchè avrei si la pelle di porcellana… ma anche due occhiaie degne del più bel panda cinese! Ci sono passaggi a cui però non rinuncio mai al mattino: detersione, siero, contorno occhi, crema viso e protezione solare (oltre ovviamente al make-up!).

Ho approfittato di un fine settimana di nullafacenza (sono rari ultimamente, ma quando ci sono, li passo tra divano e letto, Netflix e fuffoli rigorosamente accoccolati in braccio) per “mascherare” ogni parte disponibile del mio corpo! Purtroppo non esistono maschere per il mio ginocchio dolorante, anche se, già che c’ero ho applicato un cerottone antidolorifico che unito al ghiaccio ha un po’ lenito il male.

Ho iniziato con una maschera mani:

IMG_20180407_215202

Le istruzioni richiedono di lavare le mani, asciugarle e poi di applicare la maschera per circa 20 minuti. Ogni tanto sfregatele insieme in modo da far assorbire la crema contenuta nei guantini. Una volta trascorso il tempo, toglieteli e massaggiate le mani per far penetrare gli ultimi residui di crema. Et voilà! Le vostre manine saranno morbidissime e pronte alla manicure!

Poi io e Gianni (l’amore grande della mia vita) ci siamo dedicati al viso:

IMG_20180408_104858~2

Era molto incuriosito dalla maschera.. che volesse farla anche lui?

Maschera elasticizzante al collagene, sarò giovane per sempre! La maschera è piuttosto viscida al tatto, però aderisce perfettamente al viso. Una cosa che ho riscontrato è stata la dimensione: un prodotto koreano è studiato per un viso orientale, quindi occhi ravvicinati e piccoli, forma del viso tondeggiante, tutto in dimensioni ridotte rispetto a quelle occidentali.

IMG_20180408_111527

Ho avuto qualche problema con le labbra (mi sentivo Hannibal Lecter imprigionato!) e con gli occhi dato che lo spazio era appena gestibile. Il risultato però è stato impeccabile! Pelle di seta, liscia e morbida, pronta per i trattamenti successivi!

Mie care, conoscete questo brand? Avete mai provato la skincare koreana? Come vi siete trovate?

Antos: The Real Balm (Super novità!!)

antos

THE REAL BALM: Nuovo stick labbra vegano

Prodotto secondo la filosofia Antos, pochi ingredienti per un’efficacia completamente naturale!

antos the real balm katebeautycase

THE REAL BALM, il balsamo labbra completamente vegetale, creato per esaltare le tue labbra ogni giorno. La sua formulazione, derivata dai rossetti idratanti Antos e dall’esperienza nel campo dei prodotti per le labbra, fa si che questo stick sia il compagno ideale per qualsiasi situazione.
PROTETTIVO E LENITIVO
Protegge le labbra dalle screpolature in estate e in inverno. Grazie alla presenza dei burri di mango e illipe, sapientemente miscelati all’olio di oliva, favorisce l’elasticità cutanea.
IDRATANTE E DISCRETO
Texture morbida e vellutata, con una sola passata protegge le labbra, non lucida e dura a lungo.
BASE MAKE UP
Pensato per favorire la stesura dei rossetti e aumentarne la durata mantenendo le labbra morbide e idratate.

Cosmoprof 2018: la tredicesima fatica di Kate

Ben sopravvissute alla fiera dell’anno: Cosmoprof!

La vostra Kate reduce da una settimana di fiera in Germania per lavoro, non poteva farsi mancare anche questa, quindi dopo aver dormito poco più di 4 ore venerdì notte (si lo so.. me le vado a cercare se la sera prima vado a ballare boogie e faccio tardi!), sabato mattina è partita alla volta di Bologna.

Il target del giorno era uno solo: incontrare Jeffree Star! Avevo letto da qualche parte che sarebbe stato presente in fiera, ma non si sapeva se tutti i giorni e per quanto tempo. Una delle prime cose che ho fatto una volta entrata è stato andare al padiglione 14 (collettive nazionali) per avere info. Mi hanno detto che Jeffree avrebbe incontrato i fans dalle 13,30 alle 14. Solamente meet & greet e niente autografi. Bene… quindi ho fatto fare un tour per niente alla mia nuovissima palette di rossetini.. la mia schiena ha ringraziato alla sera.. e anche la spalla distrutta dalla pesantezza della borsa con i nuovi prodotti da testare (vedrete che cose carine!!).

