Veg-Up Frida

Amanti del make-up a me gli occhi.. e le labbra!

Facciamo un passettino indietro fino al Sana, dove il brand Veg-Up ha presentato una nuova collezione dal nome molto accattivante: Frida.

Come potete notare da questa bellissima foto scattata male, la linea comprende 6 rossetti, 2 matite labbra, 2 matite occhi, 2 concealers, un kit sopracciglia, 2 mascara (uno blu elettrico e uno marrone) e un set completo di pennelli! Inoltre è stato creato un formato travel size per la mousse detergente che, per chi ogni tanto scappa per un weekend da qualche parte nel mondo, è davvero comodissima!

IMG_20180908_223449.jpg

La collezione dei lipstick si chiama Encanto, mentre quella del make-up Hermosa.

  • n. 01 Bruça un brillante color prugna
  • n.02 Fuego un mattone chiaro
  • n. 03 Frida un mattone chiaro con una punta di corallo
  • n. 04 Flores un nude scuro con punta di malva
  • n. 05 Arena un classico e intramontabile nude
  • n. 06 Amnesia un nude rosa blu chiaro

Tutti i lipstick sono ricchi di acido ialuronico che idrata e volumizza le labbra. Il finish è semi mat e la pigmentazione ha una durata lunghissima (almeno per quello che mi riguarda!). L’olio di jojoba e l’olio di ricino rendono la texture molto cremosa e scorrevole sulle labbra, oltre ad avere proprietà emollienti e rigeneranti.

INCI: RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL*, OCTYLDODECANOL, SILICA, C10- 18 TRIGLYCERIDES, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX*, LAURYL OLIVATE, JOJOBA ESTERS, POLYGLYCERYL- 3 DIISOSTEARATE, MICA, EUPHORBIA CERIFERA ( CANDELILLA) WAX, PARFUM, LECITHIN, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, CITRIC ACID, HYALURONIC ACID, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, AQUA, BETAINE, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, LAMINARIA OCHROLEUCA EXTRACT, RHODIOLA ROSEA ROOT EXTRACT.

PUO’ CONTENERE +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77742 (MANGANESE VIOLET).

Ho ricevuto il n° 01 – Bruça dal colore pieno e intenso che si sposa perfettamente con le mie labbra già scure! Non sono tinte, ma rossetti, quindi non meravigliatevi se dopo un aperitivo o una cena non ritroverete la stessa persistenza di quando lo avete applicato! Io l’ho utilizzato in ufficio e ha resistito perfettamente alla pausa caffè, purtroppo non ha retto la pausa pranzo. Per provare la sua performance non ho applicato il contorno labbra e nemmeno il primer perchè volevo testarlo in condizioni estreme! Ho solo messo la matita ghost per contornare le labbra.

Veg-up Frida Bruça.jpg

Il mio pallore cadaverico fa risaltare il lipstick ancora di più!

bruc3a7a-veg-up-katebeautycase.jpg

Devo nutrire la mia megalomania, no? 😀

Potete trovare tutta la nuova linea Frida online e nelle bioprofumerie! Che ve ne pare?

Annunci

Il mio Sana 2018

Buongiorno Gioie!

Il Sana è terminato, ha portato con sè tantissime novità.. e si è portato via anche il mio ginocchio sinistro! Ho passato la domenica con la gamba distesa sul pouff, arnica e ghiaccio di contorno! Ma sono dettagli.. ho un altro ginocchio di scorta che funziona più o meno bene!

Siete curios*? Volete vedere qualche news?

Il primo brand che ho visitato e con cui avevo appuntamento è stato:

Biofficina Toscana che ha presentato le nuove maschere viso. Sono stata la prima ad effettuare il trattamento con loro. La scelta era tra la maschera in argilla e quella in tessuto. Ho scelto la seconda, perchè volevo assomigliare ad Hannibal Lecter!

IMG_20180907_101932

Non spaventatevi!! Di solito sono più carina!

