Petit Jardin – collaborazione

Qualche settimana fa ho ricevuto il kit prova dal brand Petit Jardin, un cofanetto gigante contenente una cinquantina di samples divisi tra uomo ( dopobarba, emulsione viso e contorno occhi) e donna (crema viso, corpo, contorno occhi e crema mani).

IMG_20150514_122103 IMG_20150514_122246 IMG_20150514_122252

Dovendo smaltire mille prodotti, mi sono un pò attardata ad usare questo bellissimo kit, anche perchè ho dovuto trovare un uomo che potesse aiutarmi! Non è proprio facile trovare un uomo che abbia voglia, tempo e sbattimento di testare alcuni samples! La mia ricerca è stata una vera e propria quest!! Mr. Beautycase in questo caso non mi è stato utile per niente!! Non ama spalmarsi di creme e cremine, quindi ho dovuto chiedere aiuto ai miei sventurati colleghi! Premetto che lavoro in una ditta di metalmeccanica e gli uomini non mancano, ma quelli che usano prodotti di bellezza si contano sulle dita di una mano con un dito solo! Su 20 uomini, solo uno ha accettato la sfida: L’INGEGNERE!

Il buon Ingegnere, vanitoso come un pavone bianco, ha utilizzato tutti i samples che gli avevo dato e non contento ne ha chiesti ancora!! 😀

IMG_20150629_072420

La cosa divertente era passare nel suo ufficio e vedere che ogni tanto si spalmava un pò di prodotto, come se volesse contrastare le lunghe ore passate al pc!!

Per quanto riguarda il contorno occhi, ha riscontrato che per i suoi gust, la consistenza era un pò troppo liquida e avrebbe preferito un prodotto più corposo per quella zona. Si assorbe però in fretta e non  unge. L’ing. dice che la profumazione è abbastanza buona anche se pensava di essere assaltato dalle donne attirate dal buon profumo come api col miele! Non ho visto colleghe strapparsi i capelli e litigarselo.. quindi dubito che le ragazze abbiano subito il suo fascino! 😀

Invece per quanto riguarda l’emulsione viso e il dopo barba, si è trovato molto bene. Ha apprezzato la profumazione non invadente e il rapido assorbimento dei prodotti. Il suo preferito tra i tre è stata l’emulsione viso, ma solo perchè la poteva tenere in ufficio e usarla ogni ora! ahahahaha

TAG: Se fossi… MAKE UP edition

Rieccomi qui di nuovo con un altro TAG! Sempre un “se fossi” ma in questo caso riguarda il make up e consiste nel scegliere 5 prodotti di make-up che più ci rappresentano!
Sono stata taggata da Paranoidebs (che vi consiglio di seguire e le cui risposte le trovare qui); il tag è stato ideato da Parola di Deidre e da Biancanevemakeup

Le regole per partecipare sono:
– Taggare altri 5 blog.
– Citare i due blog da cui è partito questo Tag.
– Utilizzare l’hashtag ufficiale #sefossimakeupedition.

Se fossi un rossetto..
..sarei sicuramente Domina di Nabla. Un bordeaux tendente al violaceo molto scuro che regala l’effetto dark lady che tanto amo!

IMG_20150513_224414
Se fossi un ombretto..
sarei tutta la palette Mermaid vs. unicorn di Make up Revolution!! Ha dei colori pazzeschi che con i miei capelli rosso fuoco si intonano benissimo!! (modestamente!)

murredmvu_02

Se fossi un mascara..
..sarei il Lash Princess di Essence! Lo adoro, fa delle ciglia esagerate! Anche adesso che è finito lo uso per rifinire il mascara nuovo (che purtroppo non è più quello), dato che quello di Essence separa e allunga le ciglia in modo pazzesco!!

mascara
Se fossi un blush..
..sarei il Blush Pink di Clarins. Lo sto usando da un pò e ne sono letteralmente innamorata! Non è troppo invadente e dona alle gote un bel colorito sano!!

index


Se fossi un smalto..
..sarei questa figata assoluta che mi ha messo l’estetista! Lo smalto che cambia colore a seconda della temperatura! Non so di che marca sia, ma sulle unghie (soprattutto in inverno) è una meraviglia!!

