Gli Esauriti di Luglio 2018

Gioie Esaurite, ultimo appuntamento con i prodotti finiti prima del summer break! Come potrete notare questo mese ho esagerato con i detergenti! Il caldo impossibile mi ha portato a fare almeno due docce al giorno!

Vediamo cosa si è esaurito:

Esauriti di Luglio 2018

  • Wycon – maschera in tessuto al carbone vegetale: l’unica maschera che ho avuto la forza di fare questo mese! Troppo caldo anche per dedicarmi a questo!
  • Biolage – shampoo per capelli colorati: ne ho parlato qui in collaborazione con le Blogger siamo Noi.
  • Equilibra – mousse detergente Argan: che io ami le mousse detergenti non è un grosso segreto! Ormai i miei brand preferiti sono tre o quattro e tra questi Equilibra e la linea nuova Argan presentata nel 2017 al Cosmoprof. Se non lo avete fatto, dovete assolutamente provarla!
  • Antos – bagnoschiuma rivitalizzante: una sferzata di energia per questo bagnoschiuma! Il profumo frizzante e un po’ maschile, a mio parere, regala vitalità e carica!
  • Tesori d’Oriente – docciacrema the verde: adoro questo brand e soprattutto adoro i suoi prodotti da bagno! Sono profumatissimi e persistenti non solo tra le partei della doccia! Questo in particolare era in omaggio in una rivista!
  • Nour – bagnodoccia nero menta: con il caldo è l’ideale! Presto troverete la recensione su Le Blogger Siamo Noi! Vi do solo uno spoiler: fagiana ghiacciata.. fagiana beata!
  • Saponetta biologica al muschio bianco: voi non sapete quante saponetto ho accumulato.. tra regali e acquisti.. devo iniziare a smaltirle! Questa in particolare non secca la pelle e ha una gradevolissima fragranza! Promossa!
  • Purobio – fondotinta sublime: in estate non lo uso di solito, ma questo dovevo terminarlo e così è stato! Lunghissima durata e ottima coprenza, ma per l’estate è un po’ troppo pesante.
  • Glass Onion – Pink Fluyd: il contorno occhi definitivo!
  • Equilibra – crio gel anticellulite: tenetelo in frigorifero e poi usatelo! Avrete talmente freddo da coprirvi!
  • Biolù – sapone mani: ve ne ho parlato qui recentemente
  • Dr. Taffi – gocce di Eufrasia: uno dei miei must have che non manca mai nel mio beautycase!

Bene car* per Luglio è tutto, ci esauriamo tra 30 giorni!

Annunci

Riah Sicilia – Haircare made in Italy

Mie belle figone d’india bentornate sul beautycase. Questo dovrebbe essere l’ultimo appuntamento prima delle meritate ferie! Non sapete quanto ne ho bisogno!

Ho deciso di parlarvi di un brand italiano, siciliano per la precisione, che ho incontrato al Cosmofarma: Riah. Il nome deriva dalla lingua araba, infatti Riah è l’antico nome arabo di Pantelleria.

IMG_20180421_121558.jpg

Riah Sicilia si occupa della cura del capello con prodotti naturali e dalle formulazioni estremamente performanti.

In occasione della fiera mi hanno omaggiato di diversi campioni di shampoo e maschere, nella foto ne vedete uno per tipo:

img_20180629_091109.jpg

MASCHERA RICOSTITUENTE FICO D’INDIA E MANDORLA

Inizio dal prodotto che ho amato di più: la maschera all’olio di fico d’india e mandorla. Come prima cosa sono rimasta incantata dal profumo! Avrei passato ore a sniffare la maschera e di conseguenza anche i miei capelli dopo l’uso!

Questo trattamento in particolare è specifico per i capelli trattati e danneggiati oltre che sfruttati da trattamenti chimici. Ehm… volete dire che i miei meravigliosi capelli arcobaleno non sono naturali? 😀

Per evitare l’effetto “nido di fagiano” che deriva da colorazioni e soprattutto decolorazioni, l’olio di fico d’india e mandorla sono IL trattamento ricostituente specifico per i capelli trattati e danneggiati.