IMG_20180907_103040.jpg

Specchio Specchio delle mie brame, chi è la blogger più sciocca del reame? Accanto potete trovare Nicola di Biofficina che se la ride…

Proseguendo con le novità, Naturaequa (grazie Luigi!!) ha proposto una linea capelli in cui l’ingrediente principale è l’olio di sapote:

novità naturaequa sana 2018

Domus Olea Toscana (Alessio numero uno sempre!) ha presentato due diverse linee: una orientata sul profumo (Seguimi) e l’altra sulla skin care (Micro-ialuron):

 

Le news di Dr. Organic sono state diverse! Quella che mi ha colpito di più è stata la linea al cacao:

Ho incontrato le ragazze di Quantic Licium, gentilissime e super simpatiche!

IMG_20180907_111521

La foto delle news (Shamousse e Elixir) è venuta fuori fuoco! Per fortuna ne ho fatte due.. sfuocate entrambe! Perdonatemi!

Il viaggio nelle novità procede con Oil’à direttamente dal Principato di Monaco:

IMG_20180907_112939.jpg

Ho sperato fino all’ultimo che avessero ingrandito i fogli idratanti.. e invece no!

Dr. Taffi ha cavalcato l’onda della canapa, con una nuova linea completa:

IMG_20180907_113758

Maternatura ha proposto invece tre diverse routine per capelli a seconda delle necessità:

Luana di Bisoubio ha presentato una linea make up di 4 rossetti con texture spettacolare! Il nude su di me è scomparso e ha lasciato solo l’effetto shimmer!

Ora ho una bella sorpresa per voi! Durante la fiera ho incontrato Federica di Lato F blog    ci followiamo (si dice?) a vicenda ed è stato proprio un piacere poterla incontrare dal vivo e abbracciare! Abbiamo perso la dignità insieme allo stand Essere facendo questa foto con didascalia “facce da co…” ! A voi completare la frase! Piccolo spoiler: il nuovo prodotto è il Cowash!

Il miracolo 2018 è stato promesso da Alkemilla con il nuovo filler (che ho acquistato e già provato! Ragazze.. funziona!):

IMG_20180907_135811.jpg

Quei pazzi scatenati di Antos (grazie di tutto!! vi amo!) hanno presentato una mousse detergente e due diverse maschere viso. Oltre a queste novità, c’era anche una linea uomo, ma dato che al momento sono rancorosa verso il genere maschile, non ho fatto la foto!

Le amanti del make-up e di Veg-up avranno grandissime soddisfazioni dalla nuova linea Frida! (Angelita grazie di cuore!!) Poi chi viaggia solo con bagaglio a mano potrà portare con sè la meravigliosa mousse struccante in formato travel!

Ringrazio anche Helan e la loro disponibilità e gentilezza! Mi hanno fatto venire un po’ l’ansia con l’espositore del natale, però si sono fatti perdonare con una linea di profumi all’ambra, che io amo!!!

La Saponaria offriva una consulenza per l’analisi della pelle e ha portato in fiera la nuova gamma di prodotti a base di radici!

IMG_20180907_150721.jpg

Ragazze, voi non potete capire la mia soddisfazione quando mi hanno analizzato le rughe…

IMG_20180907_151434.jpg

NESSUNA RUGA!!!!!!

My Sezione Aurea e la super gnoccona Tatiana che ho abbracciato  con gioia, mi hanno trasportato nel mondo del Rhassoul.

Alle 17 con altre colleghe blogger abbiamo brindato con Scintilla Bio e Dina!

IMG_20180907_171129.jpg

ormai la dignità era persa!

Ho incontrato anche brand che non conoscevo, tra cui Hand:

Io sono un po’ imbalsamata.. portate pazienza era il secondo giorno e zoppicavo!

Altro brand nuovo, che comunque seguivo già su IG ma che non avevo mai utilizzato è Esmeralda. La titolare è gentilissima e molto simpatica  e ci siamo fatte due risate alle spalle del marito! 😛

Se vi capita, provate il loro elisir capelli.. vi innamorerete!!

