Setare’ – struccante bifasico

Mie belle gioie, bentornate in questo angolino di follia. Un super benvenuto a tutt* coloro che hanno deciso, di far parte di questo spazio! Grazie!

Oggi vorrei parlarvi di una bellissima scoperta avvenuta grazie al Calendario dell’avvento di Vanity Space! Ehm.. si.. l’avvento era a Dicembre.. e questo ve la dice lunga sulle mie scorte!

Siete curiose? *rullo di tamburi *

img_20161220_065402

Eccolo qui, il pacchetto numero 20!

Setare’ in persiano significa “stella”, ma è anche un nome femminile che nell’antichità era dato alle donne che si distinguevano particolarmente nella società per coraggio o per il loro contributo nel mondo.

Setare’ è una Start up innovativa che si occupa della progettazione e commercializzazione dei cosmetici Eco-bio certificati ICEA, di altissima qualità esclusivamente Italiana.

La storia comincia quando Alì, di origine Persiana e Cristina si laureano in farmacia nello stesso giorno e cominciano il loro percorso professionale e famigliare. Mentre Cristina sceglie la farmacia come il proprio percorso, Alì si dedica all’€™industria del farmaco e fa un veloce percorso di carriera di crescente responsabilità . Dopo anni, oramai sposati con tre figli, decidono di mettere insieme le conoscenze scientifiche moderne e l’antica cultura orientale per creare una linea di prodotti di bellezza e di benessere di forte personalità internazionale e completamente naturali.

Nel creare il nuovo business non hanno dimenticato un aspetto fondamentale della vita contemporanea: la Sostenibilità  Sociale. La consapevolezza della nostra vita attuale ed il senso di responsabilità  verso il futuro si devono tradurre in nuovi modelli di business. Con queste premesse hanno dato vita a SETARE’€™, la prima vera esperienza di azienda che nasce per creare Il Profitto attraverso il Valore Sociale.

Dopo questa breve presentazione, torniamo al nostro prodotto! E’ una lozione struccante bifasica efficace e delicatissima, composta da una fase oleosa che rimuove il trucco ed elimina ogni traccia di maquillage con estrema gentilezza, mentre il puro succo di Aloe in sinergia con gli estratti di Fiordaliso, Calendula e Camomilla, reidratano, addolciscono e tonificano l’epidermide di palpebre e contorno occhi.
Indicato anche per gli occhi più sensibili.

Come si utilizza un bifasico? Semplice! Bisogna agitare il prodotto per miscelare le due fasi e applicare su di un dischetto di cotone, quindi massaggiare delicatamente sugli occhi senza strofinare; ripetere l’operazione fino a completa pulizia. MAI MAI MAI MAI strofinare gli occhi! Vi vengono le zampe di gallina! 😀

IMG_20170409_133504

Due sindoni quasi perfette!

INCI
Aqua [Water], Ethylhexyl palmitate, Aloe barbadensis extract (*), Centaurea cyanus flower extract (*), Calendula officinalis flower extract (*), Chamomilla recutita (Matricaria) extract (*), Sodium chloride, Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Sodium benzoate, Parfum [Fragrance], Glycerin, Fusel wheat bran/straw glycosides, Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Glyceryl caprylate, CI 75810 [Chlorophyllin-copper complex].

(*) da agricoltura biologica

Vediamo insieme gli ingredienti funzionali, li possiamo riconoscere “a vista” dall’Inci: Aloe, Camomilla, Calendula e Fiordaliso.

Sappiamo bene ormai che l’Aloe ha proprietà lenitive, emollienti e idratanti.

La Camomilla è decongestionante, lenitiva emolliente e protettiva. E’ particolarmente adatta alle pelli più sensibili.

La Calendula, anche lei lenitiva ed emolliente, ha proprietà calmanti su rossori e irritazioni.

Infine il Fiordaliso ha azione decongestionante.

Elementi di alta qualità per un prodotto di alto livello. Non brucia gli occhi durante la fase di struccaggio, elimina perfettamente i residui di make up dagli occhi senza irritarli o danneggiarli. Vedete il risultato nella foto qui sopra dove trovate due sindoni quasi perfette!

