Cosmoprof 2019 – still alive!

Belle gioie!

Il Cosmoprof è terminato ed ha portato con sé tante belle novità! Ho passato la giornata di sabato 16 marzo a girovagare per gli stand senza fermarmi quasi mai! Ringrazio tanto Equilibra per avermi fatto sedere durante la presentazione della nuova linea al carbone! Ho rigenerato le mie gambe e soprattutto la schiena e le spalle! Quando sono arrivata a casa, ho notato di avere le spalle “tagliate” e sanguinanti.. la prossima volta mi faccio furba e prendo il trolley!

Equilibra, linea al carbone, siete curiose vero? Eccovi accontentate: si tratta di sette referenze in cui l’ingrediente principale è il carbone! Quindi immaginate un dentifricio nero, uno shampoo nero, una anzi due maschere nere, un sapone nero (da non confondere con quello di Arangara), un gel detergente nero e un docciaschiuma indovinate di che colore? Nero!

IMG_20190317_101848.jpg

Un’altra novità viene dalla Korea: le maschere in tessuto a… zona! Mi è capitato di vederle in più di uno stand e mi hanno incuriosito. Ne ho scelta una antiage (ovviamente! Qui dobbiamo essere giovani per sempre!) alla rosa, anche se non amo particolarmente le fragranze fiorite, ma qui non si parlava più di fiori, ma di combattere la vecchiaia! Come funziona? All’interno della confezione ci sono delle mini porzioni di maschera che si possono posizionare a piacere sulle zone da trattare. Che sia il decolleté, oppure il viso, il collo o il contorno occhi, la scelta è vostra! Il tempo di posa è come le maschere in tessuto classiche, 15-20 minuti. Allo scadere del tempo non risciacquate, ma massaggiate l’eccesso di liquido.

IMG_20190316_141058

Novità in casa Cereria Lumen è la candela da massaggio. Tutto molto bello, tutto molto figo, ma se non hai il massaggiatore perde un p’ di significato! ahahahha forse come ho detto a loro in fiera, dovrei insegnare ai miei gatti a fare i massaggi su richiesta! Nove kg di Gianni sarebbero un ottimo deterrente per la cellulite!

Scherzi a parte, le candele presentate sono due, una all’argan e una all’aloe.

IMG_20190316_110014img_20190317_102242.jpg

Oltre a queste, è stata presentata un’altra linea di candele dal packaging meraviglioso:

IMG_20190316_105952.jpg

La decorazione del bicchiere è splendida!

Le novità Madara riguardano la tintarella:

IMG_20190316_110608.jpg

Tante conferme e tanti brand nuovi che non conoscevo, tra cui Duft & Doft specializzati in maschere e skin care.

IMG_20190316_101018

Sono molto curiosa di provare la loro maschera antiage e antirughe! Le piccole creme mani saranno le mie prossime compagne di viaggio!

img_20190317_103319.jpg

Un brand che ha attirato la mia attenzione è stato Nutryancor:

IMG_20190316_142430IMG_20190316_142440IMG_20190316_142447

La loro filosofia è estremamente ecologica, recuperano gli scarti di frutta e verdura (nelle foto trovate mirtilli, carote, carciofi, mele) che vengono polverizzati e utilizzati nella composizione delle creme o saponi. Niente viene sprecato ma tutto è riciclato e rielaborato. Ottimo, non vi pare?

Tanti brand cinesi, uno tra tutti quello che mi ha donato la maschera per diventare un unicorno! Il mio cinese mandarino probabilmente ha fatto colpo! Ni Hao!

IMG_20190316_135813.jpg

I want to be a unicorn!

Alama Professional con cui ho collaborato lo scorso anno (qui la recensione) rivolge lo sguardo al mare e ad esso si ispira per la nuova linea:

img_20190317_102017.jpg

io voglio i capelli di questo colore! *_*

Tra le conferme ho piacevolmente ritrovato Monocare (ve ne avevo parlato qui) con cui mi ero trovata molto bene! Brand nuovissimo, presentato allo scorso Sana.

img_20190317_102356.jpg

Ho scoperto due nuovi e interessantissimi brand, uno viene dalla Polonia e si occupa di make up minerale:

IMG_20190317_102641.jpg

L’altro è danese e si occupa di profumi e cura dei capelli. Mentre vagavo in pieno stile walking dead (tutta colpa della serata precedente a ballare!!), ho notato una parola ormai familiare: HYGGE! Il mio viaggio alla conquista del nord mi ha vista imparare qualche parola vikinga, tra cui Hygge che incarna un modo di vivere. Hygge è la ricerca della felicità a lungo termine, non di quella immediata e volatile. Il discorso è molto pù lungo e complesso ovviamente, ma non voglio tediarvi!

img_20190317_103411.jpg

Ora non mi resta che testare tutto! A volte penso di aver bisogno di due o tre corpi e un paio di vite per provare tutti i prodotti! 😛

Annunci

L’Erbolario – Fior di Salina

Ciao a tutti e bentornati!