INCI: aqua, cetearyl alcohol, distearoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate, behenamidopropyl dimethylamine, opuntia ficus-indica seed oil, prunum amygdalus dulcis oil, coco-caprylate, propanediol, phenetyl alcohol, dicaprylyl ether, glycerin lauryl alcohol, parfum, undecyl alcohol, opuntia ficus-indica flower extract, coco-glucoside, glyceryl oleate, citric acid, tocopherol

L’olio di Fico d’India è ricco di acidi grassi polinsaturi che favoriscono la compattezza delle squame del capello donando luminosità e volume. Ecco.. io del volume ne faccio volentieri a meno e li piastro come se non ci fosse un domani! L’olio di Mandorle ricco di sostanze emollienti non appesantisce i capelli, che rimangono morbidi e leggeri. Come si usa: applicare dopo lo shampoo, lasciare in posa dai tre ai cinque minuti (giusto il tempo di uno scrub) e poi risciacquate!

Se vi capiterà di provare questa maschera, rimarrete totalmente incantate dalla profumazione!

Momento Quark:

Il Fico d’India appartiene alla famiglia delle Cactaceae e cresce in regioni aride e semiaride dove la protezione dagli elementi esterni è fondamentale, di conseguenza ha sviluppato un sistema ottimale di mantenimento dell’idratazione che gli garantisce una difesa efficace in condizioni ambientali difficili.

fico india

Che Fico!!!

SHAMPOO USO FREQUENTE DATTERO MEDITERRANEO

Amo l’estate, ma la cosa che più mi scoccia è dovermi lavare i capelli a giorni alterni, o meglio, non è tanto il lavarli, quanto l’asciugarli!! Con il caldo degli ultimi giorni ho avuto necessità di sentirmi in ordine, quindi ho utilizzato questo shampoo che è capitato a puntino!

Il trattamento al Dattero Mediterraneo è adatto a tutti i tipi di capelli, ma è perfetto anche per quelli secchi. Vi ricordo che i miei sono decolorati e azzurri al momento! Le punte purtroppo sono un po’ secche e uno shampoo idratante è quello che mi serve! L’olio di dattero mediterraneo contiene sostanze emollienti sia per la cute che per il capello.

Lasciatevi avvolgere dal profumo di questo shampoo! Ho lavato i capelli ieri sera e sono ancora profumati! Vorrei che attraverso queste righe potesse passare la fragranza così potreste condividerla con me!

INCI: Aqua, Sodium coco-sulfate, Cocamidopropyl betaine, Balanites reoxburghii seed oil, Sodium chloride, Myristyl lactate, Parfum, Sodium olivamphoacetate, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Caprylyl glucoside, Glycerin, Phenethyl alcohol, Glycerin oleate, Levulinic acid, Undecylenoyl glycine, Sodium levulinate, Citric acid, Tetrasodium glutamate diacetate.

Momento Quark:

L’olio di dattero è ricco di sostanze nutrienti, protettive e ristrutturanti, utili per il benessere e lo splendore dei capelli.

Tipico delle zone aride dell’Africa sub-sahariana, della famiglia delle Balanitaceae, è una pianta robusta che può raggiungere i 10 metri di altezza e il suo frutto è in grado di sopravvivere in condizioni di estrema siccità.

dattero mediterraneo

Yummy!

SHAMPOO FORTIFICANTE CAPELLI DEBOLI EUCALIPTO E FINOCCHIO SELVATICO

Questo brand è incredibile! Si sente il profumo dello shampoo dalla bustina chiusa! Vi lascio solo immaginare come sia una volta aperta! In particolar modo questo shampoo dall’aroma balsamico!

Il trattamento rinforzante  all’Eucalipto e Finocchio Selvatico è specifico per i capelli deboli o che tendono a spezzarsi. E’ arricchito con un complesso naturale dalle proprietà energizzanti e stimolanti; contiene amminoacidi, estratti vegetali e vitamine del gruppo B per un’ottimale condizione di vitalità del bulbo. Cosa rende un capello debole? Sicuramente la carenza di proteine e vitamine, poi una microcircolazione insufficiente che non irrora perfettamente il bulbo.

La mia chioma da unicorno tende a spezzarsi, temo un giorno o l’altro la creatura di capelli nella mia doccia mi parlerà e io morirò di paura! Sicuramente due bustine di prodotto non risolvono la vita però aiutano a farsi un’idea del prodotto. La freschezza che regala questo shampoo è davvero unica! Sarà stata suggestione, però mi sentivo la testa “leggera”, come se fossi stata investita da una nuvola balsamica!