Personalmente è uno dei due bifasici con cui mi sono trovata meglio! Il prezzo di questo  è € 15.80, reperibile online direttamente sul sito www.setare.it

Qualcuna di voi conosce il brand e ha già utilizzato questo bifasico oppure altre cose?

Collaborazione Ten Image make-up

Pulzelle belle, il Cosmoprof di quest’anno ha portato nuove e bellissime collaborazioni! Prima tra queste è quella con un brand spagnolo di make-up: Ten Image.

Ten Image, con sede a Barcellona, presenta una linea completa di prodotti per il make up e la skin care di altissima qualità. I risultati e l’efficacia dei loro cosmetici sono talmente immediati che fin dal primo utilizzo si possono notare benefici e miglioramenti! I principi attivi usati nelle formulazioni sono naturali  e sono molto simili a quelli della pelle (ricordate sempre Y.B.I.O.K !!), per fare in modo che vengano assorbiti totalmente.

Una curiosità del brand Ten Image è lo sviluppo di un test del colore che studia le combinazioni cromatiche di pelle, capelli e occhi per determinare le tonalità più appropriate per ogni persona. Le armonie sono 3: fredda, calda e neutra. Alla prima corrispondono colori con pigmenti  blu, alla seconda pigmenti in cui prevale il colore magenta, mentre bianco, nero e grigio sono considerati colori neutri.

Ten Image segue delle precise regole guida nella creazione dei proprio prodotti:

  • innovazione
  • massima resa ed effetto
  • versatilità
  • lunga durata
  • waterproof
  • colorimetria

Avevo letto di loro in diverse occasioni sul blog della mia amica Antonella e mi sono incuriosita a tal punto che sono andata a cercarli al Cosmoprof! Ho potuto ammirare dal vivo la nuova collezione priamvera estate Oasia:

oasia-new-collection-spring-summer-2017-by-ten-image katebeautycase

La collezione si ispira a paradisi naturali che combinano i colori della terra e della natura. Questi si fondono insieme a tonalità verdi e gialle che portano alla memoria la vegetazione selvaggia che cresce e germoglia sotto il sole. Il centro dell’attenzione è focalizzato sugli occhi, lo sguardo vistoso combinato a texture cremose e leggere che portano una esplosione di femminilità dalle infinite sfumature!

Ho potuto ammirare tutto dal vivo e apprendere dal MUA che gentilmente mi ha spiegato la collezione e mi ha donato queste meraviglie:

IMG_20170320_123323

A sinistra trovate l’intera collezione!

Potete immaginare la mia gioia nel vedere tutto questo! Mi sono messa subito all’opera per testare tutto e farvi sognare!

Questi sono matitoni ombretto matt. Quello che ho ricevuto si chiama Cream&Cocoa (crema e cacao). E’ facile da applicare in quanto la cremosità lo rende molto scorrevole e permette sia la precisione che la sfumatura. Dopo l’applicazione l’ombretto mattifica e ha una durata lunghissima senza sbavare o creare fastidiose “rughette” nelle pieghe.

IMG_20170325_181624

Non fate caso alle occhiaie croniche.. ormai sono parte di me! 😀

Ho utilizzato anche il primer per fissare il make-up e a fine serata era ancora lì con mia grandissima gioia!

IMG_20170325_181803

Prima della routine di strucco a fine serata

L’altro prodotto che mi è stato dato è lo smalto. Premetto che sono una frana totale nel darmelo..

IMG_20170325_172810.jpg

Lo smalto è molto luminoso e coprente anche alla prima passata. Perdonate le mie mani indecenti, ma ho il brutto vizio di litigare con le pellicine! Il nome di questa meraviglia è Santorini e subito l’immaginazione viaggia fino in Grecia dove tutto è blu e  bianco..

Ultimo prodotto ma non meno importante è la tinta labbra:

IMG_20170325_173020.jpg

Dune Pink è il nome di questa tinta che una volta applicata mattifica e dura a lungo resistendo ad una cena a base di hamburger e birra!

La texture è molto leggera e ad altissima copertura. l’effetto velvet è assicurato e il comfort è totale! Non secca le labbra ma le lascia morbide.