Sono un po’ tormentata da una cosa: come faccio a trasmettervi la fragranza di questo profumo attraverso le parole? Come posso fare per farvi chiudere gli occhi e immaginare l’aroma pungente del sale?

La scorsa estate sono stata in ferie a Capoverde, per la precisione nell’isola di Sal, famosa appunto per.. le saline! Ho trascorso un pomeriggio alla SPA della salina, facendo i diversi trattamenti tra cui scrub con il sale, fanghi e bagno nel lago salato.

L’acqua salatissima permette di restare a galla perfettamente e volendo avrei anche potuto leggere! L’unico problema è che ha reso i miei capelli paglia! Ma ne è valsa la pena, è stato un pomeriggio molto rilassante!

Le mie vacanze in solitaria non sono sempre massacranti! Ci sono anche momenti di relax e svago!

4 Salinas - Salt Mine.jpg

Dicevo.. le saline. Ma cosa hanno a che fare con l’Erbolario? Semplice! Allo scorso Cosmoprof, è stata presentata una nuova linea che mi ha incantata: Fior di Salina.

IMG_20190221_132159.jpg

Dalle Saline Conti Vecchi, Bene valorizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, alle porte di Cagliari, proviene l’ingrediente speciale che ha ispirato i Laboratori de L’Erbolario per la nuova linea profumata: un’essenza acquatica, aromatica, frizzante, un vero omaggio al mar Mediterraneo.

Una linea profumata che rende omaggio ai sentori del Mediterraneo e che dal mare della Sardegna trae un ingrediente speciale, il Sale marino.

Dalle Saline  nell’assolata provincia di Cagliari, giunge l’oro bianco che ha ispirato queste formulazioni. Un luogo unico, dove, in un contesto naturalistico, sorge tuttora il sito produttivo che l’illuminato Ingegner Luigi Conti-Vecchi volle impiantare negli anni Venti del Novecento. Oggi, mentre continua incessante l’opera di estrazione del sale, il sito di archeologia industriale è affidato al FAI, che ne cura la valorizzazione.

Il profumo Fior di Salina è una fragranza unisex, molto fresca e “frizzante”. Personalmente mi evoca immagini e profumi del mare, del vento tra le dune, l’odore del mare in tempesta.. tutte cose che amo e che mi fanno stare bene. D’altronde il profumo oltre ad essere qualcosa di molto personale è anche molto evocativo. Soprattutto indossare un profumo deve farci sentire a nostro agio e darci la self-confidence che meritiamo. Quante aspettative per un flacone da 50 ml! Eppure è così, quando scegliamo un profumo, vogliamo proprio quello perchè lo identifichiamo con una parte di noi. Io amo il mare, adoro stare nell’acqua, passeggiare in riva sfiorando le onde infrante con i piedi, raccogliere le conchiglie e soprattutto amo il rumore del mare, lo sciabordio delle onde, lento e costante. Mi dona quella pace e quella tranquillità che inseguo invano da un paio d’anni ormai.

Tra le note profumate ritroviamo il bergamotto, l’iris, l’assoluta di elicriso. Un mix perfetto di note agrumate, floreali e fresche che vi catapulteranno immediatamente sulla costa a contatto con il mare! Se chiudete gli occhi e inspirate, vi sembrerà di essere in spiaggia!

Una vita e un esaurimento nervoso fa, lavoravo nella profumeria di nicchia per un brand nato nella mia città. Era stato creato un profumo “salato” utilizzando sette tipi diversi di sale da tutto il mondo. Niente a che vedere con Fior di Salina, ma che scrivendo questa recensione, mi è tornato in mente. Era un profumo che amavo tantissimo, ma dopo essermene andata da quel posto, ho completamente smesso di utilizzarlo. Sono passati ormai otto anni e sono ritornata quasi alle origini!

Come sapete, L’Erbolario non è un brand bio, ma io non sono una talebana del green e ci sono prodotti che nonostante non siano “verdi” fanno comunque parte della mia routine!