INCI: Aqua, Sodium coco-sulfate, Cocamidopropyl betaine, Sodium Chloride, Myristyl lactate, Glycerin, Sodium olivamphoacetate, Capryl glucoside, Phenethyl alcohol, Eucalyptus globulus leaf oil, Foeniculum vulgare oil, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Levulinic acid, Undecylenoyl glycine, Panax ginseng root extract, Sodium levulinate, Citric acid, Glyceryl oleate, Tetrasodium glutamate diacetate, Eucalyptus globulus leaf extract, Foeniculum vulgare fruit extract, Acetyl tyrosine, Arctium majus root extract, Arginine, Calcium pantothenate, Hydrolyzed soy protein, Limonene, Zinc gluconate, Citruline, Glucosamine HCI, Niacinamide, Ornithine HCI, Biotin

Momento Quark:

Gli estratti vegetali e le particolari caratteristiche dell’eucalipto,  stimolano la microcircolazione del cuoio capelluto mentre gli oli essenziali, noti per la loro attività antimicrobica, aiutano a limitare la proliferazione batterica.

eucalipto koala

Che verso fa il Koala?

SHAMPOO USO FREQUENTE CUTE E CAPELLI TENDENTI AL GRASSO TIMO E BASILICO

L’unica parte del mio corpo che non è grassa è la chioma! Tutto il resto è da buttare! Magari inventassero un prodotto che elimina il grasso con la doccia! Sarebbe un sogno e soprattutto molta gente si laverebbe di più! 😀

Il trattamento purificante al Timo e Basilico è specifico per cute e capelli tendenti al grasso ed elimina la fastidiosa sensazione di prurito. Il sebo è una parte fondamentale della cute e ha la funzione di proteggere il capello dagli agenti esterni, favorirne l’idratazione cutanea e lubrificarlo. Ci sono casi però in cui l’iperattività delle ghiandole sebacee, connesse al follicolo pilifero, ne causa una produzione eccessiva che si distribuisce lungo il capello rendendolo opaco e pesante. Questa eccedenza di sebo può indurre la proliferazione di batteri che causano prurito e arrossamento.

Come vi dicevo non ho di questi problemi, però dopo aver usato lo shampoo timo e basilico ho riscontrato che il capello è molto più leggero e (purtroppo per me) voluminoso! Sniffando il prodotto ho sentito un richiamo di lavanda che poi gli ingredienti mi hanno confermato! Mi perseguita! La trovo ovunque.. e ovviamente non la amo particolarmente!

INCI: Aqua, Sodium coco-sulfate, Cocamidopropyl betaine, Lavandula angustifolia flower water, Sodium Chloride, Myristyl lactate, Glycerin, Sodium olivamphoacetate, Potassium undecylenoyl hydrolized wheat protein, Capryl glucoside, Thymus serpyllum oil, Phenethyl alcohol, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Levulinic acid, Undecylenoyl glycine, Ocimum basilicum herb oil, Sodium levulinate, Citric acid, Glyceryl oleate, Tetrasodium glutamate diacetate, Limonene, Linalool, Thymus vulgaris flower/leaf extract, Ocimum basilicum flower/leaf/stem extract

Momento Quark:

Gli oli essenziali di Timo e Basilico sono noti per la loro attività antimicrobica.
L’estratto di amamelide svolge azione purificante e lenitiva e un tensioattivo delicato derivato dall’acido undecilenico contribuisce a mantenere la corretta acidità cutanea.
Le proteine idrolizzate del riso donano volume e luminosità ai capelli fini.

timo-e-basilico-del-coriandolo-32296990.jpg

Pensate che io li uso in cucina!

La mia carrellata è terminata! Spero sia stata interessante, io vado ad annusarmi i capelli!

Grazie Riah e a presto!

Gli Esauriti di Giugno 2018

Care Esaurite! Non so perchè ma stavo scrivendo nel titolo “Gli Esaurito di Luglio”! Forse sono giù proiettata a fine mese.. o forse sto sognando le vacanze! E dire che sono appena tornata da un weekend devastante a Madrid! 45 km a piedi in due giorni.. una follia! Ma volevo vedere il più possibile della città.. ci ho rimesso un ginocchio e ho impiegato cira una settimana a recuperare! Mi sa che le prossime ferie le uso per andare con gli anziani a monitorare i cantieri!