Novità per me assoluta è stato il brand Jamalfi, dalla costiera amalfitana con sfumature arabeggianti:

IMG_20180908_105657.jpg

Greenatural e Nicola (grazie!!) mi hanno letteralmente catapultata nel mondo agrumato!

Sapone di un tempo ha lanciato “qualche” novità!

IMG_20180908_115235.jpg

Mentre la Cereria Lumen sembrava conoscere il mio status di #foreveralone!

IMG_20180908_120603.jpg

Biofive e i suoi “fantastici 5” (grazie di tutto!) con la linea alle bacche di goji, vogliono che siamo giovani per sempre!

Anche Puravida bio ci vuole giovani e super gnocche con maschere e sieri:

L’effetto tensore immediato è stato un po’ il trend della fiera. Diverse aziende hanno presentato un prodotto di questo tipo. Tra queste anche Lepo:

IMG_20180908_133046.jpg

I miei “vicini” (loro sono di Modena e io di Reggio Emilia!) di Alchimia Natura hanno puntato sul make-up:

Infine, last but not least, quella che per me è l’innovazione in fatto di skin care da viaggio (e non ovviamente), Monocare:

Una lunghissima carrellata di quello che è stato il mio Sana, con tanti abbracci, tante foto e.. tanta stanchezza!

Un grandissimo ringraziamento a tutti i brand che mi hanno dato fiducia, ci aggiorniamo prestissimo con le recensioni!

Alama Professional: linea capelli al carbone

Black is the new green! Carbonelle del mio cuore, oggi vorrei presentarvi un brand che ho conosciuto al Cosmoprof e di cui mi sono innamorata!

Alama Professional è un’azienda specializzata nella cura del capello. Alle molteplici linee (colore, idratante, ristrutturante, lisciante, anti-giallo…) è stata aggiunta la nuova presentata proprio in fiera: Carbon.

Lo dice la parola stessa, carbone! Questo è l’ingrediente base di questi nuovi prodotti che in tre step vi regaleranno una chioma degna di Raperonzolo!

IMG_20180415_123207

Ho ricevuto questo kit di prova in fiera e sinceramente non vedevo l’ora di provarlo! Dicevo.. tre step:

  1. Trattamento pre shampoo. Purifica, tonifica, riequilibra e rivitalizza la cute, oltre ad ossigenarla. Il flacone è dotato di un beccuccio comodissimo per distribuire il prodotto direttamente sulla cute asciutta. Se preferite potete anche dividere in sezioni per rendere l’applicazione più semplice. Una volta applicato dovete massaggiare il cuoio capelluto con movimenti lenti e circolari in modo da stimolare l’irrorazione sanguigna. Coccolatevi con questo massaggio per un paio di minuti e lasciatevi inebriare dal profumo. Non lo risciacquate, ma inumidite i capelli e passate al secondo step.
  2. Shampoo riequilibrante. Particolarmente adatto a capelli spenti e cute stressata (peccato non poterlo bere.. magari mi avrebbe tolto un po’ di ansia!!). tra gli ingredienti funzionali troviamo il carbone vegetale dalle note proprietà purificanti e riequilibranti e arnica montana con proprietà lenitive per cute e capello. È l’ideale per combattere lo stress da inquinamento ed è consigliato per una cute stressata e capelli spenti, ma è adatto ad ogni tipo di capello.
  3. Soft mask riequilibrante. Maschera vellutata che agisce in pochi minuti (evviva!!!) per ripristinare l’idratazione e la vitalità dei capelli spenti. Dopo lo shampoo va applicata su lunghezze e punte e tenuta in posa 2 o 3 minuti. Questo mi sembra un sogno dato che tutte le maschere che ho usato finora dovevano avere un tempo di posa superiore ai 10 minuti! 10 minuti!!! In inverno immaginate il freddo a stare nella doccia per tutto quel tempo senza fare nulla!! Invece ora basta il tempo di uno scrub e si risciacqua tutto molto velocemente!