Sulle mia labbra molto scure, il colore rimane neutro, quasi nude!

Spero di non avervi annoiato con questa lunga presentazione, ma volevo condividere con voi questo brand spettacolare!

Grazie di cuore Ten Image per questa collaborazione e a presto!

Gli Esauriti di Marzo 2017

Esaurit* del mio cuore, bentornati alla rubrica mensile sui prodotti terminati. Questo mese è letteralmente volato e con lui se ne sono andati tantissimi prodotti! Vediamo insieme una carrellata generale:

IMG_20170401_134033.jpg

Brava vero?

La cosa che salta di più alla vista sono le maschere! Questo mese ho fatto un restyling di viso, mani e contorno occhi!

IMG_20170401_134100.jpg

La maggior parte sono di Sephora, comode, monouso e più o meno efficaci. Ho trovato particolarmente idratante quella per i piedini, mentre quella per le mani una volta tolta, ci ha messo un’eternità per assorbirsi.. così tanto che mi sono innervosita e ho lavato le mani!

Poi c’è la maschera Tony Moly illuminante al pomodoro di cui avevo sentito parlare ma che non avevo mai provato. Ho fatto l’errore grandissimo di comprarla in negozio da Sephora.. 4,90 € una rapina a mano armata! Mentre se l’avessi presa su Maquillalia, avrei speso solamente 1,90€. Adesso che lo so.. non mi fregano più!

Ultima è la maschera al fango del Mar Morto, una delle belle collaborazioni nate durante il Cosmoprof di cui vi parlerò presto! Per ora non vi svelo nulla! Shhhhh

IMG_20170401_134213.jpg

Passiamo ora alla detersione ,  de-make-up e affini:

  • acqua termale Jonzac: utilissima per un risveglio frizzante (se tenuta in frigorifero), oppure durante la lezione di zumba per idratare e rinfrescare il viso! E’ uno dei miei must have!
  • Sephora bagnodoccia al cioccolato: se amate il profumo del ciocciolato, questo detergente fa per voi! Rimane persistente sulla pelle ma non è fastidioso!
  • Yves Rocher bagnodoccia pera e cacao: ehm.. carenze affettive compensate dal cioccolato a quanto pare..
  • Sante bifasico: a mio parere il flop dei flop di tutti i flop! Mi sono trovata malissimo con questo bifasico. Strucca male, così male che non bastava tenere il pad imbevuto e appoggiato, ma dovevo strofinare.. e questo è male!!! Nonostante lo strofinamento, il risultato era pessimo.. per fortuna è finito! Addio!
  • Antos idrolato di arancio: l’altra mia debolezza oltre al cioccolato, la porfumazione agli agrumi! In particolare questo idrolato è stato utilizzato per diluire lo shampoo!
  • Y.B.I.O.K Lactobiom idrodetergente: ve ne ho parlato a lungo qui
  • Yves Rocher latte detergente: buon prodotto, strucca bene e non brucia gli occhi.
  • Natura Siberica acqua micellare: io amo Natura Siberica!! Purtroppo l’Esselunga della mia città non lo ha.. e io devo rimediare in altri modi! Quest’acqua micellare è molto delicata ma rimuove perfettamente le ultime impurità del make up! Assolutamente da ricomprare.. se non avessi almeno altri tre brand che aspettano di essere usati!!!

IMG_20170401_134304

E ora ci occupiamo della body care!

  • Glass Onion Lipo caffeine: Ve ne ho parlato qui. Presto leggerete di una nuova collaborazione con questo brand!!
  • Glass Onion Pink Fluyd: magico contorno occhi descritto qui
  • Veg-Up botox like serum: ho amato questo siero! Mi era stato donato al Sana durante il contest con il brand Veg-UP. Ve ne ho parlato qui
  • La Saponaria crema gambe LEGGERA: la mia preferita in assoluto! Ormai ve ne ho parlato talmente tanto che mi vergogno anche a mettere i link!! ahahhah
  • Arangara crema fluida corpo oliva e rosa. Profumazione meravigliosa anche se come me non amate tanto la rosa. Questo era una minisize ricevuta durante un ordine. Purtroppo non era molto fluida, ma piuttosto compatta e solida.. ho dovuto tenerla sul termosifone per poterla utilizzare! 😀
  • Neve Cosmetics cipria Illuminismo: cipria minerale leggera e impalpabile. Ottima per fissare il make up e regalare un pò di luminosità nei punti chiave.
  • Antos crema base per il trucco: non so voi, ma io reputo Antos geniale e dissacrante al punto giusto con le sue campagne pubblicitarie! Non vedo l’ora di incontrarli al prossimo Sana! Tutti i prodotti Antos hanno un’ottima relazione qualità prezzo e fino ad ora mi sono trovata molto bene con tutto quello che ho provato!
  • Rivage body lotion: crema fuida per il corpo del brand Rivage di cui vi racconterò presto.