Vediamo insieme i miei prodotti finiti di giugno:

esauriti giugno 2108.jpg

  • Mil Mil bagnoschiuma al muschio bianco: confezione gigante per questo bagnoschiuma, mi ci è voluto un mese per finirlo! Ne ho un altro alla mora! Il profumo è abbastanza forte, poi però sulla pelle rimane leggero e delicato.. per fortuna!!
  • Estetista Cinica Mad Mud: ve ne ho parlato qui!
  • Deep Steep scrub corpo: trovate la mia recensione qui in collaborazione con Le Blogger Siamo Noi
  • Alama Professional linea capelli al carbone: recensione completa qui
  • Dr. Taffi profumo Cady Ambra: il mio profumo preferito! Review qui
  • Avene acqua termale: indispensabile per andare in palestra! Non posso pensare ad una lezione di zumba senza potermi rinfrescare tra una coreografia e l’altra!
  • Natura Siberica mousse detergente: amo le mousse detergenti! Ne ho mille diverse e le amo tutte!!!
  • Antos gel gambe rinfrescante: cosa c’è di meglio dopo una giornata in ufficio che rivitalizzare le gambe con questo gel? Se lo mettete in frigorifero l’effetto sarà ancora meglio!
  • Qualikos siero seno: prestissimo la recensione!
  • Maschera viso Animalz: la maschera in sè non è un gran che.. lascia la pelle appiccicosa con un effetto piuttosto sgradevole.. però è fighissimo assomigliare ad una tigre!!
  • Erbolario fior di salina crema corpo: questo prodotto potrebbe crearvi dipendenza e soprattutto nuovi bisogni! Profumo “salato” e marino, freschissimo, lascia la pelle idratata e profumata a lungo! Vi avviso.. c’è tutta la linea, dal profumo al bagno! Dite addio al denaro!
  • Skin 18 maschera contorno occhi anti puffiness: se ha funzionato contro le mie di puffiness, funziona con tutte voi!! Devo assolutamente ricomprarla in quantità industriali!
  • Wycon gloss: di solito odio i gloss perchè appiccicano e sbavano, ma non questo! Questo era la perfezione sia come colore che come prestazioni! Purtroppo era una edizione limitata.. mai una gioia!
  • Guam gel anticellulite: so che non è green.. ma funziona!
  • Equilibra fango termale: il fango più veloce del West! Bastano 15 minuti di posa senza avvolgersi nella plastica! Se avete fretta questo è l’ideale, per tutto il resto c’è Mad Mud!

Bene mie care, ho esaurito gli esauriti! A presto!

Alama Professional: linea capelli al carbone

Black is the new green! Carbonelle del mio cuore, oggi vorrei presentarvi un brand che ho conosciuto al Cosmoprof e di cui mi sono innamorata!

Alama Professional è un’azienda specializzata nella cura del capello. Alle molteplici linee (colore, idratante, ristrutturante, lisciante, anti-giallo…) è stata aggiunta la nuova presentata proprio in fiera: Carbon.

Lo dice la parola stessa, carbone! Questo è l’ingrediente base di questi nuovi prodotti che in tre step vi regaleranno una chioma degna di Raperonzolo!

IMG_20180415_123207

Ho ricevuto questo kit di prova in fiera e sinceramente non vedevo l’ora di provarlo! Dicevo.. tre step:

  1. Trattamento pre shampoo. Purifica, tonifica, riequilibra e rivitalizza la cute, oltre ad ossigenarla. Il flacone è dotato di un beccuccio comodissimo per distribuire il prodotto direttamente sulla cute asciutta. Se preferite potete anche dividere in sezioni per rendere l’applicazione più semplice. Una volta applicato dovete massaggiare il cuoio capelluto con movimenti lenti e circolari in modo da stimolare l’irrorazione sanguigna. Coccolatevi con questo massaggio per un paio di minuti e lasciatevi inebriare dal profumo. Non lo risciacquate, ma inumidite i capelli e passate al secondo step.
  2. Shampoo riequilibrante. Particolarmente adatto a capelli spenti e cute stressata (peccato non poterlo bere.. magari mi avrebbe tolto un po’ di ansia!!). tra gli ingredienti funzionali troviamo il carbone vegetale dalle note proprietà purificanti e riequilibranti e arnica montana con proprietà lenitive per cute e capello. È l’ideale per combattere lo stress da inquinamento ed è consigliato per una cute stressata e capelli spenti, ma è adatto ad ogni tipo di capello.
  3. Soft mask riequilibrante. Maschera vellutata che agisce in pochi minuti (evviva!!!) per ripristinare l’idratazione e la vitalità dei capelli spenti. Dopo lo shampoo va applicata su lunghezze e punte e tenuta in posa 2 o 3 minuti. Questo mi sembra un sogno dato che tutte le maschere che ho usato finora dovevano avere un tempo di posa superiore ai 10 minuti! 10 minuti!!! In inverno immaginate il freddo a stare nella doccia per tutto quel tempo senza fare nulla!! Invece ora basta il tempo di uno scrub e si risciacqua tutto molto velocemente!