Chi di voi mi segue su IG sa che almeno una volta al mese pubblico foto dei miei capelli super colorati. Al momento sono sempre rossi alla radice ma sfumano nel blu/azzurro alle punte. Il mio parrucchiere si diverte moltissimo con me perché gli lascio fare praticamente quello che vuole! Quindi avrete capito che i miei capelli sono oltre che colorati, anche decolorati!

Li curo davvero tanto e fino ad ora ho evitato l’effetto “covone di paglia”! Questo trattamento è davvero una super coccola per i miei capelli e la cosa più importante è che è davvero veloce! Non devo fare impacchi di ore precedenti lo shampoo, non devo tenere maschere in posa millenni mentre rabbrividisco nella doccia!

Il risultato finale fin dal primo utilizzo è stato stupefacente! Di solito lavo i capelli tre volte a settimana, già dopo la prima volta, li ho sentiti più soffici al tocco e sono rimasti puliti molto di più! Tant’è che ho ridotto a solo due lavaggi! I capelli sono morbidissimi e più luminosi, oltre che profumatissimi!

 

L’estetista Cinica: Slim me 2.0

Mie care creature mummificate! Eccolo, è finalmente stato concepito il nuovo Slim me (ve ne avevo parlato qui). L’innovazione e l’invenzione del secolo se volete essere sottili come un giunco!

La Cinica ha deciso di premiarmi con una confezione omaggio delle nuove bende Slim_me, vi lascio immaginare la gioia e l’onore!

Ora non dovrete più allagare casa perché è diventato tutto molto più semplice e immediato! Le bende vi arriveranno giù imbevute di prodotto e impacchettate sigillate due a due! Non è meraviglioso? Esatto! 😀

I principi attivi sono gli stessi, nel kit troverete i perizomi di carta, i pantaloni di cartene e tutti gli accessori necessari a misurare le vostre grazie!

IMG_20180403_211206

Se prima dovevate mummificarvi per almeno due ore, adesso bastano 50 minuti! In pochissimo tempo sarete pronte per uscire e soprattutto non dovrete ripulire tutto il bagno! Ho sperimentato il nuovo Slim Me l’altra sera prima di uscire con le mie amiche, avevo il tempo contato ma ho deciso di farlo ugualmente!

Le bende già imbevute fanno risparmiare una notevole quantità di minuti e soprattutto non dovendole bagnare e utilizzare gocciolanti, non sporcano!! In pochissimo mi sono mummificata gambe e addome (le bende ovviamente non sono calde e a contatto con la pancia si prova un brivido di freddo!), poi ho infilato il pantalone di plastica e ho atteso paziente i 50 minuti approfittando del tempo per fare i compiti di spagnolo! Olè!

IMG_20180327_190019

Un raro ritrovamento di donna mummificata!

Ho notato una cosa che con l’altro packaging non avevo notato: ho sentito come un pizzicore alle gambe, una sorta di effetto freddo/caldo continuo. I casi sono due: sono entrata in menopausa oppure lo Slim Me stava facendo effetto! Opterei per la seconda!

Anche all’interno della sexyssima tutina in plastica il gocciolamento è stato drasticamente ridotto! Se prima sembravo il mostro della palude, ora tutto è stato ridimensionato e solo poche gocce di prodotto rimangono nella tuta!

Da furba non mi sono misurata né prima e nemmeno dopo! Avevo veramente i minuti contati ma dovevo assolutamente provarlo!

La pelle dopo il trattamento appare più compatta sia visivamente che al tatto. La cellulite non scompare in un battito di ciglia, per quello bisogna lavorarci un po’! Indubbiamente Slim Me è un ottimo aiuto, certo è che se mentre siete mummificate vi mangiate pane e cioccolata.. beh.. divento dubbiosa sulla riuscita!