IMG_20150204_131629
Per le nominations, non mi ricordo più chi lo ha fatto e chi no.. perdonatemi.. ma sono in fase finale delle ferie e il pensiero di tornare al lavoro mi stressa! ahhahaha

TAG: If I were

Buongiorno a tutte! I miei ultimi giorni di ferie saranno utilizzati al meglio per mettermi in pari con tutti i tag!!

inizio da questo, molto carino: If I were… se fossi…

Ringrazio la cara Laura ( Racconti dal Passato) per la nomination!

Le regole sono sempre le stesse: ringraziare, rispondere alle domande, nominare altre persone.

Seppur il tag sia lo stesso le serie di domande sono diverse quindi rispondo nell’ordine. I miei nominati poi potranno scegliere a quale delle due serie rispondere o farle entrambe, vedete voi.

Ecco le domande sul blog blog Grabriel World!

Se io fossi un angelo: un fighissimo angelo vendicatore

Se io fossi una canzone: Don’t stop me dei Queen

Se io fossi un uccello: Pavone

Se io fossi un colore: Indubbiamente rosso

Se io fossi un fiore: un Daffodil

Se io fossi un libro: Cime Tempestose

Se io fossi un frutto: Fragola

Se io fossi un’opera d’arte: I girasoli di Van Gogh

Se io fossi un oggetto: un vinile

Se io fossi un gioco: Pharaon

Se io fossi un attrice: Uma Thurman

Se io fossi un fumetto: Napoleone

Se io fossi un vestito: un abito da ballo vittoriano (questa te la copio!!)

Se io fossi una cantante: Madonna

Se io fossi un mezzo di trasporto: Maggiolone vecchio modello

Se io fossi una frase: Do not go gentle into that good night

Se io fossi una parola: Ballare

Se io fossi una lettera: C

Se io fossi un animale: Gatto

Se io fossi una città: Londra

Se io fossi un profumo: qualcosa con ambra

Se io fossi una pizza: bufala e salame piccante

Se io fossi una torta: Torta sacher

Se io fossi una bibita: chinotto

Se io fossi un edificio: Casa museo di Dalì – Figueras – Spagna

Se io fossi un personaggio mitologico: la dea Bastet

Se io fossi una stella: Sole

Se io fossi una pianta: Ciliegio

Se io fossi uno scrittore: Mary Shelley

Se io fossi un pesce: cavalluccio marino

Se io fossi un criminale: Billy the Kid

Se io fossi un fenomeno atmosferico: Temporale

Se io fossi una montagna: Everest

Se io fossi una nota musicale: Mi

Se io fossi un simbolo:

Se io fossi uno strumento musicale: basso elettrico

Se io fossi un calciatore: non pervenuto

Se io fossi una coppa: Coppa del nonno

Se io fossi una bandiera: Union Jack

Se io fossi una rivista: Cosmopolitan

Se io fossi una salsa: majonese

Ecco le domande sul blog Cuore di cactus

Se tu fossi un romanzo?

Cime tempestose

Se tu fossi un film?

The blues brothers

Se tu fossi cattivo, dannatamente cattivo (da film o non personaggi reali)?

Marsellus Wallace – Pulp fiction

Se tu fossi musica?

un assolo di batteria

Se tu fossi una fiaba?
cenerentola

Se tu fossi un’opera d’arte?
girasoli di Van Gogh

Se tu fossi un artista?
Dalì

Se tu fossi una poesia?

Daffodils – William Wordsworth

Se tu fossi un colore?
Rosso

Se tu fossi un profumo?
qualcosa con ambra

Se tu fossi un suono della natura?

Il rumore della mare in tempesta che si infrange sugli scogli

Se tu fossi un fiore?