Chi di voi mi segue su IG sa che almeno una volta al mese pubblico foto dei miei capelli super colorati. Al momento sono sempre rossi alla radice ma sfumano nel blu/azzurro alle punte. Il mio parrucchiere si diverte moltissimo con me perché gli lascio fare praticamente quello che vuole! Quindi avrete capito che i miei capelli sono oltre che colorati, anche decolorati!

Li curo davvero tanto e fino ad ora ho evitato l’effetto “covone di paglia”! Questo trattamento è davvero una super coccola per i miei capelli e la cosa più importante è che è davvero veloce! Non devo fare impacchi di ore precedenti lo shampoo, non devo tenere maschere in posa millenni mentre rabbrividisco nella doccia!

Il risultato finale fin dal primo utilizzo è stato stupefacente! Di solito lavo i capelli tre volte a settimana, già dopo la prima volta, li ho sentiti più soffici al tocco e sono rimasti puliti molto di più! Tant’è che ho ridotto a solo due lavaggi! I capelli sono morbidissimi e più luminosi, oltre che profumatissimi!

 

Gli Esauriti di Gennaio 2018

Esauriti del mio cuore bentornati!

Il nuovo anno è iniziato in modo molto strano.. con qualche gioia (che mi terrorizza!! Sapete.. non ci sono abituata!), qualche dolore e il virus gastro! Non mi sono fatta mancare nulla!

Gennaio è stato il mese delle maschere!

  • Sephora maschera mani: due comodi guantini da indossare per circa 15/20 minuti al termine dei quali le vostre mani saranno morbidissime!
  • Sephora maschera piedi: identica a quella per le mani, solo che questi sono due calzini!
  • Wycon maschera occhi no stress: è proprio una mascherina, senza buchi per gli occhi! Una volta applicata dovete stare ferme per una decina di minuti con gli occhi chiusi. Di solito dopo l’uso noto davvero un miglioramento della zona perioculare! Le occhiaie diminuite, le borse distese e lo sguardo luminoso! Promossa!
  • Wycon maschera viso antistress: ok sono stressata! Qui i buchini per gli occhi ci sono! Durante la posa potrete tranquillamente leggere, guardare la tv.. o fare quello che vi pare! 😀
  • Helixia maschera viso alla bava di lumaca: una amica a natale ha pensato a me! MI vuole giovanissima e luminosa! Questa maschera ha fatto il suo dovere, tra collagene, bava di lumaca e caviale, sono ringiovanita e regredita a 20 anni! ahahah
  • Moon di Marinella maschera alla bava di lumaca: troverete una recensione completa qui
  • Beauty Host maschera piedi esfoliante: dopo aver sentito i miracoli delle maschere esfolianti piedi ho deciso di provarne una.. beh.. su di me non ha esfoliato nulla! Flop totale! Ne ho altre due.. vediamo se l’uso prolungato aiuterà o meno…

 

Ecco invece i prodotti terminati in Gennaio:

  • Agronauti mousse detergente: dopo averne provate diverse, questa è decisamente la mia preferita!
  • Cien gel anticellulite: in una incursione al LIDL mi è volato nel carrello.. cosa fai? non lo prendi? Come anticellulite non è un gran che.. ma se volete ghiacchiarvi le chiappe.. è l’ideale!! Fa freddo come la 906090 di Alkemilla!
  • Bottega Verde bagno doccia: due regali di natale da parte di amiche! Entrambi con microbrillantini all’interno! Pulite e luccicanti.. cosa volete di più!
  • Purobio fondotinta: da quando ho iniziato ad usarlo, non ho più smesso!
  • Dr. Taffi gocce di Eufrasia: il mai più senza del mio beautycase!
  • Oil’à foglio idratante: ve ne ho parlato recentemente!
  • Biofficina Toscana balsamo lisciante: IL balsamo definitivo! Purtroppo è finito e prima di ricomprarlo devo terminare le scorte! Mannaggia a me e al mio shopping compulsivo!
  • Sezione Aurea Anna balsamo divino: sempre parlando di scorte.. questo balsamo l’ho acquistato a Parma all’evento dello scorso anno con Tati di Sezione Aurea! Ve ne parlerò presto in modo dettagliato! Stay tuned!
  • Salviette struccanti Wycon e Lycia: si lo so.. non si fa.. non si usano.. ma quando viaggio sono la mia salvezza e mi evitano di portare mille prodotti diversi!
  • Petit Jardin crema mani: non sono rimasta soddisfatta.. non idrata a sufficienza, anzi dopo averla usate non sembra nemmeno di averla messa! Bocciata!

