Miss Trucco Green Ethic: struccante bifasico Soi

Avevo pensato ad un saluto che ricordasse la lavanda… ma Lavandine pareva brutto!

Quindi bando ai convenevoli ed entriamo immediatamente nel mondo di Miss Trucco Green Ethic. Qualche tempo fa avevo acquistato una box di prova con all’interno tre prodotti: struccante bifasico, matita occhi e pad struccante.

Per chi non lo conoscesse, Miss Trucco è un brand italianissimo, sardo per la precisione, giovane e molto dinamico. Attento alla eco sostenibilità e alle produzioni locali, riporta la cultura sarda nella semplicità delle formulazioni dei prodotti.

Il pad è una cosa bellissima e utilissima… se non avete gatti in casa.. Tenevo il mio gelosamente custodito dentro il beautycase aperto.. Bene.. ora è sparito! La ladra temo sia stata la micia, Arsenia Catten di elastici per capelli e tutto ciò che può essere fatto volare in aria e riacchiappato al volo. Fatto sta che non so dove lo abbia fatto finire.. non lo trovo più!

nina.jpg

Qui si finge innocente e annoiata

Quindi.. il pad è andato.. mi è rimasto il bifasico! Faccio una piccolissima premessa, io detesto cordialmente la lavanda! Mi innervosisce.. ha un profumo per me fastidiosissimo che mi entra nel naso e mi punge il cervello! Potete immaginare il mio disappunto quando ho ricevuto un prodotto alla lavanda! (la box non contemplava profilazione e/o scelta). Mi sono fatta coraggio, ho aperto il flacone e ho annusato il bifasico. Ammetto che ero già pronta a rifilarlo a Sister Beautycase che adora la lavanda! Invece no!! Non profumava di lavanda! Che felicità, finalmente una gioia! L’ho amato fin dal primo utilizzo! Strucca perfettamente ogni make up, dal più leggero al più impegnativo. Mi raccomando, non sfregate mai gli occhi quando vi struccate, vi vengono le rughe e assomiglierete a quelle vecchine degli anime di Miyazaki che tanto amo! Miyazaki, non le rughe!

miss trucco

Soi è il caldo vento di Scirocco che in estate soffia in Sardegna, da cui prende il nome questo prodotto. Ed è in estate che la lavanda è pronta per essere raccolta. Quali sono le proprietà di questa piantina dal meraviglioso colore ma (per me) dall’odore pestilenziale? E’ un antisettico naturale, è purificante e dovrebbe essere rilassante, ma a me scatena reazioni degne di Hulk!

NCI:

LAVANDULA ANGUSTIFOLIA FLOWER WATER*, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL*, AQUA, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, SODIUM DEHYDROACETATE, LECITHIN**, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, CITRIC ACID * agricoltura biologica ** di origine vegetale

Gli ingredienti come potete vedere sono pochi e troviamo ovviamente la lavanda al primo posto e l’olio di mandorle dolci al secondo, entrambe le materie prime provengono da agricoltura biologica.

Come si usa uno struccante bifasico? Semplice, prima di applicarlo su un dischetto di cotone, bisogna agitare il flacone per permettere alle due parti di mescolarsi a dovere. Ne bastano poche gocce e dopo il tempo di posa (che ovviamente varia a seconda del make up), si compirà la magia!

Non brucia gli occhi e non unge, nonostante la base oleosa. E’ l’ideale per ogni make-up e ogni pelle. La mia è mista e non presenta particolari problemi, ho solo le occhiaie genetiche, ma per quelle non serve un bifasico! 😀

Il prodotto si presenta in un flacone da 200 ml e ha un costo di € 19.90

Gli Esauriti di Ottobre 2017

Mie* bell* Esaurit*, bentornate allo spazio dei prodotti terminati! Ottobre per me è stato un mese un po’ impegnativo.. da forte esaurimento (emotivo stavolta).. ma come dicevano i greci “Panta Rei”, tutto scorre. Ed è passato anche questo mese.

Vediamo insieme che cosa ho esaurito:

esauriti ottobre

  • Arangara – crema corpo esfoliante: una coccola super al profumo di mandarino e felce. Avevo dimenticato di avere questo scrub! L’ho trovato per caso in mezzo alle scorte.. voi non potete immaginare le dimensioni delle mie scorte! Comunque, è uno scrub delicato con cristalli piccoli che non irritano la pelle e la lasciano morbida e vellutata.
  • Cien – schiuma per talloni screpolati: sempre in tema di scorte.. avevo acquistato due di questi prodotti un millennio fa al LIDL quando c’era la promo dei prodotti bio. Ne ho ancora uno da utilizzare! Dopo l’uso, i talloni sono morbidi e le screpolature scompaiono. I vostri piedini saranno pronti tutto l’anno per i sandali e per la spiaggia!
  • Syrio – B-lift gel crema seno: ve ne ho parlato qui!
  • Oil’à – fogli idratanti: ho recensito le novità del Sana in un post in collaborazione con Le Blogger siamo noi. Lo trovate qui
  • Miss Trucco – struccante bifasico Soy: ve ne parlerò molto presto! Ho adorato questo prodotto!!
  • Glass Onion – crema anticellulite Lipo Caffeine: ormai ve ne ho parlato ovunque! Per me rimane una delle migliori creme anticellulite!
  • Lush – Bounce bunny: un coniglietto di gelatina che mi ha fatto impazzire. Faceva parte della limited edition di Pasqua del 2016 (evviva le scorte) e lo avevo acquistato in Germania durante la fiera che amo chiamare “Il paradiso della brugola”, ma che in realtà si chiama Eisenwarenmesse. Dicevo che mi ha fatto impazzire questo coniglietto, perchè una volta rotto, la gelatina sgusciava da mille parti e finiva puntualmente nel lavandino.. Non vedevo l’ora di finirlo e ho esultato quando è successo!
  • Tesori d’Oriente – doccia crema rosa nera e labdano. Profumazioni arabeggianti per questo detergente trovato in omaggio con Donna Moderna. A me non è dispiaciuto, anche se ho sentito tanti pareri negativi. Però io amo le fragranze speziate e orientali, quindi sono di parte!
  • Tiama – gel doccia: ho ritrovato questo brand al Sana lo scorso settembre. Tiama è un marchio giovane e con ottimo rapporto qualità / prezzo. I loro prodotti sono a profumazione unica: Iris. Se non vi piace la fragranza.. beh.. siete un po’ fregate! Io mi sono trovata bene, soprattutto perchè il profumo non è aggressivo e rimane delicato sulla pelle.
  • Dr. Organic – deodorante Manuka Honey: con i deodoranti bio in genere vado coi piedi di piombo e sono piena di pregiudizi. Questo mi ha piacevolmente stupita, dato che ha resistito ad una lezione di zumba piuttosto violenta! Credo proprio che lo ricomprerò!
  • Essie – base trasparente: è il primo smalto che riesco a terminare! Di solito li abbandono e si seccano.. questo invece è stato usato fino all’ultima goccia!

Bene miei cari Esauriti, per questo mese è tutto! Ci vediamo tra 30 giorni! :*