Equilibra linea al carbone

Oggi mi sento pigra e mi limito solamente a linkare la mia recensione all’intera linea di Equilibra al carbone che ho scritto in collaborazione con Le Blogger siamo noi!

CARBONE!

Buona lettura!

IMG_20190317_101848

Annunci

Panno struccante

Gioie adorate! Probabilmente ho scoperto l’acqua calda.. ma da quando ho iniziato ad usare il panno struccante mi si è rivoluzionata la vita!

Il merito lo devo alla mia cara amica Laura (Bellezza in the City), che per natale mi ha regalato uno di questi oggetti del desiderio!

Per prima cosa è rosa, con questo colore ogni prodotto ha già vinto in partenza per quello che mi riguarda!

Come si usa? E’ molto semplice, basta bagnarlo con acqua calda e passarlo sul viso tamponando delicatamente senza strofinare! Pena dello strofinamento, le zampe di gallina! Quindi se volete evitare di deporre uova, vi consiglio vivamente di tenere appoggiato il panno sugli occhi per qualche secondo in più.

Ogni tipo di make-up è rimosso, poi è chiaro che dovete detergere il viso! E’ un panno.. non acido muriatico!

Avevo ricevuto in qualche fiera un sample di una cosa molto simile, ma in versione mignon:

panno struccante piccolo.jpg

Me ne sono innamorata da subito e come potete vedere ormai è distrutto! Questo lo uso principalmente per togliere il rossetto e le tinte che altrimenti non verrebbero via nemmeno se mi strappassi le labbra!

Una volta utilizzato, si sciacqua con acqua e sapone e torna nuovo!

Potete portarlo in viaggio con voi ed evitare mille flaconi di latte detergente, acqua micellare, dischetti di cotone. Passa i controlli di sicurezza direttamente in valigia e occupa pochissimo spazio!

Insomma, per me è stata una rivelazione oltre che una rivoluzione!

Caro pannetto, sei il mio must have!

Gli Esauriti di Febbraio & Marzo 2019

Esaurit* del mio cuore, questo mese l’esaurimento è stato doppio perchè mi sono dimenticata dei prodotti terminati a febbraio!

Lo smaltimento continua imperterrito, ma se vedeste le mie scorte, vi chiedereste quanti corpi e quante vite dovrei utilizzare per usare tutto!

Bando alle ciance! Vi presento i prodotti finiti di febbraio e marzo:

IMG_20190331_114650.jpg

  • Estetista Cinica: Mad mud e Leg booster, due bombe in previsione della prova costume!
  • Infinite Aloe: trovate la recensione qui
  • Antos – Spumicella: amore a prima vista! Review qui
  • Officina dei saponi: una bella sorpresa che ho recensito qui
  • Erboristeria magentina – crema mani veg nails: trovate la recensione in collaborazione con Le Blogger siamo noi
  • Equilibra – shampoo argan: i miei poveri capelli maltrattati hanno trovato moltissimo giovamento da questo prodotto!!
  • Bottega Verde – crema corpo uva rossa: era in omaggio con una rivista qualche tempo fa ed essendo in fase smaltimento violento, ho deciso di usarla! Ottimo profumo anche se inci  non verde.
  • Biofive – scrub corpo detergente: a brevissimo la recensione!
  • Jeffree Star – Masochist: la mia prima tinta di Jeffree è terminata! L’ho amata da morire! Devo assolutamente riaverla, è un colore splendido!
  • B-lift – doccia gel tonificante: linea farmaceutica di Equilibra. Su di me non ha tonificato niente, ma la fragranza è freschissima!!
  • Officina del Mugello: ottimo detergente da supermercato con inci verde e prezzo piccolino! Promosso!
  • Sephora – maschere miste: ho rigenerato un po’ le estremità!
  • Officina Umbra – crema rassodante seno: le gemelle ringraziano!
  • Nashi argan: se non dovessi fare un mutuo per avere  loro prodotti, li utilizzerei sempre!!
  • Samples misti da smaltimento: Riah, Ybiok, Okyroe, Ecoy, Saetta

 

Bene miei cari esauriti, per ora è tutto! Ci esauriamo tra 30 giorni!

Cosmoprof 2019 – still alive!

Belle gioie!