Narciso / daffodil

Se tu fossi un animale?
Un gatto

Se tu fossi una pianta?
Un ciliegio

Se tu fossi una pizza?
bufala e salame piccante

Se tu fossi un dolce?
Torta sacher

Se tu fossi una bevanda?
chinotto

Se tu fossi una salsa/un condimento per le patatine fritte?
majonese

Taggo tutte le mie colleghe che abbiano voglia di cimentarsi in questo interrogatorio!!

bacioni a tutte!! :*

Dr. Taffi.. aiutami tu!!!

Da seguace del gruppo Vanity Space su Facebook, scopro spesso diverse promozioni e offerte in collaborazione con brand veramente validi! Mi sono lasciata (volontariamente) scappare quella di Arangara, perché mi sentivo in colpa con la mia carta di credito!! Ho deciso di partecipare a quella sul sito di Dr. Taffi . Ho sentito tanto parlare di gocce di Eufrasia per il contorno occhi e i patch per risollevare il seno.. bene.. questi sono stati i miei due acquistini con il 20% di sconto!

eufrasia

INCI: INGREDIENTI/INGREDIENTS: EUPHRASIA OFFICINALIS FLOWER/LEAF/STEM WATER, CHAMOMILLA RECUTITA (MATRICARIA) FLOWER WATER, CENTAUREA CYANUS FLOWER WATER, HYSSOPUS OFFICINALIS HERB EXTRACT.

Descrizione: L’acqua di eufrasia si ottiene per distillazione (in alambicco di rame) di piante fresche di eufrasia, camomilla, centaurea, issopo. L’azione combinata e sinergica del distillato di queste piante fresche conferisce al prodotto caratteristiche calmanti, decongestionanti e lenitive, particolarmente utili nei trattamenti delle zone perioculari che sono molto delicate e sensibili. Si consiglia una o due gocce per parte una o più volte al giorno.

patch-seno

INCI: ACRYLATES COPOLYMER, HELICHRYSUM ITALICUM EXTRACT, HUMULUS LUPULUS (HOPS) EXTRACT, KIGELIA AFRICANA EXTRACT, GLYCINE SOJA (SOJBEAN) EXTRACT, GALEGA OFFICINALIS EXTRACT, HYDROLIZED ELASTIN, CHLORELLA VULGARIS EXTRACT, SODIUM HYALURONATE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, DICTYOPTERIS MEMBRANACEA EXTRACT, AQUA, ALCOHOL DENAT.

Descrizione: Trattamento ad alta funzionalità studiato per rassodare e tonificare il seno. Ha una capacità rassodante del +53%. Il patch seno, con una metodologia di applicazione localizzata e discreta, supporta nel contrastare il rilassamento e la perdita di elasticità dei tessuti grazie ad una formula di principi attivi a base di kigella africana, luppolo ed elicriso. Coadiuva nel donare un seno più definito e compatto con luppolo e galega rilasciando un effetto filler anti-age grazie all’alga clorella e all’acido ialuronico. Il trattamento contiene sette kit di applicazione ciascuno composto da 6 patch (due a mezzaluna e quattro quadrati) e prevede un sistema di rilascio di 6/8 ore.

Ecco cosa il mio pacco:

11801923_10153487940379346_1990085398_n

Mi hanno mandato tantissimi samples che avrò modo di utilizzare presto in ferie!! Conoscevo il brand, ma non avevo mai utilizzato nulla fino ad ora!! Non vedo l’ora di usare tutto!!

Vi saprò dire beautycasine!:D

OT: La Grande Erezione

Vi chiederete se sono impazzita del tutto con un post dal titolo così ambiguo.. ma di ambiguo non ha nulla se non il fatto che il giorno di ferragosto ho partecipato alla Grande Erezione Pastafariana del Liscafisso sul Monte Dolada insieme ad una trentina di persone.

Un passo alla volta e vi spiego tutto!

Partiamo dall’inizio: chi sono i Pastafariani?