Per farvela breve:

IMG_20180317_140400

Lui alienamente bello, con make up impeccabile e pelle di porcellana.. io lucida come una lumaca dopo aver aspettato spiaccicata in fila al caldo.. ma… mission accomplished! Jeffree in abito Gucci, magrissimo e altissimo.. io con un vestitino anni 50 con i flamingo, bassina e tracagnotta.. che bella coppia! 😀

Vorrei farvi notare le pareti dello stand: rosa e pelose! Chi non vorrebbe una parete così a casa? Potrei tenere da parte i peli dei fuffoli e farne una anche io! ahahhaha

Ok ritorno seria.. più o meno!

Dicevo, tante belle novità! La prima riguarda Tiama che ha presentato la nuova linea al cedro. Le amanti degli agrumi e dei profumi freschi ne saranno entusiaste!

IMG_20180317_095904

Proseguendo il mio pellegrinaggio mi sono imbattuta nelle nuove maschere Dizao sia per il contorno occhi che per il viso e collo. L’ultima volta che ne ho utilizzata una, ho litigato con le ali da applicare al collo..

La mia adorata Natura Siberica ha presentato un nuovo burro struccante che a breve sarà negli store e una nuova linea dedicata ai fiori. Fortuna vuole che nella mia città l’Esselunga non tratti questo brand.. maiunagioia!

Mossa invece ha puntato sulla nuova linea per capelli: Shampoo e balsamo profumati alla fragola. La fragranza è spettacolare, spero di provarli presto perchè voglio sniffarmi i capelli!!

IMG_20180317_103454

Altro profumo che mi ha colpito è quello della nuova linea salina dell’Erbolario. Fior di salina, il nome dice tutto! La linea è come sempre completa e sinceramente non vedo l’ora di averla!

IMG_20180317_103815

La skin care koreana l’ha fatta da padrona e ho trovato alcune cose molto interessanti e divertenti! La maschera della felicità funzionerà davvero?

L’innovazione più bella che ho trovato sono state le ciglia finte magnetiche! Per una imbranata come me ad applicarle, queste potrebbero essere il miracolo che attendevo!

IMG_20180317_123524

Dulcis in fundo la presentazione della nuova linea make-up di Equilibra: Love’s nature!

Caso vuole che io mi sia seduta proprio di fronte ai rossetti… Vi giuro che li avrei voluti tutti!

IMG_20180317_150742.jpg

Ero talmente stordita e stanca che mi sono dimenticata di visitare metà padiglione green! Quindi ho saltato a piedi pari Purophi! Si può essere così rinco? Devo ancora vuotare il mio borsone per dividere e sistemare tutte le collaborazioni.. ce la posso fare! Avrei voluto mostrarvele qui, ma ormai mi sono già dilungata troppo!

Vi lascio solamente una foto del tutto, poi con calma vi spiegherò ogni cosa!

Love’s Nature by Equilibra

Buongiorno a tutt*!

Chi mi segue su IG avrà notato che recentemente sono stata a Sanremo, non per il festival di cui non mi importa nulla, ma per il pre-lancio della nuova linea make-up di Equilibra: Love’s Nature.

La linea è totalmente naturale e made in Italy. Le referenze sono 52 suddivise in tre macro settori: viso, occhi e labbra.

IMG_20180208_150726

Testimonial d’eccellenza per l’evento erano Miss Italia, Miss Equilibra, Miss Lombardia e la MUA Marta Cerreto: quattro super gnocche pazzesche!

Questo era l’espositore della linea make-up e la preparazione dello studio in cui si è registrata la trasmissione.

In occasione della presentazione ci hanno gentilmente donato una pochette ripiena di prodotti!

IMG_20180208_185949

All’interno ho trovato:

  • Fondotinta fluido incredibilmente del mio colore!!
  • Ombretto grigio
  • Blush rosato
  • correttore stick
  • rossetto color malva
  • lip gloss metallizzato
  • mascara

Non ho ancora utilizzato nulla anche se sono davvero molto curiosa! Sto terminando un paio di cose e prima di aprire nuovi prodotti volevo esaurire i vecchi!