Il Cosmoprof è terminato ed ha portato con sé tante belle novità! Ho passato la giornata di sabato 16 marzo a girovagare per gli stand senza fermarmi quasi mai! Ringrazio tanto Equilibra per avermi fatto sedere durante la presentazione della nuova linea al carbone! Ho rigenerato le mie gambe e soprattutto la schiena e le spalle! Quando sono arrivata a casa, ho notato di avere le spalle “tagliate” e sanguinanti.. la prossima volta mi faccio furba e prendo il trolley!

Equilibra, linea al carbone, siete curiose vero? Eccovi accontentate: si tratta di sette referenze in cui l’ingrediente principale è il carbone! Quindi immaginate un dentifricio nero, uno shampoo nero, una anzi due maschere nere, un sapone nero (da non confondere con quello di Arangara), un gel detergente nero e un docciaschiuma indovinate di che colore? Nero!

IMG_20190317_101848.jpg

Un’altra novità viene dalla Korea: le maschere in tessuto a… zona! Mi è capitato di vederle in più di uno stand e mi hanno incuriosito. Ne ho scelta una antiage (ovviamente! Qui dobbiamo essere giovani per sempre!) alla rosa, anche se non amo particolarmente le fragranze fiorite, ma qui non si parlava più di fiori, ma di combattere la vecchiaia! Come funziona? All’interno della confezione ci sono delle mini porzioni di maschera che si possono posizionare a piacere sulle zone da trattare. Che sia il decolleté, oppure il viso, il collo o il contorno occhi, la scelta è vostra! Il tempo di posa è come le maschere in tessuto classiche, 15-20 minuti. Allo scadere del tempo non risciacquate, ma massaggiate l’eccesso di liquido.

IMG_20190316_141058

Novità in casa Cereria Lumen è la candela da massaggio. Tutto molto bello, tutto molto figo, ma se non hai il massaggiatore perde un p’ di significato! ahahahha forse come ho detto a loro in fiera, dovrei insegnare ai miei gatti a fare i massaggi su richiesta! Nove kg di Gianni sarebbero un ottimo deterrente per la cellulite!

Scherzi a parte, le candele presentate sono due, una all’argan e una all’aloe.

IMG_20190316_110014img_20190317_102242.jpg

Oltre a queste, è stata presentata un’altra linea di candele dal packaging meraviglioso:

IMG_20190316_105952.jpg

La decorazione del bicchiere è splendida!

Le novità Madara riguardano la tintarella:

IMG_20190316_110608.jpg

Tante conferme e tanti brand nuovi che non conoscevo, tra cui Duft & Doft specializzati in maschere e skin care.

IMG_20190316_101018

Sono molto curiosa di provare la loro maschera antiage e antirughe! Le piccole creme mani saranno le mie prossime compagne di viaggio!

img_20190317_103319.jpg

Un brand che ha attirato la mia attenzione è stato Nutryancor:

IMG_20190316_142430IMG_20190316_142440IMG_20190316_142447

La loro filosofia è estremamente ecologica, recuperano gli scarti di frutta e verdura (nelle foto trovate mirtilli, carote, carciofi, mele) che vengono polverizzati e utilizzati nella composizione delle creme o saponi. Niente viene sprecato ma tutto è riciclato e rielaborato. Ottimo, non vi pare?

Tanti brand cinesi, uno tra tutti quello che mi ha donato la maschera per diventare un unicorno! Il mio cinese mandarino probabilmente ha fatto colpo! Ni Hao!

IMG_20190316_135813.jpg

I want to be a unicorn!

Alama Professional con cui ho collaborato lo scorso anno (qui la recensione) rivolge lo sguardo al mare e ad esso si ispira per la nuova linea:

img_20190317_102017.jpg

io voglio i capelli di questo colore! *_*

Tra le conferme ho piacevolmente ritrovato Monocare (ve ne avevo parlato qui) con cui mi ero trovata molto bene! Brand nuovissimo, presentato allo scorso Sana.

img_20190317_102356.jpg

Ho scoperto due nuovi e interessantissimi brand, uno viene dalla Polonia e si occupa di make up minerale:

