Born Pretty Store collaborazione #12

Ultimo appuntamento con la collaborazione con il sito Born Pretty Store!

E soprattutto utimo reminder del codice sconto che potete utilizzare per fare i vostri acquisti sul sito! Spese di spedizione gratuite come sempre!

banner

Last but not least, il restante oggetto che è rimasto è un accessorio da make up!

IMG_20160427_152548

Le setole sono sintetiche, ma sono davvero molto morbide! Ho usato questo pennello con il fondo Purobio che in genere ho riscontrato molto faticoso da stendere con le dita! Invece con il pennello, e con questo in particolare, la routine di make up è stata notevolmente semplicficata!

Non è grandissimo come dimensione, però è comodo da tenere nella trousse ed è molto maneggevole! Sono molto soddisfatta di questo e di tutti gli altri articoli che ho ricevuto!!

Grazie Born Pretty Store e a presto!!

Annunci

Born Pretty Store collaborazione #11

Eccomi di nuovo per farvi vedere altri due oggettini che ho ricevuto dal sito Born Pretty Store!

Ormai lo saprete a memoria, ma vi ricordo sempre il codice sconto da utilizzare se volete acquistare qualcosa dal sito! Le spese di spedizione sono gratuite!

banner

Oggi parliamo di Bijoux! E precisamente di orecchini! Sono una amante dei teschi in ogni forma, e da brava pastafariana, il teschio per eccellenza è la lisca di pesce! Quindi ecco svelati i due articoli:

Ho scelto il primo perchè mi ricordava tantissimo gli anni ’90, in cui i musicisti delle band metal avevano orecchini agganciati un po’ ovunque!!

L’orecchino è in alluminio, il design a mio parere è molto carino! Sembra anche piuttosto resistente! Se piace anche a voi lo trovate qui!

Invece il secondo mi ha un po’ delusa per quanto riguarda la dimensione! Sinceramente mi aspettavo qualcosa di leggermente più grande!

Nel mio orecchio pluribucato si perde un po’.. In loro favore devo dire che sono rifiniti molto bene, la chiusura è stabile e non mi hanno dato nessun tipo di allergia non essendo in argento!

Questi li trovate qui!

Alla prossima per l’ultimo appuntamento!

Born Pretty Store collaborazione #10

Miao di nuovo!! Sempre in tema di gatti e di collaborazione con il sito Born Pretty Store!

Come sempre vi ricordo il codice sconto da utilizzare su ogni articolo del sito che non sia già scontato e che le spese di spedizione sono gratuite!!

banner

L’articolo che ho scelto di ricevere è questo:

IMG_20160424_102749

Si tratta dello smalto adesivo, semplice da usare anche per quelle come me che sono negate! In teoria dovrebbe anche essere luminoso al buio.. ma.. ecco.. meglio accendere la luce per vederlo! 😀

IMG_20160429_104331

Con un po? di fantasia si riescono ad intravedere gattini verdi luminosi tipo film horror.. (violini in sottofondo.. ui.. ui.. ui.. ui…)

Come si applica? Facilissimo! Basta scegliere l’adesivo giusto per la dimensione dell’unghia, applicarlo e con una limetta togliere la parte in eccesso! Se volete potete applicare un top coat per prolungare un po’ la tenuta!

Purtroppo ho le unghie cortissime e il musetto del micio risulta un pochino sacrificato! Però vi garantisco che l’effetto è davvero carino!!

Se anche voi volete questo smalto adesivo, lo trovate qui

Al prossimo articolo!! Baciotti

Born Pretty Store collaborazione #9

Miao a tutti! Come vi avevo anticipato, vorrei raccontarvi della nuova collaborazione con il sito Born Pretty Store e ricordarvi che avete un buono sconto del 10% da utilizzare su tutti gli articoli del sito che non siano già stati scontati! Ah.. le spese di spedizione sono sempre gratuite!!

banner

Vi ho già spoilerato cosa ho scelto di farmi mandare, quindi ora non mi resta che raccontarvi nel dettaglio i diversi oggettini!! Vorrei iniziare con un anello.. un anello per domarli.. un anello per trovarli.. ah no scusate questa è un’altra storia!! 😀

IMG_20160426_084037

Da gattara perfetta, non potevo assolutamente farmi mancare questo anello! Lo trovate qui ad un micro prezzo!!!

Purtroppo non è argento ma è silver plated, però stranamente non mi ha fatto diventare il dito verde, cosa che accade puntualmente con la bigiotteria! E’ davvero carino se vi piacciono i miciotti, le orecchie e le zampine a mio parere lo rendono delizioso!! I dettagli sono molto curati, soprattutto l’interno della zampa! La cosa più bella è che l’anellino è regolabile, quindi può essere indossato in tutte le dita!