Gli Esauriti di Ottobre & Novembre 2018

Bellezze esaurite vi chiedo venia! Purtroppo alla fine di ottobre/primi di novembre sono dovuta partire per lavoro e non ho avuto tempo di pubblicare il post sui prodotti finiti. Questa volta ci sarà un doppio esaurimento!

ESAURITI OTTOBRE NOVEMBRE.jpg

  • salviette struccanti Lycia: lo so.. non si dovrebbero usare! Ma durante i viaggi sono così comode!! Evito di portare con me ottomila prodotti per togliere il make up e soprattutto non mi fanno storie con i liquidi!
  • Biohappy gel doccia mango e carota nera: questo brand è una certezza se volete una profumazione persistente, un ottimo prodotto e un altrettanto ottimo rapporto qualità prezzo!
  • Biopoint crema corpo anticellulite: travel size trovata in una rivista. Prodotto non bio, ma ogni tanto faccio qualche strappo alla regola!
  • Bottega Verde gel doccia caffè verde: le travel size imperano! Una nota di freschezza e vitalità durante un viaggio massacrante è proprio quello che ci vuole!
  • Love’s Nature fondo: che dire.. lo amo!!! Ne vorrei un container pieno! E’ una delle poche volte che trovo un fondo adatto al mio colorito! Non mi fa diventare gialla come un Simpson e non mi lascia pallida come la sorella di Casper!
  • Aulina sapone alla menta piperita del Piemonte: l’ho recensito qui
  • B-lift crema anticellulite e crema corpo attiva: due ottimi prodotti reperibili in farmacia. Non so come mai, ma i miei gatti dopo che spalmavo la crema sulle braccia, mi leccavano come pazzi!! Mi avranno scambiato per una miciona? Miao!!!
  • Dr. Taffi gocce di Eufrasia: un must nel mio beautycase! E dovrebbero esserlo anche nel vostro!!
  • Estetista cinica – profumo Eos – bende slim me – bagnodoccia: sulle bende ormai vi ho fatto una testa tanta! Ero curiosa riguardo al profumo (che in estate ho usato a ettolitri) e al bagnodoccia. Altre due conferme per un brand che adoro e di cui vorrei praticamente tutto.. anche l’estetista che mi fa i trattamenti!!
  • Tesori d’Oriente docciacrema Amla e patchouli: anche questo trovato su una rivista! Questo brand mi piace davvero molto e lo utilizzo da anni ormai! Amando le spezie non potevo non avere questo! Super promosso!
  • Dr. Taffi sapone scrub cell off: non sperate che la cellulite si elimini con uno scrub.. a meno di affettare mezza chiappa destra e mezza sinistra! Sicuramente la pelle ne trarrà giovamento.. ma la ciccia resta!
  • Cien crema corpo al cocco: interminabile flacone di crema corpo della linea bio di LIDL. Mi sono un po’ stancata di usarla.. e non vedevo l’ora di finirla! Non che non fosse buona, ma mi ero proprio stufata di vedere il flacone nell’armadietto!!
  • Setarè detergente intimo: non vi regalerà la freschezza gelata della concorrenza, ma vi farà sentire “in ordine” ugualmente!
  • Melvita idrolato ai fiori d’arancio: un altro must have che io uso per diluire lo shampoo.
  • Maternatura balsamo al melitoto: se volete i capelli morbidissimi, dovete assolutamente usarlo!! Peccato solo il tempo di posa infinito..

Bene mie care per questi due mesi è tutto! Ci esauriamo tra 30 giorni!

Gli esauriti di Febbraio e Marzo 2018

Buongiorno bellezze! Lo scorso mese è stato un po’ delirante tra le varie fiere (per lavoro e svago) e purtroppo non ho avuto il tempo di fare il consueto post sugli esauriti!