IMG_20190317_102641.jpg

L’altro è danese e si occupa di profumi e cura dei capelli. Mentre vagavo in pieno stile walking dead (tutta colpa della serata precedente a ballare!!), ho notato una parola ormai familiare: HYGGE! Il mio viaggio alla conquista del nord mi ha vista imparare qualche parola vikinga, tra cui Hygge che incarna un modo di vivere. Hygge è la ricerca della felicità a lungo termine, non di quella immediata e volatile. Il discorso è molto pù lungo e complesso ovviamente, ma non voglio tediarvi!

img_20190317_103411.jpg

Ora non mi resta che testare tutto! A volte penso di aver bisogno di due o tre corpi e un paio di vite per provare tutti i prodotti! 😛

Cosmoprof 2019

Eccoci qui, anche quest’anno è arrivata una delle fiere più importanti nel mondo della cosmesi: il Cosmoprof! Credo che tutt* voi sappiate di cosa sto parlando… ma nell’eventualità che non conosciate questo evento, si tratta della Fiera (con la F maiuscola) del beauty più grande in Italia e si svolgerà a Bologna dal 15 al 18 marzo.

Molto probabilmente la visiterò il sabato, in solitaria perchè conosco i miei tempi e ritmi e non voglio uccidere la mia possibile compagna di avventura! Tanti gli stand da visitare, tantissime le novità e pochissimo il tempo! Una giornata sola in genere non basta a fare tutto!

cosmoprof mappa 2019.png

Giusto un paio di padiglioni…

Di solito visito il padiglione del green (21), le collettive nazionali Korea, USA e Europa, passo velocemente in un paio di padiglioni dei Capelli per visitare qualche brand con cui ho collaborato e poi.. beh sono le 18 e devo tornare a casa!

I consigli che vi do sono sempre gli stessi: scarpe comode, borsa/trolley, biglietti da visita, acqua e cibo (eviterete le file chilometriche al bar!), pazienza e un bel sorriso. Se per caso avete una app con contapassi, attivatela e alla sera vi renderete conto di quanta strada avrete fatto.. sarà sconvolgente!

Se avete voglia di farmi un saluto, fatemi sapere dove e quando e vi abbraccio volentieri!

Ci vediamo a Bologna!

L’Erbolario – Fior di Salina

Ciao a tutti e bentornati!

Sono un po’ tormentata da una cosa: come faccio a trasmettervi la fragranza di questo profumo attraverso le parole? Come posso fare per farvi chiudere gli occhi e immaginare l’aroma pungente del sale?

La scorsa estate sono stata in ferie a Capoverde, per la precisione nell’isola di Sal, famosa appunto per.. le saline! Ho trascorso un pomeriggio alla SPA della salina, facendo i diversi trattamenti tra cui scrub con il sale, fanghi e bagno nel lago salato.

L’acqua salatissima permette di restare a galla perfettamente e volendo avrei anche potuto leggere! L’unico problema è che ha reso i miei capelli paglia! Ma ne è valsa la pena, è stato un pomeriggio molto rilassante!

Le mie vacanze in solitaria non sono sempre massacranti! Ci sono anche momenti di relax e svago!

4 Salinas - Salt Mine.jpg

Dicevo.. le saline. Ma cosa hanno a che fare con l’Erbolario? Semplice! Allo scorso Cosmoprof, è stata presentata una nuova linea che mi ha incantata: Fior di Salina.

IMG_20190221_132159.jpg

Dalle Saline Conti Vecchi, Bene valorizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, alle porte di Cagliari, proviene l’ingrediente speciale che ha ispirato i Laboratori de L’Erbolario per la nuova linea profumata: un’essenza acquatica, aromatica, frizzante, un vero omaggio al mar Mediterraneo.

Una linea profumata che rende omaggio ai sentori del Mediterraneo e che dal mare della Sardegna trae un ingrediente speciale, il Sale marino.

Dalle Saline  nell’assolata provincia di Cagliari, giunge l’oro bianco che ha ispirato queste formulazioni. Un luogo unico, dove, in un contesto naturalistico, sorge tuttora il sito produttivo che l’illuminato Ingegner Luigi Conti-Vecchi volle impiantare negli anni Venti del Novecento. Oggi, mentre continua incessante l’opera di estrazione del sale, il sito di archeologia industriale è affidato al FAI, che ne cura la valorizzazione.