Bene gioie, per questo mese ho esaurito abbastanza.. e ovviamente anche me stessa! Bacioni e buon fine settimana!

Gli Esauriti di Gennaio 2017

Buongiorno a tutti e bentornati alla rubrica mensile degli Esauriti. Questo fine mese mi vede più esaurita del solito.. quindi a rigor di logica dovrei mettere la mia foto e basta! Vi evito questo spettacolo raccapricciante e invece vi delizio con i prodotti terminati nel mese di Gennaio.

img_20170131_130203

  • Kiko maschera mani e piedi: vi ho raccontato la mia esperienza qui. Sicuramente ricomprerò entrambi!
  • Kiko maschera labbra: ve ne avevo parlato qui. Se non fosse che non riesco a respirare.. la ricomprerei!
  • Montagne jeunesse maschera al cioccolato: si.. gennaio è stato il mese delle maschere! Questa in particolare mi è stata regalata da una Vanityna durante il RAK di natale. Lascia la pelle morbidissima e vellutata, poi è davvero molto cioccolatosa al tatto e alla vista! Peccato non si possa mangiare!
  • Dizao maschera alla placenta di squalo: prima di schifarvi, attendete pazienti la recensione che arriverà prestissimo!
  • Dischetti di cotone Tigotà: non sono i miei preferiti.. ma dovevo finirli!!
  • Domus olea roll on contorno occhi: ormai ve ne ho parlato mille volte, insieme al magico Pink Fluyd è uno dei contorni occhi che amo di più!
  • Yves Rocher bagnodoccia mandarino e spezie: era una limited natalizia e come sempre non me ne faccio scappare una! Amando io sia le profumazioni agrumate che le spezie, questo bagnoschiuma è stato un fedele e amato compagno!
  • Alverde olio anticellulite: questo era uno degli acquisti che ho fatto al DM in Germania lo scorso marzo e che ho esaurito a gennaio di un anno dopo.. non che non mi sia piaciuto! Anzi!! Ma per troppe scorte! Nonostante sia un olio, si assorbe velocemente dopo un breve massaggio. È anche piuttosto efficace dato che in combo con la zumba ha ridotto lievemente il mio giro coscia! La profumazione invece ricorda quando mia mamma faceva il pollo arrosto.. profuma tantissimo di rosmarino!! E io mi sono sentita uno di quei pollastroni da rosticceria.. mancavano solo le patatine fritte!
  • Koniac sponge: acquistata sul sito degli Agronauti ha eccellentemente svolto il suo lavoro! È giunta alla fine dei suoi giorni dopo un onorato servizio! Da ricomprare assolutamente!
  • Equilibra salviette struccanti Aloe e Argan: la comodità di avere le salviettine in borsa e struccarsi rapidamente in palestra non ha prezzo! Anche se più che in palestra io mi struccavo in macchina!
  • Tra i samples troviamo Plus & Up di Dr. Taffi (ottima crema per.. combattere la gravità!!), Venadoron di Weleda (per contrastare la pesantezza delle gambe stanche) e la crema rassodante di Antos (ottimo rapporto qualità/prezzo)

 

Bene gioie, gli esauriti vi salutano e vi aspettano tra un mese!

Cotton Plus 2 in 1

Buongiorno Bellezze!