Potete utilizzare uno sconto del 10% usando questo codice sul sito Bellavera per acquistare Slim Me:

CAMA-1355-JHJP

Le spese di spedizione sono gratuite!!

Jeffree Star – Mini Red & Pink Velour Liquid Lipstick bundle

Happy birthday to meeeeeee!!!! Happy birthday to meeeeeee!!!! Happy birthday to myseeeeeelf!!! Happy birthday to meeeeeeee!!!!!

Ehm.. si.. è il mio compleanno! Elementare Watson oserei quasi dire!

Quest’anno ho voluto farmi un regalo speciale, qualcosa di abbastanza costoso proveniente da oltreoceano.. Chi mi segue su IG sa già di cosa sto parlando:

IMG_20180309_150202

Vorrei farvi notare la carta utilizzata per imballare questa meraviglia!!

IMG_20180309_223439

M’ama o non m’ama… ecco.. di sicuro Love me not! (mai una gioia)

IMG_20180309_223508

Guardate questi ragazzi spettacolari!!!

Il bundle è tutto incentrato sui toni del rosso e del rosa, purtroppo non c’è Masochist che è il mio preferito in assoluto e quello che sto terminando!

Tra gli 8 mini liquid lipstick troviamo Unicorn Blood (che ho in versione normale) e Redrum che ho sempre voluto acquistare ma che ogni volta che ci ho provato era esaurito!

Questo è il mio tesssoro! Sono tutte mini size, comodissime da portare in viaggio per essere sempre in ordine!

Tutta la linea dei liquid lipstick di Jeffree Star mattifica e dura tantissimo! Pensate che di solito applico uno dei miei (si ne ho tre in full size: Unicorn Blood, Masochist e Androginy) al mattino prima di andare in ufficio e alla fine della giornata è ancora lì!

Un piccolo accorgimento prima di indossarli: fate uno scrub alle labbra e poi applicatelo sulle labbra nude, niente matita, niente base, niente di niente! Per farlo durare un po’ di più evitate il cibo oleoso. Sul sito consigliano anche: “and no making out, kisses are ok”. Quindi baciate finchè volete, ma niente di più! 😀

I liquid lipstick sono vegani e cruelty-free, ma non sono green. Beh.. non si può avere tutto no?

Love’s Nature by Equilibra

Buongiorno a tutt*!

Chi mi segue su IG avrà notato che recentemente sono stata a Sanremo, non per il festival di cui non mi importa nulla, ma per il pre-lancio della nuova linea make-up di Equilibra: Love’s Nature.

La linea è totalmente naturale e made in Italy. Le referenze sono 52 suddivise in tre macro settori: viso, occhi e labbra.

IMG_20180208_150726

Testimonial d’eccellenza per l’evento erano Miss Italia, Miss Equilibra, Miss Lombardia e la MUA Marta Cerreto: quattro super gnocche pazzesche!

Questo era l’espositore della linea make-up e la preparazione dello studio in cui si è registrata la trasmissione.

In occasione della presentazione ci hanno gentilmente donato una pochette ripiena di prodotti!

IMG_20180208_185949

All’interno ho trovato:

  • Fondotinta fluido incredibilmente del mio colore!!
  • Ombretto grigio
  • Blush rosato
  • correttore stick
  • rossetto color malva
  • lip gloss metallizzato
  • mascara

Non ho ancora utilizzato nulla anche se sono davvero molto curiosa! Sto terminando un paio di cose e prima di aprire nuovi prodotti volevo esaurire i vecchi!

Party per festeggiare il lancio della nuova linea. Da notare la figata assoluta dei biscotti a forma di labbra, cipria e rossetto! Erano super buoni!

IMG_20180208_191914

Dopo esserci strafogate di dolcetti, vuoi non bere una tisana depurativa? ahahhah la coerenza questa sconosciuta! Scherzi a parte, sono rimasta fedele alla linea e ho bevuto una semplice tisana zenzero e limone! Mi sarei sentita un po’ ridicola dopo aver mangiato tutti quei dolci a berne una “ventre piatto”!!