 

Bene, questo è tutto! Ci esauriamo tra 30 giorni!

Gli esauriti di novembre 2017

Buongiorno gioie e ben tornate alla rubrica dei prodotti esauriti. Si sta avvicinando la fine dell’anno e con questa si chiudono i bilanci più o meno positivi di questo periodo passato. Io spero di cuore di non vivere mai più un anno come questo perché non potrei sopportarne un altro così..

Bando alle ciance… È ora di parlare di esauriti, oltre a me si intende!

– Dr. Organic – shampoo moroccan argain oil: adoro questo Brand! Ho amato ogni shampoo che ho utilizzato! Questo in particolare lascia i capelli morbidi e forse un po’ troppo voluminosi. Ma niente che io non possa risolvere con un colpo di piastra!

  • Domus olea – shampoo micellare linea undici: vi ho parlato di questo shampoo qui
  • Cien – bagno doccia Strawberry: Strawberry fields forever! Se amate i Beatles e le profumazioni dolci, questo è il bagno doccia che fa per voi!
  • Lait de jument de Camargue – crema corpo: ve ne ho parlato qui
  • Officina Umbra – gel rinfrescante gambe: trovate la recensione qui in collaborazione con le blogger siamo noi
  • Alverde – mousse detergente: potrete trovare la mia recensione a questo link sempre in collaborazione con le blogger siamo noi
  • Yves Rocher – profumo per ambienti mela e anice stellato: sembra quasi una ricetta da MasterChef e invece è solamente uno spray profumato per la casa. Una via di mezzo tra il dolce della mela e il brusco dell’anice stellato, per me è stato un meraviglioso profumo da utilizzare in cucina!
  • Naturaequa – contorno occhi: il prodotto è ottimo! Purtroppo per le mie borse e occhiaie croniche ci vuole qualcosa di più strong!! Ho avuto qualche problema con la confezione perché la pompetta si inceppa va però non è colpa sicuramente del prodotto con cui mi sono trovata molto bene!
  • Purobio – mascara LAM: amore odio per questo mascara che essendo mio non è waterproof e non ha potuto contenere tutte le mie lacrime facendomi sembrare il quinto Kiss! Però se non piangete, non cola e fa uno sguardo bellissimo!!
  • Wycon – maschera occhi illuminante: questa maschera ha un difetto: non ha i fori per gli occhi! Quindi quando la fate dovete stare sedute o sdraiate senza poter fare altro! Il risultato è garantito, contorno occhi disteso, illuminato e, quasi, privo di borse!
  • Helix Extra – siero viso: Entrambi questi sieri funzionano al 100%! Si sente proprio la pelle tirare e alla vista appare più luminosa e distesa. La bava di lumaca fa miracoli e sono proprio degli ottimi prodotti, sicuramente da avere in formato full size!

 

 

Bene mia cara anche per questo mese gli esauriti sono terminati ci vediamo tra 30 giorni!

Collaborazione Domus Olea: Linea capelli Undici

Benvenuti nell’Upside Down (o Sottosopra) della cura del capello! Oggi vorrei parlarvi di una bellissima collaborazione con il Brand Domus Olea, di cui vi ho già parlato diverse volte ormai. Avrete sentito parlare tutt* della linea Undici presentata al Sana, a me è stata data l’opportunità di testare lo shampoo per lavaggi frequenti.

Vi chiederete perchè ho iniziato parlando di Sottosopra e citando Stranger Things, se non lo avete visto, una della protagoniste si chiama Undici (in inglese Eleven), ha poteri paranormali e ha aperto una specie di portale verso un altro mondo, il Sottosopra, che non è niente altro che il nostro mondo ma con caratteristiche diverse.