Quindi ora ve lo beccate in forma doppia! D’altronde two is megl che one, no? 😀

  • Yves Rocher: bagnodoccia al cocco. Profumatissimo e delicato sulla pelle.
  • Cien: bagnodoccia al cocco. Ehm.. si vede che ho voglia di estate?
  • Essere: shampoo lavaggi frequenti. Adoro questo brand, ha un ottimo rapporto qualità prezzo!
  • Dr. Taffi: struccante bifasico. Peccato solo che la confezione sia così piccola! Strucca perfettamente e non brucia gli occhi!
  • Avene: acqua termale. Il mio preziosissimo alleato durante la lezione di zumba!
  • Collistar: scrub corpo. Erano anni che non utilizzavo nulla di un brand che non fosse bio.. questo me lo ha regalato una amica.. e sinceramente non potevo lasciarlo nell’armadietto. Approfittando del mio viaggio a Cuba, l’ho usato , ma detto tra noi, non mi ha esaltato. Le perle scrubbanti quasi inesistenti, molto liquido e piuttosto inutilizzabile!
  • Antos: crema anticellulite. L’effetto “plin-plin” è assicurato! Si assorbe in fretta dopo un rapido massaggio. La pelle rimane morbida e profumata. Super promosso!
  • Moon di Marinella: siero viso. Ve ne ho parlato qui
  • Maschera esfoliante piedi. Questa volta l’esfoliazione c’è stata! Evviva Evviva! Dopo il primo disastroso tentativo, avevo perso la fiducia. Invece i piedini si sono “spellati” a dovere!
  • Veg-up: cipria. Ve ne ho parlato qui
  • Dr. Taffi: contorno labbra. Ve ne ho parlato qui
  • Dr. taffi: profumo ambra cady. Si lo so sono monotona.. ma adoro Dr. Taffi! Del profumo in particolare ve ne avevo parlato qui
  • Alkemilla: crema gambe stanche. Purtroppo su di me questa crema non ha fatto effetto. Non ho sentito l’effetto freddo, non ho riscontrato la leggerezza promessa, ma solo l’idratazione delle mie gambotte! Mi ritrovo a malincuore a bocciarlo 😦
  • Yves Rocher: terra abbronzante. Big size is better! Questa terra mi è durata circa un anno! Poi ha deciso che mi doveva scivolare dalle mani ed è andata in frantumi sia la confezione che la polvere compatta! D’oh!
  • Lycia: salviette struccanti. Si lo so.. non si usano.. Ma quando sono in viaggio non posso portarmi dietro tutti i prodotti che uso a casa! Mi servirebbe una valigia in più solo per la routine viso!!
  • Tra i samples invece troviamo Equilibra con le salviettine struccanti monodose, Guam con la sua miracolosa crema anticellulite, Phitofilos con i prodotti per capelli (ottimi!!! nuovo must have!), l’immancabile Dr. Taffi con la crema viso e Naturetica con le gocce di bellezza per il viso.

Questo è tutto mie gioie! Se sarò abbastanza brava mi esaurirò tra 30 giorni!

Cosmoprof 2018: la tredicesima fatica di Kate

Ben sopravvissute alla fiera dell’anno: Cosmoprof!

La vostra Kate reduce da una settimana di fiera in Germania per lavoro, non poteva farsi mancare anche questa, quindi dopo aver dormito poco più di 4 ore venerdì notte (si lo so.. me le vado a cercare se la sera prima vado a ballare boogie e faccio tardi!), sabato mattina è partita alla volta di Bologna.

Il target del giorno era uno solo: incontrare Jeffree Star! Avevo letto da qualche parte che sarebbe stato presente in fiera, ma non si sapeva se tutti i giorni e per quanto tempo. Una delle prime cose che ho fatto una volta entrata è stato andare al padiglione 14 (collettive nazionali) per avere info. Mi hanno detto che Jeffree avrebbe incontrato i fans dalle 13,30 alle 14. Solamente meet & greet e niente autografi. Bene… quindi ho fatto fare un tour per niente alla mia nuovissima palette di rossetini.. la mia schiena ha ringraziato alla sera.. e anche la spalla distrutta dalla pesantezza della borsa con i nuovi prodotti da testare (vedrete che cose carine!!).

Per farvela breve:

IMG_20180317_140400

Lui alienamente bello, con make up impeccabile e pelle di porcellana.. io lucida come una lumaca dopo aver aspettato spiaccicata in fila al caldo.. ma… mission accomplished! Jeffree in abito Gucci, magrissimo e altissimo.. io con un vestitino anni 50 con i flamingo, bassina e tracagnotta.. che bella coppia! 😀

Vorrei farvi notare le pareti dello stand: rosa e pelose! Chi non vorrebbe una parete così a casa? Potrei tenere da parte i peli dei fuffoli e farne una anche io! ahahhaha

Ok ritorno seria.. più o meno!

Dicevo, tante belle novità! La prima riguarda Tiama che ha presentato la nuova linea al cedro. Le amanti degli agrumi e dei profumi freschi ne saranno entusiaste!