Oggi vorrei parlarvi di un prodotto che ho visto recentemente su vari blog (anche qualcuna di voi ne ha parlato!) e che mi aveva incuriosita tantissimo! Poi un giorno è arrivata una gioia e ho vinto il give away della super carina Alessia e nel pacco gigante che mi ha mandato, ho trovato l’oggetto del mio desiderio: Cotton Plus 2 in 1!!

IMG_20160818_181331

Di cosa si tratta? Sono salviettine di cotone in due formati e in due diverse composizioni, già imbevute di latte detergente! Il cotone ha al suo interno un cuore di latte detergente che va attivato aggiungendo una piccola quantità d’acqua. Mi raccomando non affogatelo, oppure l’effetto struccante perderà di efficacia (si.. il primo che ho usato è stato per errore annegato d’acqua.. dovevo prenderci le  misure!!).

IMG_20160818_181357

I dischetti più piccoli sono per gli occhi, mentre quelli più grandi ovviamente per il viso! Quelli per gli occhi, li utilizzo senza sfregare ma tenendoli tipo impacco per qualche decina di secondi, proprio come faccio di solito quando uso il bifasico! Otterrete una meravigliosa sindone del vostro make up!

La confezione con il formato maxi  (8x 7,5 cm) contiene 50 dischetti  , mentre quella mini (5 x 5,5 cm) ne contiene 80.

I dischetti non sono umidificati e si attivano solo con acqua, quindi una volta aperta la confezione, questi non si seccano come magari può accadere con le salviettine struccanti.

Possono essere utilizzati da tutti i tipi di pelle, anche se per le pelli più mature ( oppure il make up più strong) mi sentirei di consigliare Cotton Plus con estratto di olio di Argan, dato che sono più idratanti e contengono vitamina E con proprietà antiossidanti.

Uno dei pregi di questo prodotto è che si può portare in aereo nel bagaglio a mano ed eviterete di avere con voi mille mila prodotti diversi!

Come funziona?

Come dicevo prima, ci sono due linee: quella verde con estratto di Aloe e carota, quella rossa con estratto di olio di Argan e vitamina E.

VITAMINA E (TOCOPHERYL ACETATE): dalle notevoli proprietà antiossidanti, straordinariamente efficace contro i radicali liberi.

ALOE VERA (ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT): conosciuta sin dai tempi antichi per le sue proprietà curative, si racconta che anche le regine Nefertiti e Cleopatra usassero questa pianta per accrescere la loro bellezza.
Tra alcuni dei nomi dati all’Aloe Vera citiamo “il dono di Venere” e “la pianta dell’immortalità”, L’Aloe Vera stimola infatti la rigenerazione cellulare ed ha la facoltà di penetrare negli strati più profondi della cute, nutrendola, idratandola e lasciando la pelle levigata e morbida come la seta.

OLIO DI ARGAN (ARGANIA SPINOSA OIL): millenario segreto di bellezza delle donne berbere, viene anche chiamato “oro del deserto” grazie alle sue preziose proprietà antiossidanti, emollienti e idratanti. L’olio di Argan contribuisce a mantenere la pelle sana, idratata ed elastica e combatte il rilassamento cutaneo.

CAROTA (DAUCUS CAROTA SATIVA ROOT EXTRACT): è una pianta estremamente importante per le sue molteplici proprietà, particolarmente indicata per le pelli abbronzate, favorisce la produzione di nuove cellule.

 

Mi raccomando ragazze, struccatevi sempre!! Anche quando tornate tardi, anche quando avete così sonno da non distinguere il contorno labbra dal dentifricio, anche quando vi spalmate il siero seno sul viso al posto del siero illuminante!!! (ehm.. tutte cose capitate!!)

Io mi sono trovata molto bene con entrambe le linee, quella all’aloe risulta molto fresca ed è meglio utilizzarla su un make up leggero essendo più delicata a mio avviso. Quella all’argan è meglio per un make up bello strong (come piace a me!!). Entrambe struccano molto bene e non rimangono residui, che comunque verrebbero eliminati dall’uso di acqua micellare e mousse detergente!! 🙂

Potete trovare Cotton Plus 2 in 1 nei  negozi Tigotà, Acqua & Sapone, oppure qui . Il prezzo è piccolino e sotto i 4 €

Pink Fluyd – Glass Onion

Si avete letto bene! Non è un errore di battitura! Non sto parlando della band di The dark side of the moon, ma di un meraviglioso contorno occhi!