Purr purr

Born Pretty Store… once again!

Nimen-hao! No non sono impazzita! È solamente un modo per dire “ciao” in cinese, la lingua che sto cercando di imparare da due anni e con molta difficoltà sto studiando!

Il saluto in cinese preannuncia la collaborazione con il sito Born Pretty Store  con cui ormai sono in contatto da circa un anno.

Vi ricordo che avete sempre un codice sconto da utilizzare per tutti gli acquisti sul sito, senza limite di utilizzo, senza spesa minima e con le spese di spedizione gratuite! L’unica condizione richiesta è che gli articoli scelti non siano già in sconto! Credo che sia una cosa ragionevole, che ne dite?

banner

Questa volta ho spaziato un po’ e ho scelto di ricevere sia bigiotteria che accessori make up! Vi lascio una rapida carrellata di tutto, poi vi racconterò nei prossimi post entrando nel dettaglio!

Xiexie (grazie) e a presto!

Che occhi grandi che hai…

… per guardarti meglio!!! Ho sempre amato la favola di Cappuccetto Rosso anche perchè quando mi veniva raccontata, era recitata con tutte le voci giuste!! Il lupo che faceva la nonnina aveva un grosso vocione e la cosa mi divertiva moltissimo!!

Avrete intuito che oggi parleremo di occhi! Non tutte abbiamo gli occhi grandi da cerbiatta, ma ci sono piccoli accorgimenti che ci permetteranno di ingrandire lo sguardo e di dare l’impressione di possedere due occhioni da Bambi!

Come si fa? Ho trovato sul blog di Maybelline un articolo sul trucco occhi piccoli, e ho preso da lì ispirazione per il makeup realizzato per questo tutorial. Vediamo insieme come eseguire un perfetto trucco per valorizzare gli occhi e farli sembrare più grandi!

Il primo consiglio che posso darvi è quello di evitare l’uso della matita nera nella rima interna dell’occhio, rimpicciolisce tantissimo anche se definisce lo sguardo e vi rende delle micione! Al posto della matita nera, vi consiglio di usare una favolosa matita illuminante (es. Nabla – light nude) che regala uno sguardo fresco e vispo!! Mi raccomando, non bianca che crea un effetto di finzione, ma rimanete sui toni caldi, panna, beige, burro che ricordano il colore della pupilla e ingannano sulle dimensioni!

magic-pencil-light-nude

Secondo tip: limitate i colori scuri all’angolo esterno dell’occhio in modo da ingrandire il più possibile lo sguardo e usate colori chiari e luminosi su tutta la palpebra mobile! Il mio consiglio personale è di fare una base con i toni del nude (qui potete sbizzarrirvi per quanto riguarda i brand!) e poi giocare con il colore sia nell’angolo esterno che in quello interno!

Ho scelto una palette che contiene i colori chiari e ambrati per effettuare questa operazione di “ingrandimento”: Maybelline – The Nudes3600531199081.MAIN

Ho scelto questa perchè a mio avviso si può giocare molto bene con i diversi toni e perchè si può utilizzare il nero come eyeliner! Tutto in un’unica palette!

Ultimo tip: il mascara! Tanto e abbondante su tutta la lunghezza delle ciglia! Soffermatevi di più sulle ciglia esterne soprattutto sulle punte, dovete creare l’illusione di lunghezza e allungamento! Se volete esagerare, potete applicare anche qualche ciuffetto di ciglia finte, oppure se siete come me, usate le ciglia di Paperself!! 😀

mascaraQuesto è il mio mascara preferito!!!

Ho truccato i miei occhi in due modi differenti per mostrarvi che il make up può creare davvero l’illusione!

Questi sono gli occhioni grandi e luminosi! Come base ho usato un ombretto perlato e luminoso, nell’angolo esterno ho utilizzato un marone scuro sfumato e per concludere, una sottile riga di eyeliner nero ottenuta con un pennellino piatto e l’ombretto. Purtroppo la mia pelle rifiuta gli ombretti bagnati, ma se la vostra è più affabile, potete inumidire il pennello per una tenuta e una definizione migliore dell’eyeliner!

Questi invece sono i miei occhietti truccati volutamente in modo da farli sembrare più piccoli! Ho usato un ombretto scuro su tutta la palpebra mobile, nell’angolo esterno ho calcato la mano con il nero e con una riga spessa di eyeliner. Ho applicato la matita nera nella rima interna dell’occhio e tanto mascara per concludere! In effetti ora gli occhi sembrano più piccoli!