IMG_20180317_095904

Proseguendo il mio pellegrinaggio mi sono imbattuta nelle nuove maschere Dizao sia per il contorno occhi che per il viso e collo. L’ultima volta che ne ho utilizzata una, ho litigato con le ali da applicare al collo..

La mia adorata Natura Siberica ha presentato un nuovo burro struccante che a breve sarà negli store e una nuova linea dedicata ai fiori. Fortuna vuole che nella mia città l’Esselunga non tratti questo brand.. maiunagioia!

Mossa invece ha puntato sulla nuova linea per capelli: Shampoo e balsamo profumati alla fragola. La fragranza è spettacolare, spero di provarli presto perchè voglio sniffarmi i capelli!!

IMG_20180317_103454

Altro profumo che mi ha colpito è quello della nuova linea salina dell’Erbolario. Fior di salina, il nome dice tutto! La linea è come sempre completa e sinceramente non vedo l’ora di averla!

IMG_20180317_103815

La skin care koreana l’ha fatta da padrona e ho trovato alcune cose molto interessanti e divertenti! La maschera della felicità funzionerà davvero?

L’innovazione più bella che ho trovato sono state le ciglia finte magnetiche! Per una imbranata come me ad applicarle, queste potrebbero essere il miracolo che attendevo!

IMG_20180317_123524

Dulcis in fundo la presentazione della nuova linea make-up di Equilibra: Love’s nature!

Caso vuole che io mi sia seduta proprio di fronte ai rossetti… Vi giuro che li avrei voluti tutti!

IMG_20180317_150742.jpg

Ero talmente stordita e stanca che mi sono dimenticata di visitare metà padiglione green! Quindi ho saltato a piedi pari Purophi! Si può essere così rinco? Devo ancora vuotare il mio borsone per dividere e sistemare tutte le collaborazioni.. ce la posso fare! Avrei voluto mostrarvele qui, ma ormai mi sono già dilungata troppo!

Vi lascio solamente una foto del tutto, poi con calma vi spiegherò ogni cosa!

Gli esauriti di novembre 2017

Buongiorno gioie e ben tornate alla rubrica dei prodotti esauriti. Si sta avvicinando la fine dell’anno e con questa si chiudono i bilanci più o meno positivi di questo periodo passato. Io spero di cuore di non vivere mai più un anno come questo perché non potrei sopportarne un altro così..

Bando alle ciance… È ora di parlare di esauriti, oltre a me si intende!

– Dr. Organic – shampoo moroccan argain oil: adoro questo Brand! Ho amato ogni shampoo che ho utilizzato! Questo in particolare lascia i capelli morbidi e forse un po’ troppo voluminosi. Ma niente che io non possa risolvere con un colpo di piastra!

  • Domus olea – shampoo micellare linea undici: vi ho parlato di questo shampoo qui
  • Cien – bagno doccia Strawberry: Strawberry fields forever! Se amate i Beatles e le profumazioni dolci, questo è il bagno doccia che fa per voi!
  • Lait de jument de Camargue – crema corpo: ve ne ho parlato qui
  • Officina Umbra – gel rinfrescante gambe: trovate la recensione qui in collaborazione con le blogger siamo noi
  • Alverde – mousse detergente: potrete trovare la mia recensione a questo link sempre in collaborazione con le blogger siamo noi
  • Yves Rocher – profumo per ambienti mela e anice stellato: sembra quasi una ricetta da MasterChef e invece è solamente uno spray profumato per la casa. Una via di mezzo tra il dolce della mela e il brusco dell’anice stellato, per me è stato un meraviglioso profumo da utilizzare in cucina!
  • Naturaequa – contorno occhi: il prodotto è ottimo! Purtroppo per le mie borse e occhiaie croniche ci vuole qualcosa di più strong!! Ho avuto qualche problema con la confezione perché la pompetta si inceppa va però non è colpa sicuramente del prodotto con cui mi sono trovata molto bene!
  • Purobio – mascara LAM: amore odio per questo mascara che essendo mio non è waterproof e non ha potuto contenere tutte le mie lacrime facendomi sembrare il quinto Kiss! Però se non piangete, non cola e fa uno sguardo bellissimo!!
  • Wycon – maschera occhi illuminante: questa maschera ha un difetto: non ha i fori per gli occhi! Quindi quando la fate dovete stare sedute o sdraiate senza poter fare altro! Il risultato è garantito, contorno occhi disteso, illuminato e, quasi, privo di borse!
  • Helix Extra – siero viso: Entrambi questi sieri funzionano al 100%! Si sente proprio la pelle tirare e alla vista appare più luminosa e distesa. La bava di lumaca fa miracoli e sono proprio degli ottimi prodotti, sicuramente da avere in formato full size!