Il profumo Fior di Salina è una fragranza unisex, molto fresca e “frizzante”. Personalmente mi evoca immagini e profumi del mare, del vento tra le dune, l’odore del mare in tempesta.. tutte cose che amo e che mi fanno stare bene. D’altronde il profumo oltre ad essere qualcosa di molto personale è anche molto evocativo. Soprattutto indossare un profumo deve farci sentire a nostro agio e darci la self-confidence che meritiamo. Quante aspettative per un flacone da 50 ml! Eppure è così, quando scegliamo un profumo, vogliamo proprio quello perchè lo identifichiamo con una parte di noi. Io amo il mare, adoro stare nell’acqua, passeggiare in riva sfiorando le onde infrante con i piedi, raccogliere le conchiglie e soprattutto amo il rumore del mare, lo sciabordio delle onde, lento e costante. Mi dona quella pace e quella tranquillità che inseguo invano da un paio d’anni ormai.

Tra le note profumate ritroviamo il bergamotto, l’iris, l’assoluta di elicriso. Un mix perfetto di note agrumate, floreali e fresche che vi catapulteranno immediatamente sulla costa a contatto con il mare! Se chiudete gli occhi e inspirate, vi sembrerà di essere in spiaggia!

Una vita e un esaurimento nervoso fa, lavoravo nella profumeria di nicchia per un brand nato nella mia città. Era stato creato un profumo “salato” utilizzando sette tipi diversi di sale da tutto il mondo. Niente a che vedere con Fior di Salina, ma che scrivendo questa recensione, mi è tornato in mente. Era un profumo che amavo tantissimo, ma dopo essermene andata da quel posto, ho completamente smesso di utilizzarlo. Sono passati ormai otto anni e sono ritornata quasi alle origini!

Come sapete, L’Erbolario non è un brand bio, ma io non sono una talebana del green e ci sono prodotti che nonostante non siano “verdi” fanno comunque parte della mia routine!

Gli Esauriti di Gennaio 2019

Finalmente gennaio è terminato! E con lui lo sono anche questi prodotti:

IMG_20190201_132800.jpg

  • Tra questo mucchio di Esauriti, troviamo ben 3 (!!!) mousse detergenti! Le piccole sono venute in viaggio con me dato che erano già a metà e ho pensato bene di finirle e di riportarle a casa! Con la mousse Equilibra ho avuto un problema.. tecnico! In pratica la mousse non è diventata spumosa ma è rimasta liquida.. con mio grande disappunto!
  • Maschera all’argilla viola Biofficina Toscana: tantissimo amore per questa maschera! Ve ne ho parlato qui
  • Olio anticellulite Antos: la mia cellulite è ostinata e non andrà certo via con un massaggio e una crema.. servirebbe più una affettatrice!
  • Balsamo Setare: una piccola magia cremosa per i miei poveri capelli decolorati e ricolorati!
  • Balsamo Nashi: *nota personale* comprare un container di questo balsamo e anche dello shampoo!
  • Mascara Love’s Nature: linea make-up del brand Equilibra, trovate la recensione qui
  • BBcream Piteraq: un meraviglioso colore naturale che toglie il mio pallore cadaverico! Super promosso e già ricomprato due volte!
  • Sante Kosmetik maschera capelli: impacco rigenerante per il miei capelli disastrati! Tenuto in posa 10 minuti prima di lavarli aiuta a farli restare morbidi e leggeri!
  • Infinite Aloe è una crema che si può utilizzare su tutto il corpo! Me ne era rimasta un po’ dopo l’ultima recensione e ho ben pensato di terminarla! La mia preferita è la “sorella” perchè profuma di pane appena sfornato!
  • Dr Taffi acido ialuronico: uno dei miei must have per rimanere “giovane” esternamente! Tanto che sabato sera mi hanno dato 33 anni!
  • skincare koreana Bling-pop: trovate una review qui
  • Make up eraser (la bustina bianca, rosa e azzurra) conteneva un sample di un pad struccante in cotone. Le dimensioni sono proprio piccole 8×8 cm riesco a malapena ad usarlo per gli occhi. Anche se in formato mignon è comodo e funzionale!

Bene mie care, per Gennaio è tutto, ci esauriamo tra 30 giorni!