Il pastafarianesimo (Flying Spaghetti Monsterism o Pastafarianism) è una religione creata da Bobby Henderson, laureatosi in fisica all’Oregon State University, per protestare contro la decisione del consiglio per l’istruzione del Kansas di insegnare il creazionismo nei corsi di scienze come un’alternativa alla teoria dell’evoluzione. È generalmente ritenuta una religione parodistica, nonostante gli adepti e lo stesso fondatore rifiutino tale etichetta. In una lettera aperta inviata al Kansas State Board of Education, Henderson professò di credere in un creatore sovrannaturale molto somigliante a degli spaghetti con le polpette. Henderson successivamente chiamò per questo la teoria della creazione “Pastafariana” , rivendicando uguali ore di insegnamento insieme alle teorie del disegno intelligente e dell’evoluzione. Henderson spiegò che poiché il movimento a sostegno del disegno intelligente utilizza riferimenti ambigui a un non meglio precisato “progettista intelligente”, ogni entità concepibile poteva rivestire questo ruolo, compreso il Prodigioso spaghetto volante (in inglese Flying Spaghetti Monster).

Il Pastafarianesimo ha i propri codici di condotta e possiede 8 comandamenti (chiamati CONDIMENTI) dettati dal Prodigioso Spaghetto Volante direttamente al Pirata Mosey durante il suo vagare sul Monte Sugo.

  1. Io preferirei davvero che tu evitassi di comportarti come un asino bigotto “più-santo-di te” quando descrivi la mia spaghettosa bontà. Se qualcuno non crede in Me, pace, nessun problema! Dico davvero, non sono mica così vanitoso. E poi non stiamo parlando di loro, quindi non cambiare argomento!
  2. Io preferirei davvero che tu evitassi di usare la Mia esistenza come motivo per opprimere, sottomettere, punire, sventrare, e/o, lo sai, essere meschino con gli altri. Io non richiedo sacrifici, e la purezza è adatta all’acqua potabile, non alle persone.
  3. Io preferirei davvero che tu evitassi di giudicare le persone per come appaiono, o per come si vestono, o per come camminano, o, comunque, di giocare sporco, va bene? Ah, e ficcati questo nella tua testa dura: donna = persona. Uomo = persona. Tizio noioso = Tizio noioso. Nessuno è meglio di un altro, a meno che non stiamo parlando di moda e, mi spiace, ma ho dato questo dono alle donne e a qualche uomo che capisce la differenza fra magenta e fucsia.
  4. Io preferirei davvero che tu evitassi di assumere comportamenti che offendano te stesso, o il tuo partner consenziente, maggiorenne e mentalmente maturo. Per chiunque avesse qualcosa da obiettare, penso che l’espressione corretta sia “Andate a farvi f******”, a meno che tale espressione non sia ritenuta troppo offensiva. Nel qual caso possono spegnere la TV e andare a farsi una passeggiata, tanto per cambiare.
  5. Io preferirei davvero che tu evitassi di sfidare, a stomaco vuoto, le idee odiose, bigotte e misogine degli altri. Mangia, e solo dopo prenditela con gli s******.
  6. Io preferirei davvero che tu evitassi di erigere chiese/templi/moschee/santuari multimilionari in onore della mia spaghettosa bontà, perché tali soldi potrebbero essere meglio spesi per (fai la tua scelta):
  1. Sconfiggere la povertà
  2. Curare le malattie
  3. Vivere in pace, amare con passione, e ridurre il prezzo delle pay-Tv. Posso anche essere un essere onnisciente dai carboidrati complessi, ma apprezzo le cose semplici della vita. Dovrei saperlo, no? Io SONO il Creatore!
  1. Io preferirei davvero che tu evitassi di andare in giro raccontando alla gente che ti ho parlato. Non sei mica così importante. Finiscila! E poi ti ho detto di amare il tuo prossimo, mi capisci o no?
  2. Io preferirei davvero che tu evitassi di fare agli altri quello che vorresti fosse fatto a te se sei uno che apprezza, ehm, cose che fanno largo uso di pelle/lubrificanti/Las Vegas. Se anche l’altra persona le apprezza (purché si rispetti il quarto punto), allora dateci dentro, fatevi foto, e, per l’amor di Mike, indossate un preservativo! In tutta onestà, è un pezzo di gomma. Se non avessi voluto che fosse piacevole farlo, avrei aggiunto delle spine, o qualcos’altro.