Ho acquistato questo flaconcino sul sito Pura Pelle, la professionalità e la gentilezza di Oxana sono impeccabili e ho ricevuto il prodotto dopo pochissimo tempo!!

Vediamo insieme che cos’è questo Pink Fluyd:

E’ un potente siero con effetto lifting e doppia azione temporale. Va applicato sulle zone da normalizzare (borse e rughe soprattutto) e ha un effetto drenante e levigante. Secondo le proprie caratteristiche epidermiche, può essere applicato prima o dopo la crema. Io sono un po’ esagerata.. e lo uso dopo il contorno occhi!! Ahahhaha voglio una pelle splendida (cit.)

Contate fino a 180 ma senza fare smorfie, faccette o selfie con la boccuccia a cuore. 3 minuti è il tempo che impiega Pink Fluyd ad agire, le rughe si distendono e le borse si attenuano. Anche se avete due trolley formato famiglia sotto gli occhi, vedrete che la situazione migliorerà moltissimo! Purtroppo di borse non ne ho tante, sono più afflitta dalle occhiaie (ci sono nata!!) e per quelle non c’è rimedio! Le rughette che ho sotto l’occhio, mimetizzate dalle ciglia da miciona, quelle si sono molto attenuate!

Questo siero coniuga l’azione immediata ad una applicazione costante del prodotto, in tre settimane la pelle sarà più luminosa e idratata grazie ad alcuni ingredienti funzionali come la vitamina E, la betaina, l’oligopeptide biomimetico (ricordate Ybiok?) e l’estratto da cellule staminali di mela.

Con il Pink Fluyd, formulato dal Cosmetologo Dr. Umberto Borellini, nasce l’era della ’’NEURO & FLASH COSMETOLOGY’’ – cosmetici che si basano sull’utilizzo di formule ad azione rapida; si lasciano agire pochi minuti, e il loro effetto istantaneo ha un forte potere psicologico: aumenta il buonumore e l’autostima. Soprattutto quando dopo aver dormito 5 ore, vedi che le borse fanno i bagagli e se ne vanno, la gioia è estrema!!!

wp-1471509108746.jpg

Occhio alla vostra sinistra con Pink Fluyd

Ho applicato il Pink Fluyd solo su un occhietto per farvi vedere la differenza! E si vede! Se notate l’occhio alla vostra destra, si vedono le rughette che in quello alla vostra sinistra non compaiono! Ecco questo è il miracolo del Pink Fluyd!!

Perdonate la faccia ma dovevo essere struccata per farvi vedere il tutto! 😀

La cosa più difficile per me è restare immobile per tre minuti! Alla mattina ho il tempo contato e anche tre minuti sono preziosissimi!! Però cerco di ottimizzare e dopo averlo applicato posso fare cose che non richiedano smorfie, come nutrire i miei fuffolini oppure vestirmi!

Inci:

Aqua, Sodium silicate, Propylene glycol, Glycerin, Magnesium aluminum silicate, Polysorbate 20, Lactic acid, Betaine, Cellulose gum, Tocopheryl acetate, Malus domestica fruit culture extract, Palmitoyl tripeptide-38, Phospholipids, Hydroxypropyl cyclodextrin, Lonicera caprifolium extract (lonicera caprifolium (honeysuckle) flower extract), Lonicera japonica extract (lonicera japonica (honeysuckle) flower extract), Xantan gum, Parfum, Phenoxyethanol, Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone, Magnesium chloride, Magnesium nitrate, Tetrasodium EDTA, CI 17200 (RED 33).

L’inci non è proprio verde.. ma dato il risultato, posso sorvolare!!

Come si usa il Pink Fluyd?

Prima di tutto il tubetto va agitato per assicurare l’omogeneità del prodotto.

Poi bisogna applicare una piccola quantità di prodotto sulla zona da trattare, di solito una goccia di prodotto basta per entrambi gli occhi. Potrete sentire un lieve effetto tensore dato dall’attività del fluido. Questo effetto può avere durata di qualche ora anche se dipende da clima e dalla traspirazione.