Party per festeggiare il lancio della nuova linea. Da notare la figata assoluta dei biscotti a forma di labbra, cipria e rossetto! Erano super buoni!

IMG_20180208_191914

Dopo esserci strafogate di dolcetti, vuoi non bere una tisana depurativa? ahahhah la coerenza questa sconosciuta! Scherzi a parte, sono rimasta fedele alla linea e ho bevuto una semplice tisana zenzero e limone! Mi sarei sentita un po’ ridicola dopo aver mangiato tutti quei dolci a berne una “ventre piatto”!!

E’ stata una giornata davvero bellissima ed intensa! Grazie Equilibra!

Collaborazione Antos: maschera viso elasticizzante

Buongiorno gioie! Qualche settimana fa sono stata contattata da Antos per una super collaborazione: testare la nuovissima maschera viso con attivatore spray. Vi lascio immaginare la felicità e l’onore che mi hanno pervasa! Avevo provato su una mano questa maschera al Sana e mi ero divertita molto a “spellarla”! Un po’ come quando da bambina mi spalmavo il vinavil e giocavo a fare il Visitors togliendo questa finta pelle! Ok.. temo di avervi svelato la mia età.. Visitors.. anni 80.. ero bambina.. ma sorvoliamo su questi dettagli inutili!

Al Sana la maschera era presentata in questo modo, anzi LE mascherE perchè erano due: quella elasticizzante e quella purificante.

wp-image-1050299731

Io ho scelto di ricevere la maschera elasticizzante, non avendo particolari impurità e avendo una pelle non più giovane (no.. non dirò mai matura!! ahahhaah).

antos 2

Il prodotto ha un bellissimo e semplicissimo packaging nello stile di Antos. Le istruzioni per utilizzare la maschera sono graffettate su un sacchetto di carta. Facile, ecologico e immediato!

La maschera si presenta in un barattolo da 100 ml con sotto tappo di protezione. E’ completa di spatolina per prelevare la quantità di prodotto desiderato senza “inquinare” la crema con le dita. La maschera elasticizzante è particolarmente indicata per combattere i segni dell’invecchiamento.. sarò giovane per sempre!!

Vediamo subito l’inci della maschera e quella dell’attivatore:

INCI MASCHERA – AQUA, PERSEA GRATISSIMA SEED OIL*, MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL*, GLYCINE SOJA SEED OIL*, ORYZA SATIVA SEED OIL*, ARGANIA SPINOSA SEED OIL*, ROSA MOSCHATA SEED OIL*, SODIUM HYALURONATE*, ALGIN*, CETEARYL OLIVATE-SORBITAN OLIVATE, CALENDULA OFFICINALIS EXTRACT**, CHAMOMILLA RECUTITA EXTRACT**, HELICHRYSUM ITALICUM EXTRACT**, LUPINUS ALBUS EXTRACT**, GLYCYRRHIZA GLABRA EXTRACT**, MALVA SYLVESTRIS EXTRACT**, HYDROCOTYLE ASIATICA EXTRACT**, PANAX GINSENG EXTRACT**, ECHINACEA ANGUSTIFOLIA EXTRACT**, RUSCUS ACULEATUS EXTRACT**, VITIS VINIFERA EXTRACT**, EQUISETUM ARVENSE EXTRACT**, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, CERAMIDE 3*, CERAMIDE 6 II*, CERAMIDE 1*, GLYCERYL STEARATE, GLYCERIN, ETHYLHEXYL OLIVATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL*, p-ANISIC ACID, XANTHAN GUM, FRAGRANCE, LIMONENE, LINALOOL

INCI ATTIVATORE – **ROSA CENTIFOLIA FLOWER WATER, **CITRUS AURANTIUM AMARA FLOWER WATER, CALCIUM CHLORIDE

Se notate, tra gli ingredienti della maschera compaiono olio di macadamia, avocado, argan e rosa mosqueta. Queste sono tutte materie prime con proprietà antiage,  rigeneranti e idratanti. Il particolare mix di estratti (camomilla, elicriso, malva, ginseng, echinacea, rusco , vite ed equiseto) favoriscono l’idratazione della pelle rendendola luminosa e vellutata.