E ora veniamo al Liscafisso: che cos’è? Il Liscafisso è il simbolo dei Pastafariani

FB_IMG_1439828136927

Eccolo qui che si erge in tutto il suo splendore!

Perchè l’Erezione?

«Esiste una religione che ha “marchiato” con il proprio simbolo quasi ogni vetta, collina e promontorio del nostro bellissimo Paese. Molto spesso questi simboli vengono installati con materiali e metodi che modificano in modo irreversibile l’ambiente naturale e deturpano il paesaggio. Altre volte, vengono utilizzati fondi e mezzi pubblici per trasportare simboli di dimensioni monumentali in luoghi altrimenti inaccessibili e incontaminati. Quasi sempre non è chiaro chi autorizzi queste installazioni.
Noi Pastafariani crediamo che le nostre montagne, gli ambienti naturali e più in generale ogni spazio pubblico debba essere libero da simboli religiosi. Pensiamo che la dimensione spirituale di ognuno possa essere vissuta nel rispetto degli altri e della natura. Siamo anche convinti che lo Stato debba garantire uguali diritti religiosi a tutti i cittadini e debba imporre dei limiti a chi, in nome del proprio diritto di professare una particolare religione, limiti i diritti di altri cittadini a professare la propria o provochi danni all’ambiente naturale.
Ció nonostante, poiché amiamo le contraddizioni, abbiamo deciso di erigere a nostra volta il Liscafisso, simbolo della nostra fede, sulla cima del Monte Dolada che è per noi una montagna sacra. L’abbiamo fatto per dimostrare (per assurdo) come sia insostenibile l’idea che una comunità religiosa riempia dei propri simboli i paesaggi naturali. Cosa succederebbe se tutte le confessioni religiose presenti in Italia volessero fare altrettanto?
Vogliamo quindi invitare tutte le altre Chiese e confessioni religiose a ritirare i propri simboli dalle vette e siamo ovviamente disposti a fare altrettanto.
Restituiamo le nostre montagne alla natura e lasciamo che ogni individuo entri in contatto con la propria dimensione spirituale, la propria divinità o semplicemente contempli il paesaggio in un ambiente libero da inquinamento religioso»

11891080_10207594170241639_6586906005993279009_n

Questa è la targa appesa al Liscafisso.

FB_IMG_1439756229054

Ecco la ciurma che si appresta a salire sul Monte (La vostra Kate è quella con felpa rosa annodata in vita che viene cortesemente aiutata a salire!)

FB_IMG_1439756150972

Eccomi alla fine della salita dopo una fatica immane ma molto soddisfatta! Aiutata da due bastoni e da una ginocchiera modello XXL sono riuscita ad arrivare alla meta prefissata!

Al ritorno ci sono stati svariati festeggiamenti con la bevanda sacra (birra) e un piatto di spaghetti con sugo prodigioso!

Ringrazio tutti i ragazzi presenti all’evento per l’ospitalità e le belle giornate!

OT: Bijoux Lullaby Dibee

Don’t stop me now… cantavano i meravigliosi Queen e mai canzone fu più adatta a me riferita allo shopping! Questa volta non sono state creme e cosmetici, ma bijoux!

Ho scoperto Lullaby Dibee (link) su Facebook per caso, come avviene di solito per le cose belle! Devo ammettere che mi sono letteralmente innamorata delle sue creazioni! Nel range di gioielli possiamo trovare collane, anelli, bracciali, cavigliere.. insomma tutto quello che può rendere felice una ragazza! 😀

I prezzi sono davvero contenuti e i bijoux sono tutti personalizzabili e fatti rigorosamente a mano.