E’ stata una giornata davvero bellissima ed intensa! Grazie Equilibra!

Collaborazione Antos: maschera viso elasticizzante

Buongiorno gioie! Qualche settimana fa sono stata contattata da Antos per una super collaborazione: testare la nuovissima maschera viso con attivatore spray. Vi lascio immaginare la felicità e l’onore che mi hanno pervasa! Avevo provato su una mano questa maschera al Sana e mi ero divertita molto a “spellarla”! Un po’ come quando da bambina mi spalmavo il vinavil e giocavo a fare il Visitors togliendo questa finta pelle! Ok.. temo di avervi svelato la mia età.. Visitors.. anni 80.. ero bambina.. ma sorvoliamo su questi dettagli inutili!

Al Sana la maschera era presentata in questo modo, anzi LE mascherE perchè erano due: quella elasticizzante e quella purificante.

wp-image-1050299731

Io ho scelto di ricevere la maschera elasticizzante, non avendo particolari impurità e avendo una pelle non più giovane (no.. non dirò mai matura!! ahahhaah).

antos 2

Il prodotto ha un bellissimo e semplicissimo packaging nello stile di Antos. Le istruzioni per utilizzare la maschera sono graffettate su un sacchetto di carta. Facile, ecologico e immediato!

La maschera si presenta in un barattolo da 100 ml con sotto tappo di protezione. E’ completa di spatolina per prelevare la quantità di prodotto desiderato senza “inquinare” la crema con le dita. La maschera elasticizzante è particolarmente indicata per combattere i segni dell’invecchiamento.. sarò giovane per sempre!!

Vediamo subito l’inci della maschera e quella dell’attivatore:

INCI MASCHERA – AQUA, PERSEA GRATISSIMA SEED OIL*, MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL*, GLYCINE SOJA SEED OIL*, ORYZA SATIVA SEED OIL*, ARGANIA SPINOSA SEED OIL*, ROSA MOSCHATA SEED OIL*, SODIUM HYALURONATE*, ALGIN*, CETEARYL OLIVATE-SORBITAN OLIVATE, CALENDULA OFFICINALIS EXTRACT**, CHAMOMILLA RECUTITA EXTRACT**, HELICHRYSUM ITALICUM EXTRACT**, LUPINUS ALBUS EXTRACT**, GLYCYRRHIZA GLABRA EXTRACT**, MALVA SYLVESTRIS EXTRACT**, HYDROCOTYLE ASIATICA EXTRACT**, PANAX GINSENG EXTRACT**, ECHINACEA ANGUSTIFOLIA EXTRACT**, RUSCUS ACULEATUS EXTRACT**, VITIS VINIFERA EXTRACT**, EQUISETUM ARVENSE EXTRACT**, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, CERAMIDE 3*, CERAMIDE 6 II*, CERAMIDE 1*, GLYCERYL STEARATE, GLYCERIN, ETHYLHEXYL OLIVATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL*, p-ANISIC ACID, XANTHAN GUM, FRAGRANCE, LIMONENE, LINALOOL

INCI ATTIVATORE – **ROSA CENTIFOLIA FLOWER WATER, **CITRUS AURANTIUM AMARA FLOWER WATER, CALCIUM CHLORIDE

Se notate, tra gli ingredienti della maschera compaiono olio di macadamia, avocado, argan e rosa mosqueta. Queste sono tutte materie prime con proprietà antiage,  rigeneranti e idratanti. Il particolare mix di estratti (camomilla, elicriso, malva, ginseng, echinacea, rusco , vite ed equiseto) favoriscono l’idratazione della pelle rendendola luminosa e vellutata.

L’azione antiage è svolta anche da ceramidi, acido ialuronico e alginati. Ma cosa sono gli alginati? Sono estratti che si ottengono da alghe con alto tasso di vitamine e proteine. Hanno la funzione di stimolare, nutrire e rivitalizzare la nostra pelle. Fate però attenzione, gli alginati possono provocare arrossamento cutaneo. Se dopo aver applicato la maschera, sentite la pelle arrossarsi e/o bruciare, toglietela immediatamente!!