L’azione antiage è svolta anche da ceramidi, acido ialuronico e alginati. Ma cosa sono gli alginati? Sono estratti che si ottengono da alghe con alto tasso di vitamine e proteine. Hanno la funzione di stimolare, nutrire e rivitalizzare la nostra pelle. Fate però attenzione, gli alginati possono provocare arrossamento cutaneo. Se dopo aver applicato la maschera, sentite la pelle arrossarsi e/o bruciare, toglietela immediatamente!!

Istruzioni direttamente dal sito:

  • Modo d’uso – Applicare il prodotto sulla pelle pulita e stendere in modo da creare uno strato sottile e uniforme. Lasciare la maschera in posa almeno 10 minuti, trascorso questo tempo, spruzzare l’apposito spray- attivatore sul viso, avendo cura di chiudere gli occhi, e lasciarlo agire per 5-10 minuti. L’attivatore reagisce con gli alginati provocando un effetto freddo che contribuisce a rendere la pelle più soda e compatta. A questo punto si può rimuovere la maschera come una pellicola, togliendola direttamente grazie al “film” che si è creato. Sciacquare per rimuovere gli eventuali residui.

  • ATTIVATORE SPRAY   Modo d’uso – Spruzzare il prodotto sulle parti del viso dove in precedenza è stata applicata la maschera, facendo attenzione ad evitare il contatto con gli occhi. (chiudere gli occhi mentre si spruzza!)  Attendere 5-10 minuti e rimuovere direttamente la maschera che nel frattempo avrà preso consistenza.

Prima di capire le dosi corrette, ho dovuto fare circa tre maschere! Lo so.. sono senza speranza! La prima l’ho fatta presa dall’euforia non appena mi è arrivato il prodotto, l’ho spalmato con la sua spatolina cercando di non sprecarne troppo e di metterlo con cognizione. Ho atteso i fatidici dieci minuti e ho spruzzato l’attivatore. Ecco.. la poca maschera applicata e il troppo attivatore hanno fatto un casino mai visto! Metà prodotto spruzzato mi è finito sui capelli, il resto è gocciolato ovunque. Nonostante tutto sono rimasta stoica e ho atteso ulteriori dieci minuti per il gusto di spellare la maschera! Ovviamente questo processo è stato reso complicato dagli eventi precedenti e non ho avuto la soddisfazione di “levarmi la faccia”.

Il secondo tentativo è stato decisamente meglio, ma avendo il raffreddore e la zona intorno alle labbra irritata, non è stata proprio un’idea geniale! Dopo pochissimi istanti dall’aver applicato la maschera, quella zona ha iniziato a bruciare e in quella parte ho tolto immediatamente il prodotto, lasciandolo però su tutto il resto del viso.

L’ultimo tentativo (quello fotografato e piuttosto sfuocato) è stato il migliore! Io sempre ammalata, come si può notare dal bellissimo colorito, dalle occhiaie e dalle borse! Questa volta invece della spatolina fuxia, ho usato il mio pennello piatto da maschera. La distribuzione è stata molto più semplice e omogenea. Dopo aver atteso i tempi necessari, ho spruzzato l’attivatore: mi raccomando, chiudete gli occhi durante questa operazione! Tre spruzzate sono il giusto compromesso e vedrete che in pochi minuti la maschera inizierà a filmare in autonomia e voi dovrete solo toglierla facilmente!

In tutte  e tre le applicazioni ho evitato il contorno occhi e tutta la zona perioculare, zona molto delicata come sapete.

Cosa notate di strano in questa foto? Sfuocatura a parte, il mio colorito sanissimo si confonde con la maschera!

 

Vedete? si sta già spellando!!

Alla fine del trattamento, la pelle del mio viso era tonica, idratata e elastica! Non so se fosse a causa dei medicinali, ma la vedevo anche più luminosa! Questa maschera è una super coccola e se avete qualche minuto di tempo da dedicarvi, vedrete che sarà ben speso! Il risultato è garantito e lo vedrete fin dalla prima applicazione!

Una maschera alla settimana per il resto della vostra vita, è un piccolo sforzo per avere la pelle giovane e idratata. Sarete super gnocche e forever young!

Avete già provato una delle maschere viso nuove di Antos? Cosa ne pensate?