Se utilizzato in accordo con le quantità consigliate, il flacone da 15 ml si può utilizzare fino a  75 applicazioni!

Potete acquistare il Pink Flyud sul sito Pura Pelle, come vedrete non è precisamente economico, ma tenete d’occhio la pagina Fb di Pura Pelle perchè a volte Oxana pubblica sconti e promozioni!! Ah quasi dimenticavo, il PAO è di 6 mesi!

Che occhi grandi che hai…

… per guardarti meglio!!! Ho sempre amato la favola di Cappuccetto Rosso anche perchè quando mi veniva raccontata, era recitata con tutte le voci giuste!! Il lupo che faceva la nonnina aveva un grosso vocione e la cosa mi divertiva moltissimo!!

Avrete intuito che oggi parleremo di occhi! Non tutte abbiamo gli occhi grandi da cerbiatta, ma ci sono piccoli accorgimenti che ci permetteranno di ingrandire lo sguardo e di dare l’impressione di possedere due occhioni da Bambi!

Come si fa? Ho trovato sul blog di Maybelline un articolo sul trucco occhi piccoli, e ho preso da lì ispirazione per il makeup realizzato per questo tutorial. Vediamo insieme come eseguire un perfetto trucco per valorizzare gli occhi e farli sembrare più grandi!

Il primo consiglio che posso darvi è quello di evitare l’uso della matita nera nella rima interna dell’occhio, rimpicciolisce tantissimo anche se definisce lo sguardo e vi rende delle micione! Al posto della matita nera, vi consiglio di usare una favolosa matita illuminante (es. Nabla – light nude) che regala uno sguardo fresco e vispo!! Mi raccomando, non bianca che crea un effetto di finzione, ma rimanete sui toni caldi, panna, beige, burro che ricordano il colore della pupilla e ingannano sulle dimensioni!

magic-pencil-light-nude

Secondo tip: limitate i colori scuri all’angolo esterno dell’occhio in modo da ingrandire il più possibile lo sguardo e usate colori chiari e luminosi su tutta la palpebra mobile! Il mio consiglio personale è di fare una base con i toni del nude (qui potete sbizzarrirvi per quanto riguarda i brand!) e poi giocare con il colore sia nell’angolo esterno che in quello interno!

Ho scelto una palette che contiene i colori chiari e ambrati per effettuare questa operazione di “ingrandimento”: Maybelline – The Nudes3600531199081.MAIN

Ho scelto questa perchè a mio avviso si può giocare molto bene con i diversi toni e perchè si può utilizzare il nero come eyeliner! Tutto in un’unica palette!

Ultimo tip: il mascara! Tanto e abbondante su tutta la lunghezza delle ciglia! Soffermatevi di più sulle ciglia esterne soprattutto sulle punte, dovete creare l’illusione di lunghezza e allungamento! Se volete esagerare, potete applicare anche qualche ciuffetto di ciglia finte, oppure se siete come me, usate le ciglia di Paperself!! 😀

mascaraQuesto è il mio mascara preferito!!!

Ho truccato i miei occhi in due modi differenti per mostrarvi che il make up può creare davvero l’illusione!

Questi sono gli occhioni grandi e luminosi! Come base ho usato un ombretto perlato e luminoso, nell’angolo esterno ho utilizzato un marone scuro sfumato e per concludere, una sottile riga di eyeliner nero ottenuta con un pennellino piatto e l’ombretto. Purtroppo la mia pelle rifiuta gli ombretti bagnati, ma se la vostra è più affabile, potete inumidire il pennello per una tenuta e una definizione migliore dell’eyeliner!

Questi invece sono i miei occhietti truccati volutamente in modo da farli sembrare più piccoli! Ho usato un ombretto scuro su tutta la palpebra mobile, nell’angolo esterno ho calcato la mano con il nero e con una riga spessa di eyeliner. Ho applicato la matita nera nella rima interna dell’occhio e tanto mascara per concludere! In effetti ora gli occhi sembrano più piccoli!

Credo che la differenza si noti anche se io non sono una MUA! E voi mie belle tra le belle avete qualche segreto da condividere per truccare i diversi tipi di occhi?