Chi è Lullaby Dibee? O meglio… chi sono? Sono due ragazzi di Torino che realizzano bijoux di ogni genere per dare vita ad accessori di qualità adatti a tutti.

Vediamo insieme qualche creazione fatta coi materiali più diversi: dall’alluminio alla carta!

FB_IMG_1439744023885 FB_IMG_1439743953870 FB_IMG_1439743902877 FB_IMG_1439743865396 FB_IMG_1439743853265

 

E adesso vi mostro cosa ho acquistato!!

IMG_20150721_144727

La mia megalomania non ha limiti e per non dimenticarmi chi sono mi sono ritrovata “costretta” a prendere un meraviglioso bracciale in alluminio con il mio nome! Non si sa mai che col caldo degli ultimi giorni, mi possa scordare chi sono!! 😀 Il bracciale è leggerissimo e il nome (Kate nel mio caso) è interamente lavorato a mano e customizzabile. Il prezzo piccolissimo sarà un alleato fondamentale per i pensierini di Natale! Ok il caldo mi da alla testa che penso già al Natale!! 😛

Si può scegliere la chiusura che si preferisce, moschettone, cordino a scorrimento.. non ci sono limiti alla fantasia e alla realizzazione dei desideri!

IMG_20150724_082002

Queste meraviglie super estive sono orecchini fatti di carta! Non appena li ho visti sono rimasta senza parole! Sono super leggeri e coloratissimi e li ho adorati dal primo momento in cui li ho visti!!

Nel pacchetto, arrivato con una velocità pazzesca, ho trovato anche un omaggio!! Un altro bellissimo paio di orecchini! Nell’ultima foto vedete tutto insieme! *_*

FB_IMG_1437744787622

Ragazze, andate a curiosare sulla pagina di Lullaby Dibee e troverete sicuramente qualcosa di bello!

MAQUILLALIA… sconti!!!!

Non so voi.. ma io sono stata letteralmente bombardata da immagini su Instagram da parte di Maquillalia per quanto riguarda le settimane in cui c’erano sconti e ribassi.. Ero anche riuscita a resistere.. poi.. ho sentito l’impellente bisogno di possedere assolutamente la Tangle Teezer col manico per phonare, gli invisibobbles (must have dell’estate) e la spugnetta levasmalto di Essence, dopo che quella che avevo di Kiko mi si è rovesciata inspiegabilmente sul pavimento della sala!! Si perchè se infili il dito e capovolgi il boccetto.. questo perde tutto il liquido!! Che polla che sono!

Ecco a voi i miei acquistini con in omaggio le caramelle (che non ho fotografato e che ho ingurgitato in due secondi) e uno smalto giallo super estivo Wet&Wild!

IMG_20150723_231817

La spazzola è veramente una meraviglia, anche per una come me che non sa phonare! Avrei forse potuto prendere il formato più piccolo.. ho i capelli lunghi, e mi sono fatta convincere dalla descrizione sul sito.. va beh.. cresceranno ancora e dopo sarà perfetta!!

Gli Invisibobbles sono qualcosa di super! Non tirano i capelli, non li strappano e soprattutto con il caldo di questi giorni in cui non tenerli legati sarebbe stata un’eresia, non lasciano segni di code!! Un sogno!! E cosa ancora più bella, la mia miciotta che ama giocare con gli elastici per capelli e me li toglie dala testa, non ama questo tipo di elastico e non me lo ruba!! L’ho più volte colta in fallo con il musetto dentro il beauty a rubarmi gli elastici!! Sotto il divano ce ne saranno almeno una 20ina!!

Anche lo smalto giallo che credevo facesse l’effetto “malattia” sulle mie manine bianche latte, mi piace molto!!

IMG_20150724_151944

Non contenta ho fatto un ordine anche su Dr. Taffi e su Agronauti.. ma ve ne parlerò più avanti!!

baciotti a tutte!!