 

 

Bene mia cara anche per questo mese gli esauriti sono terminati ci vediamo tra 30 giorni!

Sezione Aurea – Isabella profumo per capelli

Belle e belli in modo assurdo bentornati! Oggi vorrei parlarvi di un prodotto per capelli che sto amando in modo particolare. Di cosa si tratta? Di Isabella, il profumo per capelli e corpo di Sezione Aurea.

Vi avevo già raccontato del brand e del mio incontro con Tati qui. In quella occasione avevo acquistato diversi prodotti, tra cui Isabella suscitando l’invidia di mia sorella che si chiama proprio così!

img_20170218_215910

Ho lavorato nella profumeria di nicchia per qualche anno e per fortuna non mi sono rimasti solo i ricordi brutti, ma anche e soprattutto tante conoscenze ed esperienza che altrimenti non avrei potuto avere! Il profumo non è solamente un accessorio oppure un qualcosa in più da aggiungere per completare il make-up, il profumo parla di noi, di chi siamo, di cosa ci piace e di come vogliamo farci percepire dagli altri. Il profumo è evocativo, ci regala emozioni e ricordi di tempi, luoghi e persone che fanno o hanno fatto parte della nostra vita.

Vi racconto un piccolo aneddoto, anche se è un po’ triste… purtroppo la mia mamma non c’è più, ma ho tenuto il flacone del suo profumo ancora mezzo pieno… ci sono momenti in cui lo vado ad annusare e se chiudo gli occhi mi sembra di averla lì davanti a me… questo solo per farvi capire quanto è forte il potere di una fragranza!

Tati la creatrice di Sezione Aurea, si è ispirata a “Il Profumo” di Süskind e alla forza di persuasione del profumo stesso:

“Il profumo ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’apparenza, del sentimento e della volontà. Non si può rifiutare la forza di persuasione del profumo, essa penetra in noi come l’aria che respiriamo, penetra nei nostri polmoni, ci riempie, ci domina totalmente…non c’è modo di opporvisi”

DSCN2870

Letture da spiaggia

Isabella fa parte della linea TempTATIon di Sezione Aurea (insieme a Simona), un bel gioco di parole tra “temp” per indicare il tempo che abbiamo a disposizione da dedicare a noi stesse e al nostro benessere, TATI la creatrice e “on” per accendere i sensi e l’immaginazione. Temptation poi per indicare la tentazione degli aromi e delle fragranze!

img_20170218_161335

Vediamo insieme gli ingredienti:

Inci: Aqua, Polyglyceryl-4 caprylate, Parfum**, Sodium lauroyl glutamate, Decyl glucoside, Glycerin, Diglycerin, Aloe barbadensis leaf juice*, Sorbitol, Panthenol, Allantoin, Benzyl alcohol, Sodium PCA, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Propanediol, Tocopheryl acetate
*da agricoltura biologica certificata
**Profumazione ipoallergenica – non contiene alcool

Come si utilizza Isabella? Va agitato prima dell’uso e vaporizzato sui capelli e/o sul corpo.

Vi do un piccolo consiglio, non spruzzatelo direttamente sui capelli ma create una nuvola e passateci in mezzo! Ho provato ad usarlo direttamente sui capelli, ma avendoli decolorati e tinti ho ottenuto un effetto paglia e fieno, cosa che non accade se vaporizzo nell’aria ed entro nella nuvola!

L’erogatore è “furbo” perché permette di vaporizzare il prodotto ad ampio raggio così potete utilizzarlo sia dalla distanza che in modo ravvicinato e creare la famosa nuvola! Non incolla e non unge i capelli ma se spruzzato sulle mani tende a risultare un po’ viscoso dato che contiene glicerina e aloe.

E ora la cosa più difficile da spiegare: che profumo ha Isabella? Bella domanda! È qualcosa di non usuale, non riesco a ricondurlo a nessuna profumazione esistente! Isabella sa di… verde! Di alberi e bosco, di una passeggiata all’aperto in una giornata primaverile, di vento e di boccioli. Isabella è il profumo di una camminata scalzi nell’erba! È una sferzata di energia e buon umore!

Il flacone contiene 150 ml di prodotto e il PAO è di 6 mesi. E’ reperibile online e nei negozi fisici ad un prezzo di € 17.90