Dimenticatevi il metodo tradizionale della cura dei capelli, qui siamo davanti ad una vera e propria rivoluzione! Perchè Undici? Perchè ogni prodotto della linea è composto da 11 piante toscane e fitocheratina da grano e riso che riproduce una combinazione simile alla cheratina del capello. Sia le piante che la fitocheratina si combinano per riparare la fibra capillare e aumentare la resistenza allo stress e allo sfibramento dovuto a tinture, phon, piastre e agenti atmosferici. Inoltre i diversi squilibri del cuoio capelluto (forfora, psoriasi, prurito, dermatiti) sono spesso la causa di una temporanea caduta dei capelli. In tutti i prodotti della linea Undici ritroviamo dei fitocomplessi che aiutano nella cura del cuoio capelluto e che sono rivitalizzanti del bulbo pilifero. Anche la carenza di vitamine e sali minerali determina uno squilibrio del capello e poichè la nostra chioma è l’ultima a ricevere le vitamine, queste vanno integrate apportandole direttamente con prodotti specifici. Ogni prodotto della linea Undici presenta il giusto mix di vitamine e sali minerali per prendersi cura dei nostri capelli e donarci una chioma degna di Raperonzolo!

Tutta la linea si divide in tre gruppi:

  • prodotti a risciacquo
  • prodotti leave in
  • prodotti da applicare dopo il lavaggio sui capelli umidi o asciutti per far si che possano agire più a lungo.

Come vi dicevo all’inizio, mi è stata data l’opportunità di provare lo shampoo micellare per lavaggi frequenti. Tre volte a settimana in palestra, tra corsi di danza e zumba corrispondono ad altrettanti lavaggi di capelli! Per non distruggerli del tutto, visto che al momento sono decolorati e unicorn Style, è meglio usare prodotti delicati e soprattutto specifici.

Lo shampoo micellare per cute sensibile e lavaggi frequenti è adatto a tutti i tipi di capelli. Si presenta in un flacone da 200 ml

Vediamo insieme gli ingredienti:

INCI: Aqua, Glycerin°, Sodium Lauroyl Sarcosinate, Inulin, Cocamidopropyl Betaine,  Sorbitan Sesquicaprylate, Panthenol, Sodium Lauroyl Glutamate, Hydrogenated ethylhexyl olivate, Linum usitatissimum seed Extract*/***, Cannabis sativa seed Extract*/***, Hydrogenated olive oil unsaponifiables, Cucurbita maxima seed Extract*/***, Helichrysum Italicum Extract*/**, Urtica dioica extract*/**, Chamomilla recutita flower extract*/***, Calendula officinalis flower extract*/***,  Arctium lappa root extract*/***, Rosmarinus officinalis leafextract*/***, Castanea sativa bark Extract*/***,  Cupressus sempervirens leaf/stem Extract*/***, Olea europaeaLeaf Extract*/**, Helianthus Annuus Seed Oil*, Mel*, Betaine, Hydrolyzed Wheat Protein, Hydrolyzed Rice Protein, Arginine, Glutamic Acid, Serine, Alanine, Cystine, Aspartic Acid, Threonine, Leucine, Proline, Valine, Tartaric Acid°°, Pyrus Malus Fruit Extract*/°°, Citrus Limon Fruit Extract*/°°, Citric Acid°°, Hydrolyzed Grape Fruit*/°°, Hydrolyzed Wheat Bran*/°°, Behenamidopropyl Dimethylamine, Sodium Chloride, Disodium Cocoamphodiacetate, Tocopheryl Acetate, Ascorbyl Palmitate, Ascorbic acid, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Malachite Extract,  Parfum°°°, Potassium Sorbate, Ethylhexylglycerin, Sodium Hydroxide, Sodium Benzoate,  Phenoxyethanol.
*Da Agricoltura Biologica / From Organic Agricolture. **Sviluppato presso Polo Scientifico e Tecnologico dell’Universita di Firenze / Developed at Science and Technology Center of The University of Florence.***Estratto di fitocomplesso esclusivo Domus Olea Toscana / Domus Olea Toscana’s exclusive phytocomplex extract. °Di origine vegetale / From plant origin. °°Mix attivo con AHA/Active Mix with AHA. °°°Senza allergeni Reg.EUR.1223/2009

E’ una lunghissima lista di ingredienti, tra cui possiamo trovare moltissimi estratti (lino, olio d’oliva, elicriso, calendula, ortica, castagno, rosmarino, cipresso, girasole…). Entrando nello specifico: calendula ed elicriso sono specifici anti prurito e anti irritazione, olivo e cipresso sono antimicrobici, ortica e rosmarino sono anti caduta. Ovviamente non sono solo queste le loro proprietà, io vi ho fatto un brevissimo riassunto!