Credo che la differenza si noti anche se io non sono una MUA! E voi mie belle tra le belle avete qualche segreto da condividere per truccare i diversi tipi di occhi?

Aloe Micellare

Mie belle micelle e miei bei micelli! 😀

Dal saluto iniziale ho già spoilerato l’argomento di cui vorrei parlarvi oggi: Aloe micellare Zuccari!

Ho ricevuto gentilmente in omaggio da Viviana una full size di questo prodotto durante il Cosmoprof (si.. lo so.. sono in ritardo pazzesco e mi scuso in ginocchio su ceci e lenticchie crude!).

Sono riuscita ad utilizzare questo prodotto solamente ora e mi pento di non averlo usato prima!! Purtroppo dovevo smaltire la precedente acqua micellare da ½ litro di Sobio, che tra l’altro ho adorato, ma preferisco confezioni più piccole in modo da poterle terminare in tempi umani e non sforare il PAO! Premetto che la mia routine di “strucco” dura qualche minuto, perché inizio con il bifasico applicato sul dischetto di cotone e non lo tolgo finchè non si forma una perfetta sindone del trucco degli occhi della giornata! Poi è la volta del latte detergente massaggiato sul viso e tolto direttamente con un dischetto di cotone gigante. Ora è il turno dell’acqua micellare picchiettata sul viso sempre con un dischetto e infine chiudo con la detersione con una mousse detergente. Dopo sei ore di trattamenti posso andare a letto! Ahahhaha

Ora ho scoperto l’innovazione! Questo detergente è il primo al mondo senza acqua aggiunta (perchè a noi pagare l’acqua in una formulazione non piace! Cit.), al suo posto troviamo il succo puro di Aloe non pastorizzato, non filtrato a carboni e concentrato. Con l’Aloe micellare abbiamo tre gesti in uno solo: detersione, idratazione e tonificazione di viso e collo. In pratica Zuccari ha ridotto al 33% il tempo impiegato per struccarsi! Facciamo il 40% perché al bifasico non posso rinunciare!! E nemmeno alla detersione con la mia mousse Taffi o Agronauti!! Ok.. ha ridotto al 50%! ahahhaha

Grazie alla sua formula altamente concentrata con micelle, cattura i residui di trucco e smog che impediscono alla pelle di respirare liberamente, lasciandola purificata e setosa al tocco. E’ l’ideale per chi ha problemi anche con i detergenti più delicati e soprattutto per chi non ha tempo (e voglia) da dedicare alla routine completa! L’Aloe Micellare Zuccari è arricchita dal brevetto AJDA (Acido Jaluronico Da Aloe), Prebiotici e Probiotici per nutrire la flora batterica “buona” del viso e ottenere una pelle più sana.

Se proprio dovessi trovare un difetto a questo prodotto… l’erogatore! Purtroppo non mi piace molto perchè fa fuoriuscire un getto troppo violento di prodotto che essendo liquido si spreca! Mi spiego, se lo spruzzo direttamente in faccia rischio di perforare la pelle (sto esagerando eh!!), se lo spruzzo sulle mani, metà prodotto scivola via! Ho però trovato due valide alternative: cambiare spruzzino, oppure spruzzare direttamente su un dischetto di cotone, ma poi in questo caso si perde il massaggio al viso!

IMG_20160427_184530

Ho utilizzato l’Aloe micellare dopo il bifasico e ho piacevolmente scoperto che il viso era molto più struccato e idratato di quando adopero il latte detergente! La pelle morbida e setosa, nessun residuo di trucco nascosto, insomma promosso a pieni voti (a parte il beccuccio!!)!

Inci: ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE, GLYCERIN, AQUA, SODIUM HYALURONATE, ALLANTOIN, LECITHIN, ALPHA-GLUCAN OLIGOSACCHARIDE, BIOSACCHARIDE GUM-1, HYDROLYZED CANDIDA SAITOANA EXTRACT, POLYMNIA SONCHIFOLIA ROOT JUICE, HAMAMELIS VIRGINIANA EXTRACT, LACTOBACILLUS, PARFUM, LAURYL GLUCOSIDE, SODIUM COCOYL GLUTAMATE, SODIUM LAURYL GLUCOSE CARBOXYLATE, SODIUM COCOAMPHOACETATE, SODIUM PCA, MANNITOL, MALTODEXTRIN, SODIUM LACTATE, CITRIC ACID, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE.

Straconsiglio Aloe Micellare a tutte, soprattutto alle pigre che non hanno voglia di struccarsi la sera, dato che questo prodotto non va risciacquato! Vi ricordo che io vado contro corrente e risciacquo tutto con mousse detergente.. e uso anche il bifasico prima..

Il flacone è da 200 ml ed ha un costo di € 15.