Istruzioni direttamente dal sito:

  • Modo d’uso – Applicare il prodotto sulla pelle pulita e stendere in modo da creare uno strato sottile e uniforme. Lasciare la maschera in posa almeno 10 minuti, trascorso questo tempo, spruzzare l’apposito spray- attivatore sul viso, avendo cura di chiudere gli occhi, e lasciarlo agire per 5-10 minuti. L’attivatore reagisce con gli alginati provocando un effetto freddo che contribuisce a rendere la pelle più soda e compatta. A questo punto si può rimuovere la maschera come una pellicola, togliendola direttamente grazie al “film” che si è creato. Sciacquare per rimuovere gli eventuali residui.

  • ATTIVATORE SPRAY   Modo d’uso – Spruzzare il prodotto sulle parti del viso dove in precedenza è stata applicata la maschera, facendo attenzione ad evitare il contatto con gli occhi. (chiudere gli occhi mentre si spruzza!)  Attendere 5-10 minuti e rimuovere direttamente la maschera che nel frattempo avrà preso consistenza.

Prima di capire le dosi corrette, ho dovuto fare circa tre maschere! Lo so.. sono senza speranza! La prima l’ho fatta presa dall’euforia non appena mi è arrivato il prodotto, l’ho spalmato con la sua spatolina cercando di non sprecarne troppo e di metterlo con cognizione. Ho atteso i fatidici dieci minuti e ho spruzzato l’attivatore. Ecco.. la poca maschera applicata e il troppo attivatore hanno fatto un casino mai visto! Metà prodotto spruzzato mi è finito sui capelli, il resto è gocciolato ovunque. Nonostante tutto sono rimasta stoica e ho atteso ulteriori dieci minuti per il gusto di spellare la maschera! Ovviamente questo processo è stato reso complicato dagli eventi precedenti e non ho avuto la soddisfazione di “levarmi la faccia”.

Il secondo tentativo è stato decisamente meglio, ma avendo il raffreddore e la zona intorno alle labbra irritata, non è stata proprio un’idea geniale! Dopo pochissimi istanti dall’aver applicato la maschera, quella zona ha iniziato a bruciare e in quella parte ho tolto immediatamente il prodotto, lasciandolo però su tutto il resto del viso.

L’ultimo tentativo (quello fotografato e piuttosto sfuocato) è stato il migliore! Io sempre ammalata, come si può notare dal bellissimo colorito, dalle occhiaie e dalle borse! Questa volta invece della spatolina fuxia, ho usato il mio pennello piatto da maschera. La distribuzione è stata molto più semplice e omogenea. Dopo aver atteso i tempi necessari, ho spruzzato l’attivatore: mi raccomando, chiudete gli occhi durante questa operazione! Tre spruzzate sono il giusto compromesso e vedrete che in pochi minuti la maschera inizierà a filmare in autonomia e voi dovrete solo toglierla facilmente!

In tutte  e tre le applicazioni ho evitato il contorno occhi e tutta la zona perioculare, zona molto delicata come sapete.

Cosa notate di strano in questa foto? Sfuocatura a parte, il mio colorito sanissimo si confonde con la maschera!

 

Vedete? si sta già spellando!!

Alla fine del trattamento, la pelle del mio viso era tonica, idratata e elastica! Non so se fosse a causa dei medicinali, ma la vedevo anche più luminosa! Questa maschera è una super coccola e se avete qualche minuto di tempo da dedicarvi, vedrete che sarà ben speso! Il risultato è garantito e lo vedrete fin dalla prima applicazione!

Una maschera alla settimana per il resto della vostra vita, è un piccolo sforzo per avere la pelle giovane e idratata. Sarete super gnocche e forever young!

Avete già provato una delle maschere viso nuove di Antos? Cosa ne pensate?