Le molteplici sostanze funzionali idratano e proteggono sia il cuoio capelluto che i capelli creando un film che aiuta a ripristinare brillantezza e volume. Rinforzano inoltre il cuoio capelluto e svolgono una azione anticaduta. Proteggono dall’inquinamento e i capelli risultano morbidi e luminosi.

Dal Sito:
MODALITA’ D’USO
Agitare prima dell’uso. Distribuire sui capelli bagnati partendo dalla cute, massaggiare delicatamente per 1-2 minuti e risciacquare. Se necessario, ripetere l’applicazione. Evitare il contatto diretto con gli occhi. In caso di squilibri del cuoio capelluto, si consiglia di utilizzare la Maschera Pre-Trattante Intensiva prima dello shampoo e il Nutri-Siero dopo. In caso di capelli con tendenza secca, aggiungere sulle lunghezze il Balsamo o la Maschera 3 in 1 (eventualmente anche come posa pre-shampoo) oppure il Balsamo Spray o la Crema Riparatrice Chiudiscaglie.

Il mio primo impatto con questo shampoo è stato un po’ disastroso. Ero stata avvertita del fatto che non era come i comuni shampoo e che avrei dovuto usare qualche accorgimento in più. Se siete parte della schiera “se non fa schiuma non lava”, non sarete accontentate! Poca, pochissima schiuma e consistenza dello shampoo molto liquida. Per capire quanto usarne sinceramente ci ho messo quasi metà flacone! Cosa ci volete fare.. vogliatemi bene come se fossi normale!

Dicevo.. il primo utilizzo in assoluto.. ho fatto un solo lavaggio, risciacquandolo bene.. o così credevo! Nella parte dietro l’orecchio mi ha lasciato una sensazione strana, come di non pulito, i capelli mi sembravano appiccicosi e incollati.. Anche dopo il trattamento con il balsamo (della concorrenza ma.. shhhhh!!) ho avuto quella impressione. Prima di dare la colpa allo shampoo, ho fatto altri tentativi per vedere se era davvero lui oppure se ero io! Non vi sorprenderà scoprire che ero io!

  • Avendo i capelli medio/lunghi, ho notato che un solo shampoo non era sufficiente e che comunque con il secondo, i capelli erano più bagnati e assorbivano meglio il prodotto. Quindi a meno che non li abbiate corti, vi consiglio due lavaggi!
  • La quantità di shampoo da usare dipende da ognuna di noi! Io abituata con lo spargishampoo (sempre la concorrenza… shhh) avevo circa la misura. Ora invece tutto è diverso! Ho dovuto fare diversi tentativi per trovare la giusta strada, dato che vista la consistenza molto liquida dello shampoo, non si poteva parlare di “noce”. Sicuramente non potevo andare in doccia con il misurino (vi assicuro che manca solo quello!) e in qualche modo dovevo risolvere! Come ho fatto? Allora, dopo aver shakerato il flacone, ho aperto il tappo e riempito la mano contando fino a 3! Tre secondi di shampoo! Invece per il secondo lavaggio ho tolto un secondo. Lo so.. sembro pazza.. ma vi assicuro che ho fatto di peggio!
  • abituata a shampoo schiumosi, le prime volte non perdevo tanto tempo nel massaggio.. altro errore! Ecco perchè avevo la sensazione di capelli poco puliti! In genere sono sempre di corsa, arrivo a casa ad orari disparati e mi ritrovo a volare in doccia e avere i minuti contati prima di uscire nuovamente. Con lo shampoo micellare ho imparato anche a dare importanza al tempo di massaggio del cuoio capelluto. Se prima bastavano pochi decine di secondi, adesso l’ideale è un paio di minuti, magari qualcosa in più! Più il massaggio è efficace e più gli attivi faranno il loro dovere!

Arrivata a fine flacone (e dopo aver imparato ad usarlo) mi sono accorta di amare lo shampoo micellare! I miei capelli super tinti ne hanno davvero tratto beneficio sia in brillantezza che in forza! Ne perdo molti meno e sembrano più resistenti.

Domus Olea non sbaglia mai un colpo! E voi mie* car* avete provato la linea Undici? Come vi siete trovati?